Visitare la Sagrada Familia: Consigli utili sui Biglietti (e Torri)

Consigli per visitare la Sagrada Familia

Visitare la Sagrada Familia è qualcosa di assolutamente imperdibile a Barcellona. Ma ci sono alcune cose che devi sapere per riuscire ad acquistare il biglietto che ti garantirà l’accesso evitando le file. Ti darò dei consigli per scegliere consapevolmente l’orario migliore della giornata per visitarla. Inoltre, potrai saperne di più sulle torri e scoprire in quale delle due sia meglio salire in base al momento della giornata in cui la visiterai. Ci sono anche alcune curiosità che devi sapere sulla Sagrada Familia in sé: ad esempio lo sapevi che è un’opera ancora in corso di costruzione, ma potrai visitare i suoi interni senza il minimo intoppo? Continua a leggere per ricevere i miei migliori consigli sulla visita della Sagrada Familia.

Visitare la Sagrada Familia: indice

  1. Consigli sui biglietti per la Sagrada Familia
  2. ...
  3. Visitare le Torri della Sagrada Familia
  4. Alcune cose da sapere prima della visita
  5. Quanto costano i biglietti
  6. Curiosità sulla Sagrada Familia
  7. FAQ - Domande con Risposte

1 - Consigli sui biglietti per la Sagrada Familia

Il primo consiglio che voglio darti per visitare la Sagrada Familia, riguarda i biglietti. Innanzitutto devi sapere che potrai visitare la Basilica in completa autonomia, acquistando i biglietti su questa pagina con l’audioguida in italiano inclusa nel prezzo. 

Al momento della prenotazione dovrai scegliere un orario che ti permetterà di evitare le file all’ingresso (ricorda di presentarti con un pò di anticipo, perché se arriverai tardi non ti permetteranno di entrare). Il primo orario disponibile al mattino, e il tramonto, sono le due fasce orarie più affascinanti per visitare la chiesa e vedere i raggi del sole filtrare dalle vetrate colorate. Ricorda che per qualunque motivo o imprevisto, potrai cancellare l’attività e ricevere un rimborso completo, almeno 48 ore prima della prenotazione. Al momento dell’acquisto dei biglietti, dovrai decidere se visitare o meno una delle due torri della Sagrada Familia. Passa al prossimo paragrafo per saperne di più.

Interni della Sagrada Familia

2 - Visitare le Torri della Sagrada Familia

Come forse avrai notato, il biglietto standard della Sagrada Familia, include unicamente la visita della chiesa e non la salita alle torri. Se preferisci includere anche il biglietto per salire su una delle due torri, devi sapere che potrai vedere solo una delle due torri visitabili, scegliendo tra la Torre della Natività e la Torre della Passione. Detta così mi rendo conto che possa essere difficile scegliere quale delle due visitare (soprattutto se sarà la tua prima volta a Barcellona), ma ti darò qualche dritta per scegliere quella più adatta ai tuoi gusti: 

  • La Torre della Natività è rivolta a est, quindi è l’ideale per essere visitata al mattino al sorgere del Sole. Al contrario, se preferisci evitare i raggi diretti del sole, non visitarla al mattino. Questa torre è forse quella con la vista migliore che offre un panorama sulla città e il Mar Mediterraneo in lontananza (p.s. la foto qui sotto è stata scattata dalla Torre della Natività).
  • La Torre della Passione è rivolta a ovest, quindi è particolarmente indicata per essere visitata al tramonto. Se invece preferisci evitare i raggi diretti del sole, non visitarla nel pomeriggio. Questa torre offre una vista sulla città di Barcellona.

Se hai già scelto quale delle due visitare, prenota il biglietto su questa pagina e ricorda che potrai salire sulla torre un’ora dopo l’orario selezionato. La salita alle torri è costituita da una parte in ascensore e da un pezzo finale con una stretta scala. La discesa avviene a piedi lungo una scala a chiocciola, a tratti claustrofobica.

Torre della Natività Sagrada Familia

Potrebbe interessarti scoprire anche cosa vedere a Barcellona in 3 giorni.

3 - Alcune cose da sapere prima della visita

  • Potrai entrare nella basilica dalla Facciata della Natività, quella che si trova di fronte alla Plaça de Gaudí per intenderci.
  • È vero, la Basilica è ancora in corso di costruzione (le ultime stime prevedono il termine della costruzione nel 2028), ma l’interno dell’edificio è stato perfettamente completato.
  • Per visitare la Sagrada Familia è necessario avere un abbigliamento consono rispetto al luogo di culto. Quindi niente pantaloncini, minigonne, canottiere e cappellini. 
  • Se visiterai la Basilica in autonomia, porta con te le cuffie del tuo smartphone, perché per ascoltare l’audioguida dovrai scaricare l’App ufficiale della Sagrada Familia. Se non ce le avessi non sarà un problema perché potrai appoggiare il telefono all’orecchio, ma con le cuffie la visita sarà più pratica.
  • All’interno della basilica troverai le indicazioni per salire sulle torri. La fila per la torre della Natività si trova subito sulla destra se entrerai dalla facciata della Natività, mentre quella della Passione si trova nei pressi dell’uscita verso l’omonima facciata.
  • I bambini di età inferiore ai 6 anni non possono salire sulle torri.
Consigli per visitare la Sagrada Familia

4 - Quanto costano i biglietti

Visitare la Sagrada Familia non è per nulla economico, ma vedere con i propri occhi un edificio così maestoso e finemente decorato, nonché forse il più importante della città, è qualcosa da non perdere a Barcellona.

Ricorda: i bambini fino a 10 anni entrano gratuitamente, ma i bambini che non hanno ancora compiuto i 7 anni non possono visitare le torri.

Biglietto Adulti (fino a 64 anni) Adolescenti (età 11-17) Studenti
Biglietto di ingresso con audioguida € 33,80 € 31,20 € 31,20
Biglietti di ingresso con audioguida e torre della Natività € 46,80 € 44,20 € 44,20
Biglietti di ingresso con audioguida e torre della Passione € 46,80 € 44,20 € 44,20
Interni della Sagrada Familia di Barcellona

Hai già scelto dove alloggiare? Dai un’occhiata a questo articolo dedicato a dove dormire a Barcellona per ricevere dei consigli sulla zona migliore.

5 - Curiosità sulla Sagrada Familia

  • La costruzione della Sagrada Familia è iniziata nel 1882 ed è attualmente ancora in corso. Dato che i lavori vengono finanziati dalle donazioni, non c’è una data precisa per la sua ultimazione. Le ultime stime prevedono che verrà terminata nel 2028.
  • Il principale architetto della chiesa è stato Antoni Gaudí, considerato il padre del modernismo catalano. Egli dedicò ben 40 anni della sua vita alla sua costruzione, ma non lasciò un progetto definitivo, perché voleva che anche le generazioni future contribuissero alla costruzione della Sagrada Familia.
  • All’interno e all’esterno della basilica troverai moltissimi riferimenti a motivi naturali, sia animali che vegetali. Qui ogni cosa è pensata e studiata: le vetrate della facciata est, dove il sole sorge, sono blu, mentre quelle della facciata ovest, dove il sole tramonta, sono di un arancione intenso e permettono ai raggi del sole di entrare nella chiesa. Durante la visita è particolarmente suggestivo vedere come la luce filtra attraverso le vetrate colorate e si riflette sulle colonne che costituiscono il “bosco” all’interno della basilica. 
  • La Sagrada Familia è alta 172,5 metri, appena mezzo metro più bassa della collina del Montjuïc. Questo “dettaglio” venne pensato da Gaudí perché credeva che l’opera dell’uomo non potesse sovrastare quella di Dio.
  • Oggi la Sagrada Familia è una chiesa cattolica consacrata e sito Patrimonio dell’Umanità UNESCO.
Soffitto della Sagrada Familia

FAQ - Domande con Risposte

1 – Quanto tempo serve per visitare la Sagrada Familia?

L’audioguida completa della Sagrada Familia ha una durata di 45 minuti. Considera quindi almeno un’ora e mezza per visitare solo la basilica e 2 ore se visiterai anche una delle due torri.

2 – Quale torre della Sagrada Familia è meglio visitare?

Se visiterai la chiesa al mattino, ti suggerisco di scegliere la Torre della Natività. Se la visiterai al tramonto, meglio optare per la Torre della Passione. Al contrario, se vuoi evitare che il sole diretto rovini le tue foto, inverti il consiglio che ti ho appena dato.

3 – Qual è l’orario migliore per visitare la Sagrada Familia?

Il primo ingresso al mattino è sicuramente il migliore per visitare la Sagrada Familia con un minor numero di persone. Le prime luci del mattino filtreranno dalle vetrate colorate della parete est. Il tramonto è altrettanto suggestivo, per poter vedere il sole filtrare dalle vetrate situate sulla parete ovest.

Con questa guida spero di essere riuscita a darti tutte le informazioni necessarie per scoprire come visitare la Sagrada Familia al meglio. Spero davvero che questi consigli ti siano stati utili, ma se avessi qualche dubbio o domanda, lascia un commento alla fine dell’articolo e ti aiuterò con piacere. Grazie per affidarti ai consigli di Sarà Perchè Viaggio, a presto e goditi Barcellona.

Appunta l'articolo per dopo, Pinnalo!

Ti è piaciuto quello che hai letto? Vuoi essere aggiornato sui nuovi articoli? Iscriviti gratis!

Inserisci il tuo indirizzo e-mail per iscriverti a questo blog e ricevere via e-mail le notifiche di nuovi post: non ti preoccupare, non ti scriverò spesso e potrai cancellare l'iscrizione in qualsiasi momento (ma sono fiduciosa che non ne sentirai il bisogno 🙂).

Iscriviti alla newsletter e unisciti agli altri 2.975 viaggiatori e viaggiatrici.

Manteniamo i tuoi dati privati e li condividiamo solo con terze parti che rendono possibile questo servizio. Leggi la nostra politica sulla privacy completa.

Confermo d'aver preso visione *

Vai di fretta?

Organizza la tua visita a Barcellona in meno di 15 minuti!

Voli per Barcellona

Cerca le migliori offerte di voli per Barcellona qui (da € 26).

Alloggi economici Barcellona

Scegli tra i 10 migliori alloggi in centro (da € 40).

hola bcn

Acquista la Barcellona Card per risparmiare (da € 16).

Prenota un free walking tour della città in italiano (da € 0 – GRATIS).

Sagrada Familia

Acquista il biglietto saltafila per la Sagrada Familia (da € 33).

Tour guidati Barcellona

Visita Parc GüellCasa Battlò e la Pedrera con i biglietti saltafila (da € 13).

Transfer Barcellona

Se necessario, prenota un transfer da e per l'aeroporto qui.

Ottieni l'assicurazione viaggio con uno sconto del 10% qui.

Fonti: Sagrada Familia Wikipedia e audioguida ufficiale.

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi chiedere un consiglio, toglierti qualche dubbio o condividere un pensiero?
Scrivilo qui sotto, siamo tutti orecchi - o meglio - occhi! 👀

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *