Lapponia Finlandese: Periodo Migliore, Cosa Fare e Vedere

Viaggio in Lapponia finlandese consigli

Se stai per organizzare un viaggio in Lapponia finlandese, questo articolo ti aiuterà a fare chiarezza: scoprirai quale sia il periodo migliore, cosa fare e vedere in un viaggio invernale e riceverai tantissimi consigli utili su come vestirsi, quali escursioni fare e come strutturare il viaggio. Se stai per pianificare in autonomia, questo articolo sarà un’ottima base di partenza. All’interno troverai anche gli approfondimenti che ti aiuteranno ad entrare nei dettagli dell’organizzazione e a capire quanto costa un viaggio di questo tipo. Iniziamo!

Viaggio in Lapponia finlandese: indice

  • Quando andare in Lapponia finlandese: periodo migliore e clima
  • ...
  • Come arrivare e come spostarsi
  • Dove alloggiare in Lapponia finlandese
  • Cosa vedere in Lapponia finlandese
  • Cosa fare in Finlandia in inverno: escursioni e attività
  • Mangiare in Finlandia del nord: piatti tipici e consigli
  • Video della Lapponia Finlandese
  • FAQ - Domande con Risposte
  • 1 - Quando andare in Lapponia finlandese: periodo migliore e clima

    Innanzitutto permettimi di fare una premessa: la Lapponia finlandese è una regione della Finlandia del nord, che si sviluppa all’interno del Circolo Polare Artico. Questa regione è caratterizzata da inverni freddi e nevosi, in cui è possibile assistere al fenomeno della notte polare (in cui il sole non sorge mai), e da estati miti dove assistere al fenomeno del sole di mezzanotte (in cui il sole non tramonta mai). Le temperature in inverno sono molto rigide e possono scendere oltre i -30°C, mentre in estate la temperatura media è di 15°C.

    Se vuoi visitare questa regione, sappi che il periodo indicato per un viaggio invernale in Lapponia finlandese va da dicembre a marzo, in cui potrai sia vedere l’aurora boreale, che praticare attività sulla neve. Ricorda però che nei mesi di dicembre fino all’inizio di gennaio, la notte polare sarà in corso, quindi il sole non sorgerà ma illuminerà il paesaggio di luce crepuscolare per circa 4 ore al giorno (indicativamente dalle 10:00 alle 14:00). Il resto del tempo sarà buio notte. Anche se moltissime persone per necessità organizzano il proprio viaggio durante le festività natalizie, le ore di luce saranno davvero poche in quel periodo e il prezzo complessivo del viaggio, sarà più elevato. Se avessi la possibilità di scegliere, ricorda che il periodo migliore per un viaggio invernale in Lapponia finlandese è caratterizzato dai mesi di febbraio e marzo, in cui ci saranno abbastanza ore di luce e il costo degli alloggi sarà inferiore.

    Sono sconsigliati invece i mesi di ottobre e novembre, perché anche se le prime nevicate possono verificarsi già ad ottobre, dovrà accumularsi abbastanza neve per praticare le attività invernali. A novembre si trovano generalmente prezzi inferiori proprio perché la possibilità di praticare attività in puro stile lappone, sarà influenzata dalla neve effettivamente precipitata. Nel mese di novembre si svolge anche la cerimonia di apertura del Natale all’interno del Santa Claus Village di Rovaniemi.

    Alloggiare nei dintorni di Rovaniemi per vedere l'aurora

    Il consiglio di Sarà Perchè Viaggio: potrai vedere l’aurora boreale in Finlandia nei mesi da settembre a marzo, ma ti suggerisco di evitare di organizzare il viaggio quando ci sarà la luna piena perché la troppa luce condizionerà le possibilità di vederla, soprattutto in caso di un’aurora fievole.

    2 - Come arrivare e come spostarsi

    Il modo più comodo in cui iniziare un viaggio in Lapponia finlandese, è atterrare all’aeroporto di Rovaniemi (meglio ancora se con un volo diretto dall’Italia – controlla qui la disponibilità di tratte dirette). In alternativa potresti valutare di atterrare all'aeroporto di Ivalo, ancor più a nord di Rovaniemi, oppure sfruttare la convenienza del volo per Helsinki e da qui prendere il treno per Rovaniemi, disponibile anche di notte – questo è il sito delle ferrovie finlandesi.

    Una volta qui, ti suggerisco di noleggiare una macchina per godere della massima praticità degli spostamenti. Ricorda che anche se non hai intenzione di fare un vero e proprio viaggio on the road, l’auto ti sarà davvero utile anche per spostarti a Rovaniemi e allontanarti dall’inquinamento luminoso della cittadina per andare alla ricerca dell’aurora boreale in autonomia. Tieni presente che le macchine vengono fornite con gli pneumatici invernali chiodati, e non sarà indispensabile noleggiare un’auto 4×4 (ma se hai qualche timore, noleggiare un’auto 4×4 ti darà maggiore tranquillità con la guida sulla neve). Ho dedicato un intero articolo con tutti i consigli per guidare in Lapponia in inverno: ti suggerisco di prenderti del tempo per leggerlo se vuoi approfondire la questione. Se invece hai già le idee chiare, collegati a questo e a quest’altro sito – spesso il più economico, per trovare le tariffe più convenienti.

    Anche se non ti consiglio di organizzare gli spostamenti con i mezzi pubblici quando ci sono temperature così rigide, sappi che il sito delle ferrovie svedesi è quello che ti ho linkato prima, mentre quello dei bus è questo.

    Non dimenticare di stipulare una polizza assicurativa per il tuo viaggio in Lapponia: purtroppo gli incidenti sono sempre dietro l'angolo quando si ha a che fare con neve e ghiaccio. Anche se la tessera sanitaria è valida in Finlandia, questa non “copre” tutto. Ti suggerisco di fare un preventivo con HeyMondo su questa pagina per avere un'idea di costo (ti assicuro che non inciderà molto sul prezzo del viaggio. Inoltre c'è uno sconto incluso).

    3 - Dove alloggiare in Lapponia finlandese

    Le destinazioni principali in cui alloggiare sono: Rovaniemi, Saariselkä e Inari. Ovviamente Rovaniemi è la destinazione più turistica, grazie alla presenza del Villaggio di Babbo Natale e dell’aeroporto. Molte persone quindi si limitano ad alloggiare qui, evitando altri spostamenti: la bella notizia è che se anche tu hai in programma di fare così, riuscirai a vivere tutte le attività tipiche della Lapponia. Il mio consiglio è però quello di scegliere almeno un’altra località in cui alloggiare. Personalmente ti suggerisco di optare per Inari, un piccolo villaggio a nord di Rovaniemi di circa 330 km. Qui potrai saperne di più della cultura Sami, vedere zone selvagge della Lapponia e avere ottime possibilità di vedere l’aurora boreale sul lago Inari, senza doverti allontanare dall’inquinamento luminoso. In alternativa, potresti optare per Saariselkä, ma personalmente ti consiglio di alloggiare qui solo se vuoi dedicarti anche a sport invernali in pista, data la presenza di un comprensorio sciistico. 

    Strutture in cui dormire in Lapponia finlandese:

    Se cerchi delle strutture in cui fare base fissa in Finlandia, ti suggerisco di optare per resort dotati di varie tipologie di sistemazioni, incluse le cabine di vetro per vedere l’aurora boreale dal letto. Queste sistemazioni molto spesso organizzano anche attività ed escursioni per i propri ospiti e, qualche volta, sono dotate di ristorante. Per agevolarti nella ricerca, ho selezionato una struttura per ognuna delle 3 località che ti ho suggerito in cui alloggiare.

    • Wilderness Hotel Inari (da € 199): situato sulle sponde del lago Inari, qui potrai scegliere tra cabine con il tetto di vetro, baite di tronchi immerse nella natura selvaggia, chalet con ampie vetrate sul lago o accoglienti camere matrimoniali. La struttura offre la possibilità di optare per la mezza pensione inclusa ed è possibile prenotare escursioni. 
    • Apukka Resort (da € 225): situato a circa 16 km dal centro di Rovaniemi, questo resort offre igloo di vetro per vedere l’aurora boreale e suite con vista lago. Qui potrai partecipare ad escursioni nella natura e rilassarti nelle saune. Il ristorante ti delizierà con la cucina locale.
    • Star Arctic Hotel (da € 299): situata a Saariselkä, questa struttura si trova in una posizione strategica per vedere l’aurora boreale. Offre suite con vista e sauna e cabine aurora. In loco si trova un ristorante ed è possibile partecipare ad escursioni guidate.
    Dove dormire a Inari Finlandia

    Potrebbe interessarti approfondire negli articoli dedicati a dove dormire a Rovaniemi, dove alloggiare a Saariselkä e dove dormire a Inari e dintorni.

    Curiosità: moltissimi alloggi sono dotati di una sauna privata. Questo perché la sauna è un vero e proprio must per i finlandesi. Durante il viaggio potrai anche provare delle saune pubbliche, ma ricorda che si dice che in Finlandia le decisioni più importanti vengono prese proprio nella sauna, perché sono veri e propri luoghi di ritrovo.

    4 - Cosa vedere in Lapponia finlandese

    Le cose da vedere in Lapponia finlandese non sono moltissime, perché l’attrazione per eccellenza è la natura selvaggia. Questa regione però ben si presta sia per un viaggio con un’unica o un paio di bassi fisse, che per un vero e proprio viaggio on the road. Se hai pochi giorni a disposizione, ma come minimo 5, ti consiglio di concentrarti su Rovaniemi e dintorni, dove potrai vedere il Villaggio di Babbo Natale, il Museo Arktikum, il SantaPark, ossia la caverna di Babbo Natale aperta solo stagionalmente, il Parco Nazionale di Riisitunturi e le cascate ghiacciate di Korouoma, praticando le classiche escursioni in puro stile lappone. Questo itinerario di 5 giorni in Lapponia potrebbe esserti di ispirazione, altrimenti approfondisci nell’articolo dedicato a cosa vedere a Rovaniemi.

    Se hai almeno una settimana a disposizione, vale la pena raggiungere anche il villaggio di Inari, dove potrai scoprire di più della cultura Sami visitando il Siida Sami Museum, la località sciistica di Saariselkä, dove potrai camminare nelle foreste innevate in compagnia delle renne e riuscirai a scoprire la parte più selvaggia della Lapponia. Dai un’occhiata a questo itinerario di 7 giorni per scoprire cosa vedere in Lapponia finlandese.

    Per dedicarti ad un vero e proprio viaggio on the road nella Finlandia settentrionale fuori dai soliti itinerari turistici, dedicati invece ad un giro ad anello, con partenza e ritorno a Rovaniemi, dove avrai la possibilità di conoscere la cultura finlandese nel modo più autentico e visiterai località come Äkäslompolo, Levi, Inari, Nellim, Saariselkä e Rovaniemi. Questo tour di 10 giorni in Finlandia del nord potrebbe fare al caso tuo.

    Persone Sami ad Inari

    Il consiglio di Sarà Perchè Viaggio: se sarai in Finlandia il 6 febbraio, ricorda che in questa data si festeggia in Sami National Day. In cittadine come Inari avrai la possibilità di vedere le persone della popolazione Sami in abiti tradizionali e, con un pizzico di fortuna, assistere ad una celebrazione in una chiesa.

    5 - Cosa fare in Finlandia in inverno: escursioni e attività

    Sia che tu abbia deciso di fare base fissa a Rovaniemi, che di avventurarti in un viaggio on the road, le cose da fare in Lapponia finlandese sono bene o male sempre le stesse: escursioni con i cani da slitta, visita agli allevamenti di renne, tour in motoslitta giornalieri o serali ed ovviamente escursioni guidate per l’aurora boreale. In località come Rovaniemi, Saariselkä e Inari, potrai affidarti a diversi fornitori per partecipare a queste attività. Anche gli hotel spesso offrono la possibilità di organizzare escursioni guidate. Se vuoi approfondire, ti segnalo questo articolo con le migliori escursioni a Rovaniemi e quest’altro con le migliori attività da fare a Saariselkä. Potrai farti un’idea generale e prenotare quelle che più ti ispirano.

    Ricorda: non aspettare troppo prima di prenotare le escursioni che vuoi fare in Lapponia, perché la disponibilità termina velocemente. Piuttosto, valuta di prenotare le attività con anticipo soprattutto se queste offrono la cancellazione gratuita. In questo modo avrai la certezza di partecipare a queste escursioni, con la possibilità di rivedere i tuoi piani senza rimetterci soldi.

    Aurora boreale in Finlandia Lapponia

    Il consiglio di Sarà Perchè Viaggio: spesso durante le escursioni ti verranno forniti gli abiti caldi necessari per sopportare meglio il freddo, dovendo stare per molto tempo all’aria aperta. Solitamente forniscono una tuta artica da indossare sopra i tuoi abiti, delle moffole, qualche volta un colbacco e degli stivali. Sarà quindi assolutamente indispensabile aver indossato gli strati giusti, ma se temi di avere molto freddo, porta con te delle bustine riscaldanti e un balaclava per il viso, soprattutto per le escursioni con le motoslitte e i cani da slitta. Approfondisci nell’articolo dedicato a come vestirsi in Lapponia in inverno e ricorda che il freddo sarà qualcosa che non dovrai MAI sottovalutare durante questo viaggio.

    6 - Mangiare in Finlandia del nord: piatti tipici e consigli

    Se stai per visitare la Lapponia preparati a mangiare renna, renna, renna e ancora renna (ma non solo). Troverai carne di renna servita in ogni modo: dal piatto tipico Poronkäristys costituito da uno stufato di renna, servito con un purè di patate e mirtilli rossi, all’hamburger con carne di renna e ovviamente la bistecca di renna. Troverai anche il porridge, pane e burro, zuppe di salmone e creme ai funghi. I ristoranti Lapponi sono piuttosto tradizionali e offrono bene o male tutti gli stessi piatti, oltre ad altre opzioni. Se seguissi una dieta vegetariana, non ti preoccupare: in ogni ristorante troverai delle alternative, spesso costituite da purè di patate e verdure o una cialda di verdure. 

    I ristoranti si chiamano Ravintola in finlandese: segui questa insegna se sei alla ricerca di un luogo in cui mangiare. Molti di questi, incluse le stazioni di servizio, spesso contrassegnate dal logo “Neste” e posizionate vicino ai distributori di benzina, offrono la possibilità di pranzare a buffet pagando una cifra fissa di circa € 16 (che può variare da ristorante a ristorante). Ordinare alla carta ha un prezzo nettamente superiore: considera che un piatto unico costa circa € 30/35, mentre i piatti a base di carne di renna possono costare anche più di € 40. Alla luce di questo, ricorda che difficilmente riuscirai a spendere meno di € 40 a persona mangiando in un ristorante. 

    Un buon modo per contenere il budget sarà quello di prediligere gli alloggi con cucina, facendo la spesa al supermercato (che comunque avrà prezzi superiori rispetto a quelli in Italia), o addirittura portando qualche alimento in valigia. Potrai poi sfruttare la convenienza dei pranzi a buffet e mangiare alla carta nei ristoranti solo quando vorrai provare la cucina tradizionale finlandese.

    Piatto tipico finlandese

    Video della Lapponia Finlandese

    Vuoi avere un assaggio di cosa ti riserverà questo viaggio? Dai un'occhiata al video qui sotto!

    FAQ - Domande con Risposte

    1 – Dove si trova la Lapponia finlandese?

    La regione della Lapponia finlandese si trova nel nord del paese. Per darti un’indicazione, la Lapponia inizia convenzionalmente poco a sud di Rovaniemi e include località come Kemi, Ranue e Posio e caratterizza tutto il nord della Finlandia.

    2 – Quanti giorni dedicare a un viaggio in Finlandia?

    Se vuoi vivere la magia della Lapponia, ti suggerisco di stare qui almeno 5 giorni pieni. In questo lasso di tempo avrai la possibilità di vedere le attrazioni principali, praticare escursioni con i cani da slitta, con le motoslitte e riuscire anche ad avventurarti in zone più selvagge, come il Parco Nazionale di Riisitunturi. Se riuscissi a restare in Finlandia almeno una settimana potresti invece seguire un itinerario più completo, come questo.

    3 – Quanto costa un viaggio in Lapponia finlandese?

    Sicuramente va detto che il costo di un viaggio in Finlandia del nord in inverno è influenzato da moltissimi fattori: primo su tutti la scelta del periodo (a Natale le tariffe degli alloggi e dei voli sarà più elevate rispetto a febbraio, per esempio), dalla tipologia di alloggi scelti, dal numero di escursioni prenotate, dal costo del noleggio auto, dal numero di viaggiatori e ovviamente dalla durata del viaggio. Personalmente in un viaggio in Lapponia finlandese di 10 giorni nel mese di febbraio, ho speso circa € 3000 a persona tutto incluso (voli, alloggi, noleggio auto, rifornimenti, escursioni e pasti). Prendi quindi questa cifra come puramente indicativa, ricordando che potresti spendere meno, come molto di più.

    Con questo articolo spero di essere riuscita a darti tutte le informazioni necessarie per capire come organizzare un viaggio in Lapponia finlandese. Se avessi qualche dubbio o domanda, lascia un commento alla fine dell’articolo e ti risponderò con piacere. Grazie per affidarti ai consigli di Sarà Perchè Viaggio, a presto e goditi la Finlandia.

    Appunta l'articolo per dopo, Pinnalo!

    Ti è piaciuto quello che hai letto? Vuoi essere aggiornato sui nuovi articoli? Iscriviti gratis!

    Inserisci il tuo indirizzo e-mail per iscriverti a questo blog e ricevere via e-mail le notifiche di nuovi post: non ti preoccupare, non ti scriverò spesso e potrai cancellare l'iscrizione in qualsiasi momento (ma sono fiduciosa che non ne sentirai il bisogno 🙂).

    Iscriviti alla newsletter e unisciti agli altri 3.142 viaggiatori e viaggiatrici.

    Manteniamo i tuoi dati privati e li condividiamo solo con terze parti che rendono possibile questo servizio. Leggi la nostra politica sulla privacy completa.

    Confermo d'aver preso visione *

    Organizza il tuo viaggio in Lapponia finlandese in meno di 15 minuti!

    Cerca le migliori offerte di voli per Rovaniemi (da € 94).

    Scegli dove dormire a Rovaniemi (da € 86).

    Prendi ispirazione da questo itinerario di 5 giorni in Lapponia o da questo tour di una settimana.

    Scopri le migliori escursioni da fare a Rovaniemi.

    Ricevi consigli sull'abbigliamento per la Lapponia in inverno.

    Noleggia l'auto in aeroporto confrontando le tariffe su questo e quest'altro sito.

    Ricevi dei consigli sul guidare in Lapponia in inverno.

    Ottieni l'assicurazione viaggio con uno sconto del 10% qui.

    0 commenti

    Lascia un Commento

    Vuoi chiedere un consiglio, toglierti qualche dubbio o condividere un pensiero?
    Scrivilo qui sotto, siamo tutti orecchi - o meglio - occhi! 👀

    Lascia un commento

    Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *