Tromsø: Cose da Vedere ed Escursioni da Fare (2021)

Tromso cose da vedere ed escursioni da fare

Tromsø è una cittadina che si appresta ad essere visitata in ogni periodo dell’anno, ma le cose da vedere e fare cambiano molto in base alla stagione. La Capitale Artica, come spesso viene definita, indossa le sue vesti migliori e più caratteristiche quando la neve la ricopre di una soffice coltre bianca: in questa stagione, anche se le ore di luce sono poche e la notte polare in corso, si ha la possibilità di partecipare ad attività uniche, ammirare paesaggi mozzafiato e, con un pizzico di fortuna assistere all’aurora boreale danzare nel cielo. In estate il paesaggio cambia drasticamente, lasciando il colore brillante delle sue acque emergere e, anche grazie alle molte ore di luce, partecipare ad escursioni tra i fiordi artici e trekking nella natura. Beh, come avrai capito da questa introduzione, sono davvero molte le cose da vedere e fare a Tromsø. Se sei d’accordo, direi di non perdere ulteriore tempo in chiacchiere e iniziare subito a scoprire cosa vedere a Tromsø (in estate e in inverno)!

Tromsø, Cose da Vedere ed Escursioni da fare: indice

  • Cosa Fare a Tromsø in inverno: escursioni e tour
  • ...
  • Cose da fare a Tromsø in estate
  • Cosa vedere a Tromsø

      Cosa Fare a Tromsø in inverno: escursioni e tour

      La stagione invernale offre una moltitudine di attività a Tromsø: che ne dici di organizzare una gita per avvistare le balene nel Mar di Norvegia, un’escursione a bordo di una slitta trainata dagli husky, visitare un villaggio Sami, sfamare le renne e la sera andare a caccia di aurora boreale? Beh, se tutto questo ti alletta, valuta di organizzare il tuo viaggio nei mesi da novembre ad aprile, ma ricorda che nei mesi di dicembre e gennaio la notte polare sarà in corso e le ore di luce davvero poche (controlla le ore di luce a Tromsø qui).

      1 - Ammirare l’aurora boreale: le escursioni migliori a Tromsø

      Vedere la regina dei cieli danzare sopra la propria testa è un’esperienza che chiunque dovrebbe vivere almeno una volta nella vita. La bella notizia è che Tromsø è uno dei luoghi migliori in cui farlo. Per andare a “caccia” in autonomia, ti suggerisco di allontanarti dalla città e recarti in un luogo più buio possibile, oppure salire sulla cima della funivia Fjellheisen (magari dopo aver letto la mia guida sull'aurora boreale). Se invece preferisci affidarti a delle guide esperte che potranno portarti a “caccia” anche quando il meteo promette cielo nuvoloso, dai un’occhiata a queste escursioni con partenza da Tromsø:

      Escursione aurora boreale Tromso

      Consiglio TOP: resterai più notti a Tromsø e vuoi assicurarti di massimizzare le possibilità di vedere l’aurora boreale? Allora dovresti valutare di acquistare il pass aurora valido 7 notti.

      2 - Giro in slitta con cani husky

      Sali a bordo della slitta con addosso l’abbigliamento artico incluso nell’esperienza e lascia che i cani legati alla slitta si divertano a correre nei boschi innevati nel dintorni di Tromsø. Se sarai abbastanza coraggioso, potrai anche dilettarti nella guida e cimentarti nei panni di un vero e proprio musher. Ecco quali sono le escursioni con i cani da slitta migliori da prenotare:

      Se ti interessa approfondire, leggi l'articolo dedicato al dog sledding a Tromsø i tour con gli Husky più Emozionanti.

      3 - Escursione con le renne a Tromsø e cultura sami

      Vivi l’esperienza di nutrire le renne, sfamarle e lascia che la guida sami ti racconti meglio della loro cultura: scoprirai tradizioni e usanze che non avresti mai immaginato. Quando il freddo diventa pungente, poi, entra in una tenda sami e riscaldati dal freddo artico. Se vuoi vedere le renne da vicino e stare a diretto contatto con una guida sami, ti consiglio di scegliere tra queste escursioni con partenza da Tromsø:

      Escursione con le renne a Tromso

      4 - Escursione per l’avvistamento delle balene

      I mesi da novembre a gennaio rappresentano uno dei periodi migliori per prenotare un tour per l’avvistamento delle balene a Tromsø: in questa fase dell’anno, infatti, i cetacei migrano e attraversano questa tratta per andare a caccia di aringhe di cui alimentarsi. Per provare a vedere con i tuoi occhi queste meraviglie della natura, dovresti considerare di prenotare questo tour con partenza dal molo della città.

      Tour per avvistare le balene in Islanda

      5 - Crociera nei fiordi artici

      Anche se potresti pensare che sia un’attività prevalentemente indicata in estate, non è così: godere della bellezza dei panorami artici a bordo di un’imbarcazione che naviga le fredde acque norvegesi, è un’esperienza da vivere tutto l’anno. Ah, ovviamente non dovrai preoccuparti di nulla: il catamarano è dotato di una zona interna in cui riscaldarti o ammirare il paesaggio che ti circonda comodamente dai vetri. Prenota la crociera nei fiordi su questa pagina.

      Escursioni fiordi norvegesi crociera

      Potrebbe interessarti leggere anche: dove dormire a Tromsø Hotel e Zone Migliori.

      Cose da fare a Tromsø in estate

      Nei mesi da maggio a luglio si verifica il fenomeno del sole di mezzanotte: il sole non scende mai oltre la linea dell’orizzonte e rende le giornate al di sopra del circolo polare artico senza fine. Nei restanti mesi estivi le ore di luce sono comunque molte e questo è un aspetto davvero interessante per gli amanti dei trekking che possono godere della bellezza dei panorami della Norvegia ad ogni ora del giorno. Ecco quali sono le migliori escursioni da fare a Tromsø in estate:

      1 - Salire sul monte Storsteinen (escursione fai da te)

      Raggiungibile in funivia o salendo 1200 gradini di sassi: questa cima ti offrirà una delle viste più suggestive sull’isola di Tromsøya ed è uno dei luoghi più magici in cui restare fino a tardi ad ammirare le lunghe giornate artiche.

      Cosa fare a Tromso in estate

      2 - Crociera tra i fiordi norvegesi

      Sali a bordo e parti alla scoperta della meraviglia della costa norvegese mentre ammiri la fauna locale come aquile di mare, pulcinelle quando migrano, foche e lontre con questa escursione di 5h. All’inizio del tour ti verrà fornita anche una tuta artica (se necessaria). In alternativa, valuta una crociera di mezzanotte per assistere allo spettacolo del sole che non tramonta mai (nei mesi di maggio, giugno e luglio).

      Crociera estiva Tromso

      3 - Trekking per ammirare i fiordi

      Se sei un’amante della natura incontaminata, non dovresti rinunciare ad ammirarla da una posiziona decisamente favorevole. Parti alla scoperta della zona di Tromsø e valuta di proseguire il tuo viaggio sull’Isola di Senja o di spostarti ancora più a sud nelle Isole Lofoten per lasciare che ogni sentiero ti lasci senza fiato.

      Cosa fare a Senja in estate

      Potrebbe interessarti leggere anche: Itinerario Isole Lofoten.

      Cosa vedere a Tromsø

      Non solo la posizione, ma anche la conformazione di Tromsø la rendono davvero unica: il suo centro storico si sviluppa su un’isola, Tromsøya che letteralmente significa “Isola di Tromsø”. Questo non ha però fermato l’espansione del centro abitato che si è esteso anche sulla terraferma, rispettivamente ad est e ad ovest dell’isola. Tromsø è collegata alla terraferma da due ponti ed un tunnel sottomarino. Ma non è tutto: Tromsø viene anche considerata la porta d’accesso verso il Polo Nord perché proprio da qui sono partite numerose spedizioni artiche. Nell’elenco che troverai qui sotto delle cose da vedere a Tromsø, potrai non solo ammirare le sue vie e le case in legno, ma anche scoprire la cultura del popolo Sami e conoscere meglio il passato degli abitanti di questa terra.

      1 - Il centro storico (sull’isola di Tromsøya)

      La cosa più affascinante di Tromsø è che questa è sì una città in cui vivono più di 70 mila persone, ma l’atmosfera che si respira e le case in legno che la costituiscono, non danno affatto l’impressione che questa sia una città caotica (ed in effetti non lo è), anche se è piena di vita ed attività. Per immedesimarti in tutto questo ti suggerisco di iniziare la sua visita semplicemente camminando nel centro storico: imbocca via Storgata, la via principale di Tromsø e perditi ad ammirare abitazioni, negozi e ritmi.

      Centro storico di Tromso cose da vedere

      2 - Cattedrale di Tromsø

      Da non confondere con la Cattedrale Artica, che invece si trova sulla terraferma. La Cattedrale di Tromsø è la chiesa luterana più a nord del mondo ed è l'unica cattedrale ad essere stata costruita interamente in legno in tutta la Norvegia. Si trova esattamente nel centro cittadino ed è visitabile all’interno.

      Cattedrale di Tromsø

      3 - Polaria

      Polaria è l'acquario più a nord del mondo. Lo potrai notare dall’esterno in quanto la struttura, soprattutto se vista in direzione dell’acqua, sembra rappresentare dei banchi di ghiaccio che si sono staccati dall’Artico. L’apertura di Polaria ha scopo prettamente scientifico, e al suo interno oltre ad acquari classici, si trovano esposizioni dedicate alle Svalbard e le foche barbute.

      Polaria Tromso una cosa da vedere

      4 - Magic Ice Bar: una cosa da vedere a Tromsø

      Per un’esperienza davvero da brividi da vivere in ogni stagione dell’anno, fai una tappa al Magic Ice Bar di Tromsø. Come avrai capito dal nome, non potrai considerare questo il luogo adatto per bere qualcosa e scaldarti un po': la struttura interna è completamente costituita da ghiaccio e statue “glaciali”. Inoltre, se lo vorrai, potrai anche sorseggiare un cocktail in un bicchiere di ghiaccio! All’ingresso ti verranno forniti un poncho e dei guanti.

      Magic ice Tromso

      5 - Il Porto

      Prosegui poi la tua visita a Tromsø facendo ritorno verso il centro, ma questa volta dalla via che costeggia l’acqua: questa strada ti porterà ad ammirare il porto della città, caratterizzato da grandi edifici in legno colorati e da viste magnifiche sul ponte e la Cattedrale Artica sulla sponda opposta.

      Il porto di Tromso

      6 - Polarmuseet: una cosa da vedere a Tromsø

      A pochi passi dal porto, si trova uno dei musei più rappresentativi della città e della storia delle esplorazioni norvegesi. All’interno del Polarmuseet troverai interessanti informazioni e rappresentazioni riguardo alle spedizioni polari, alla scienza artica e alla caccia norvegese praticata dagli esploratori per sopravvivere durante le spedizioni nell’artico (in particolar modo alle Svalbard). Il biglietto di ingresso ha un costo di 100 NOK (circa 10€) ed è acquistabile nella biglietteria all’ingresso dove ti verrà fornita anche una guida cartacea.

      Polarmuseet Tromso

      7 - Utsiktspunkt Tromsø

      Prima di terminare la visita dell’isola di Tromsø per passare alla sponda opposta, non dimenticare di abbandonare gli itinerari e seguire la vie della cittadina che più ti affascinano: imboccando le traverse in salita, potrai non solo scaldarti durante le passeggiate invernali, ma anche godere di belle viste sul centro storico e la Cattedrale Artica in lontananza.

      Utsiktspunkt Tromsø

      8 - La Cattedrale dell’Artico

      Non potrai non notarla mentre guardi il panorama dal centro della città, perché spicca sulle case tutte intorno ed è ben illuminata. Anche se sembra una struttura piuttosto moderna, devi sapere che la sua costruzione risale a più di 50 anni fa. Per raggiungerla dal centro di Tromsø ti basterà attraversare il ponte (anche a piedi). Facci caso: sulla parete posteriore ci sono anche delle vetrate colorate che le attribuiscono quel pizzico di colore in contrasto con gli esterni bianchi.

      La Cattedrale dell’Artico

      9 - Fjellheisen: una cosa da vedere a Tromsø in ogni stagione

      Questa funivia ti porterà sul monte Storsteinen in pochissimi minuti (al costo di 240 NOK, circa 24€) e ti farà godere della vista migliore sulla città. Il mio consiglio è quello di prendersi il tempo necessario per ammirare la città che nel corso della giornata cambia aspetto. Se poi sarai davvero molto paziente, potrai restare qua fino a tarda sera per ammirare l’aurora boreale sulla città (in inverno) o il sole di mezzanotte (in estate). Se visiterai Tromsø in estate, sappi che puoi evitare di salire a bordo della funivia, salendo i 1200 gradini di pietra. L’ultima discesa della funivia è alle 22:00 in inverno e all’una di notte in estate. Sulla cima si trova anche un bar ristorante. Puoi acquistare i biglietti online per evitare le code nei periodi di alta stagione.

      Tromso cose da vedere ed escursioni da fare

      Se il tuo viaggio si svolgerà nei mesi da ottobre a marzo, assicurati di partecipare alle migliori escursioni per vedere l'aurora boreale a Tromsø per massimizzare le possibilità di vederla.

      10 - Tromsø Ice Domes

      Hai mai provato a varcare le porte di ingresso di una struttura realizzata completamente da ghiaccio e neve? Beh, allora mentre sarai a Tromsø è un’esperienza che dovrai considerare di mettere in programma (anche se l’Ice Domes si trova a 95 km di distanza dalla città). Ricorda però, l’apertura è da dicembre a marzo (collegati al sito ufficiale per controllare che sia così anche quest’anno).

      Tromsø Ice Domes
      Fonte: Tromsø Ice Domes

      Se cerchi un hotel di ghiaccio aperto tutto l’anno, dovresti dare invece un’occhiata allIce Hotel in Svezia (Kiruna).

      FAQ - Domande con risposte

      Qual è il periodo migliore in cui andare a Tromsø?

      Il periodo migliore per un viaggio nella capitale artica lo scegli tu: valuta quali sono le attività che desideri provare ed organizza di conseguenza. Vuoi salire a bordo di una slitta trainata dagli husky e andare a caccia di aurora? Allora scegli l’inverno. Preferisci dedicarti a trekking ed attività all’aria aperta? Allora scegli l’estate: in questo modo potrai vivere anche il fenomeno del sole di mezzanotte.

      Quanti giorni restare in città?

      Il mio consiglio è quello di soggiornare a Tromsø un minimo di 3 giorni: in questo modo potrai dedicare la prima giornata a scoprire la città e a visitare le attrazioni che più ti interessano, e le due restanti vivere alcune delle esperienze più belle ed emozionanti che in pochi altri luoghi come questo potrai vivere.

      Dove mangiare a Tromsø?

      Tromsø è piena di posti interessanti in cui mangiare, ma è anche vero che dovrai mettere mano al portafoglio Prova il Bardus Bistro se vuoi sperimentare l’alta qualità che viene servita sulle sue tavole e assaggia lo stoccafisso o la carne di renna.

      Dove dormire a Tromsø?

      Se avrai l’auto con te ti suggerisco di scegliere un alloggio fuori dal centro storico. Io mi sono trovata benissimo al Tromsø Lodge & Camping, con parcheggio gratuito incluso. Se invece non dovessi avere l’auto, la soluzione migliore è quella di prenotare un appartamento vicino al centro, come il BraMy Apartments.

      Come avrai notato le cose da vedere a Tromsø non sono moltissime e non ti dovrebbero occupare per più di un paio di giornate. Il mio consiglio è però quello di prolungare il tuo soggiorno pianificando le escursioni ed i tour nei dintorni che più ti ispirano. Proprio per questo spero che la sezione dedicata alle cose da fare a Tromsø in estate e in inverno, ti abbia aiutato a non perderti davvero nulla delle attività migliori! Se dovessi avere qualche dubbio o domanda, non farti problemi a lasciare un commento qui sotto. Ti risponderò nel minor tempo possibile. Grazie per affidarti ai consigli di Sarà Perchè Viaggio. A presto!

      Appunta l'articolo per dopo, Pinnalo!

      Ti è piaciuto quello che hai letto? Vuoi essere aggiornato sui nuovi articoli? Iscriviti gratis!

      Inserisci il tuo indirizzo e-mail per iscriverti a questo blog, e ricevere via e-mail le notifiche di nuovi post (tranquillo, non ti stalkerizzerò (😂) e potrai cancellare l'iscrizione in qualsiasi momento)

      Iscriviti alla nostra newsletter e unisciti agli altri 339 iscritti.

      Manteniamo i tuoi dati privati e condividiamo i tuoi dati solo con terze parti che rendono possibile questo servizio. Leggi la nostra politica sulla privacy completa.

      2 commenti
        • Eleonora Ongaro
          Eleonora Ongaro dice:

          Ciao Andrea, anche io lo rifarei subito lo ammetto!! Se riesci ad aspettare ti consiglio però di andare a fine febbraio/inizio marzo: le ora di luce saranno molte di più e i paesaggi ancora più belli 🙂

          Rispondi

      Lascia un Commento

      Vuoi partecipare alla discussione?
      Sentitevi liberi di contribuire!

      Lascia un commento

      Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *