Lapponia svedese cosa mettere in valigia in inverno
EUROPA,  Lapponia,  Svezia

Lapponia svedese cosa mettere in valigia

73 Condivisioni

Cosa mettere in valigia per un viaggio in Svezia del nord? Quali indumenti? Le mutande di lana sono sufficienti? Insomma, vediamo come non morire di freddo durante il tuo viaggio in Lapponia svedese in inverno e cosa mettere in valigia.

Dopo aver letto l’articolo Lapponia svedese: ecco perché (non) andarci, ti sei convinto ed hai finalmente prenotato il tuo volo per la Lapponia svedese!

Bravissimo, ottima scelta!

Adesso però hai mille dubbi e sei spaventato perché già solo la parola “Lapponia” ti ha fatto venire freddo e non hai idea di cosa mettere nella tua valigia. Hai delle perplessità e vuoi risposte certe per non partire impreparato rischiando di patire freddo.

Hai tutta la ragione del mondo: preparare la valigia per un viaggio in Svezia del nord, non è una questione da sottovalutare!

Devo però rassicurarti, perché ho proprio la soluzione che fa al caso tuo. Nelle prossime righe, ho infatti intenzione di fornirti la lista completa di cosa mettere in valigia per un viaggio in Lapponia svedese, per la precisione nelle cittadine di Kiruna ed Abisko, oltre il circolo polare artico, in inverno.

Direi di non perdere ulteriore tempo prezioso e di metterci subito all’opera!

Buona lettura!

Indice

Abbigliamento da mettere in valigia

La Svezia in inverno può raggiungere temperature molto rigide: nel mese di dicembre, a Kiruna, si aggirano intorno ai -24°. Quello di dicembre è il mese più freddo, perchè in quel periodo il sole non sorge mai.
Avrai facilmente intuito che la scelta dell’abbigliamento si rivelerà davvero fondamentale! Ma non hai proprio nulla da temere: se seguirai i consigli che sto per darti, non rischierai di rovinare il tuo viaggio per il freddo.

Viaggio in Lapponia svedese: ecco cosa mettere in valigia

VITALE. Non ascoltare quelli che consigliano di “non comprare l’intimo tecnico, basta coprirsi bene“. NO, NO, NO e ancora NO! Non vedo nulla di troppo impegnativo o scomodo nell’acquistare e indossare un buon completo tecnico: perfetto se in lana Merino. Diventerà la tua seconda pelle e, non indossandolo dopo averlo provato, ti renderai conto dell’ottima scelta che avrai fatto acquistandolo.

Proprio in Svezia mi hanno insegnato che i guanti “con le dita”, per intenderci, tengono meno caldo rispetto alle moffole: il calore si disperde se le dita non restano a contatto. Ed in effetti ho provato e la differenza di calore è davvero notevole (notevole anche la differenza della mobilità, ma questo è un dettaglio)!

Fondamentale se hai intenzione di fare qualche escursione, come quella con i cani da slitta, per evitare di dover utilizzare quelli che hanno usato anche altri. Circa euro 14,00 su Amazon.it.

Viaggio in Lapponia svedese cosa mettere in valigia
Eccoci, imbacuccati più che mai, prima dell'escursione con i cani da slitta

Per isolare il piede dal freddo e, fondamentale allo stesso tempo, favorirne la traspirazione.  
Ricorda: non badare a spese per acquistare le calze termiche, perchè se avrai i piedi freddi, avrai freddo in tutto il corpo. Queste vendute da Amazon.it sono davvero ottime! 

 Ti consiglio di acquistarli con il collo alto: sono molto più comodi perchè tengono il piede ben saldo ed eviterai anche che la neve ti si infili nelle caviglie.

Dopo aver indossato intimo e calze tecniche, è fondamentale mettere indumenti super caldi: pantaloni felpati e pile à gogo.

Una volta indossato lo strato caldo, dovrai mantenerlo utilizzando abiti antivento: giacca e pantaloni o la tuta da sci. Considera che durante le escursioni, come quella con le motoslitte alla ricerca dell’aurora boreale o quella con i cani da slitta, ti viene fornita una tuta artica da mettere sopra i tuoi abiti.

10. COSTUME DA BAGNO

In tutti gli hotel svedesi c’è la sauna: rilassarsi con una bella sauna calda dopo una giornata al freddo, non ha prezzo!

Cose da fare prima di partire

Per quanto banali e scontate possano essere, tutti vorremmo che qualcuno ci ricordasse per filo e per segno le cose da fare prima di partire per un viaggio. Bene, da oggi puoi considerarmi il tuo angelo custode! 

Ecco cosa fare prima di partire per un viaggio nella Lapponia svedese:

Prepara l’itinerario di viaggio. Leggi quest’articolo per scoprire come organizzare il tuo viaggio tra Kiruna ed Abisko; oppure clicca qui per ottenere l’itinerario di viaggio completo.

Scarica le mappe offline di Google Maps delle zone che visiterai.

Il mio consiglio

Non portare i Jeans: con il clima svedese tendono ad assorbire l’umidità e a non scaldare.

Nella valigia per il tuo viaggio in Svezia del nord in inverno, ti consiglio di mettere gli oggetti di valore nel bagaglio a mano, ma di infilare anche qualche vestito caldo. Puoi utilizzare i sacchetti sottovuoto per farceli stare! Tieni in considerazione che le nostre valigie sono arrivate all’aeroporto di Kiruna, dopo ben 2 giorni di ritardo rispetto al volo. 

Ed indovina un pò?

Quasi tutti i vestiti (si, anche le mutande) erano nei bagagli da stiva. Non so se questo accade frequentemente, ma almeno tu non farti trovare impreparato come abbiamo fatto noi! 

P.S. I vestiti siamo andati a comprarli in un negozio di sport nel centro di Kiruna.

Non sai da dove iniziare per organizzare il tuo viaggio in Lapponia svedese? Parti da qui.

Con quest’articolo spero di essere riuscita a rispondere alla fatidica domanda “Per un viaggio in Lapponia svedese, cosa mettere in valigia?”. Se dovessi avere qualche dubbio o domanda, o semplicemente ti va di condividere la tua esperienza, lascia il tuo commento qui sotto!

Grazie per aver letto fino a qui. A presto!

Appunta l’articolo per dopo, Pinnalo!

Ti è piaciuto quello che hai letto? Vuoi essere aggiornato sui nuovi articoli? Iscriviti gratis!

Inserisci il tuo indirizzo e-mail per iscriverti a questo blog, e ricevere via e-mail le notifiche di nuovi post (tranquillo, non ti stalkerizzerò (😂) e potrai cancellare l'iscrizione in qualsiasi momento)

Iscriviti alla nostra newsletter e unisciti agli altri 55 iscritti.

Manteniamo i tuoi dati privati e condividiamo i tuoi dati solo con terze parti che rendono possibile questo servizio. Leggi la nostra politica sulla privacy completa.

73 Condivisioni

Fondatrice del blog Sarà Perchè Viaggio. Amante della Norvegia e aurora boreale dipendente. La mia vita ruota attorno a 3 cose: esplorare, sognare e scrivere.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

73 Condivisioni
Share
Tweet
Share
Pin