Noleggio Auto a Fuerteventura: Consigli Essenziali

Noleggio auto a Fuerteventura consigli

Noleggiare l’auto a Fuerteventura è il modo più comodo per spostarsi e raggiungere alcune spiagge selvagge che sono la vera essenza di quest’isola delle Canarie. Devi sapere che i prezzi dei noleggi sono abbastanza competitivi, ma ci sono alcune informazioni che devi conoscere che ti salveranno da spiacevoli inconvenienti (e con spiacevoli inconvenienti intendo dover pagare di più o non poter raggiungere determinati luoghi se non con l’ansia di bucare una ruota). In questo articolo voglio darti i consigli che avrei voluto ricevere io prima di noleggiare l’auto a Fuerteventura, che spero ti siano utili per goderti al meglio questo luogo meraviglioso e selvaggio. Inoltre, ti suggerirò i migliori siti in cui cercare i prezzi più convenienti per le tue date e ti darò alcune dritte sulla franchigia e la carta di credito. Iniziamo!

Noleggio auto a Fuerteventura: indice

  • Consigli sul noleggio auto a Fuerteventura
  • ...
  • FAQ - Domande con Risposte
  • Consigli sul noleggio auto a Fuerteventura

    Anche se generalmente mi piace andare dritta al punto, per questo articolo ti chiedo di prenderti il tempo necessario per leggerlo con calma. Questo perché credo che i consigli che ho preparato ti aiuteranno ad evitare che il noleggio auto a Fuerteventura diventi un terribile ricordo. Innanzitutto voglio che tu sappia che sull’isola dovrai percorrere lunghi tratti di strada sterrata (anche per più di 19 km) per raggiungere alcuni dei luoghi più belli e che, purtroppo, bucare una gomma è una realtà davvero concreta. Detto ciò sappi che non voglio spaventarti in nessun modo, ma darti i consigli necessari per evitare qualunque tipo di inconveniente o spesa indesiderata.

    Fuerteventura consigli sul noleggio auto

    1 - Compagnie per prenotare l’auto a noleggio a Fuerteventura

    Per risparmiare tempo e godere della massima praticità, il mio suggerimento è quello di noleggiare l’auto direttamente in aeroporto avendola preventivamente prenotata online con anticipo (soprattutto se in alta stagione). Per trovare le compagnie che offrono il miglior prezzo per le tue date, ti suggerisco di collegarti a questo sito di comparazione prezzi e poi anche a quest’altro (generalmente il più economico). In questo modo sarai sicuro di scovare la compagnia di noleggio con il miglior prezzo. Come ultimo passaggio ti suggerisco anche di controllare i prezzi sul sito della compagnia locale Cicar

    Purtroppo non posso sapere quale sarà la compagnia migliore per le tue date e le tue preferenze, quindi controllare su tutti e 3 questi siti sarà l’unico modo per garantirti il miglior prezzo. Ricorda però che scegliere l’auto con il prezzo più conveniente in assoluto, potrebbe costarti caro in seguito, quindi prima di avviare la prenotazione assicurati di leggere i consigli che sto per darti sulla tipologia di auto, sull’assicurazione e la franchigia, oltre che ad accertarti che l’auto abbia i servizi di cui hai bisogno, come il guidatore aggiuntivo ad esempio.

    Dove alloggiare a Fuerteventura consigli sulla zona migliore

    2 - Quale tipologia di auto scegliere

    Come ti ho già anticipato, a Fuerteventura dovrai percorrere dei tratti di strada sterrati per raggiungere alcune delle spiagge più belle. Ad esempio dovrai percorrere più di 19 km (sola andata) sullo sterrato per raggiungere la spiaggia di Cofete nel sud dell’isola, oppure 25 km per raggiungere El Cotillo da Corralejo seguendo la strada che costeggia la punta nord dell’isola. Ci sono altri tratti di strada sterrata sull’isola, alcuni più belli e altri meno, ma potremmo definire questi come quelli “obbligatori” per chi vuole vedere le cose principali di Fuerteventura. Il punto del discorso è questo: non ti servirà una macchina 4×4 per percorrere questi tratti di sterrato dato che sono percorribili anche con un’utilitaria, ma se riuscissi a noleggiare un’auto un pò più alta rispetto a quelle più economiche, te la caveresti meglio. Fatta questa premessa è però giusto che tu sappia che su queste strade anche chi era alla guida di una Fiat 500 è comunque arrivato a destinazione, magari con qualche difficoltà in più, ma ci è arrivato. 

    Il problema principale è che una strada sterrata su suolo vulcanico è particolarmente tagliente per gli pneumatici e il rischio di bucare percorrendo tratti così lunghi, è reale. Non sempre le assicurazioni coprono questo tipo di danni, quindi leggi il prossimo paragrafo per capire come comportarti.

    Parque Natural Jandia Fuerteventura

    A proposito, hai già dato un’occhiata a cosa vedere a Fuerteventura? Qui troverai un itinerario di 4 giorni che potrai personalizzare come desideri.

    3 - L’assicurazione (e la franchigia)

    L’assicurazione sul noleggio auto è sempre un tasto dolente, ma nelle prossime righe troverai una descrizione generale di come funziona a Fuerteventura (assicurati di controllare cosa prevede effettivamente la compagnia che hai scelto per il noleggio):

    • Generalmente se non stipuli nessuna assicurazione, ti verrà chiesto il versamento di una franchigia sull’auto da versare con la carta di credito, che può aggirarsi attorno ai 1000 €.
    • Se scegli di stipulare una polizza Kasko potrai azzerare il costo della franchigia sull’auto, ma non quella sul carburante (scoprirai di più nel prossimo paragrafo). Inoltre non sarà richiesta la carta di credito.

    Il mio suggerimento è quello di stipulare una polizza completa (Kasko) con la compagnia al momento del ritiro dell’auto, assicurandoti che questa copra anche in caso di danni su strada sterrata. Se avessi bisogno di un carroattrezzi magari al diciannovesimo chilometro di una strada sterrata, potrebbe costarti davvero caro. Non voglio spaventarti, ma ho visto con i miei occhi una signora bucare a meno di 100 metri dalla fine dello sterrato per raggiungere Cofete (per fortuna da una parte, e che sfiga dall’altra!) e un amico che vive sull’isola mi ha confermato che quella è una strada famosa per questi incidenti.

    Noleggio auto a Fuerteventura strada sterrata

    Il consiglio di Sarà Perché Viaggio: se proprio non vuoi saperne di fare lo sterrato, una valida alternativa per raggiungere Cofete (tappa imperdibile!) è partecipare a questo tour in jeep 4×4.

    4 - La franchigia sul carburante (e i distributori chiusi)

    Una (brutta) scoperta che ho fatto al momento del noleggio auto a Fuerteventura è che a prescindere dall’assicurazione che avevo scelto, avrei dovuto comunque pagare una franchigia per il carburante da più di 120 €. Se io avessi riportato l’auto con il pieno me l’avrebbero restituita, altrimenti l’avrebbero trattenuta. Ok, è chiaro e ho banalmente pensato: “Appena prima di riconsegnare l’auto in aeroporto faccio il pieno al distributore più vicino e mi riprendo i miei 120 € e tutto bene ciò che finisce bene”. Eh no, cioè sì, ma può capitare che questo non sia così facile. Devi sapere, infatti, che non tutti i distributori di carburante offrono il servizio 24 ore su 24 (o il self-service) alle Canarie, quindi se avessi il volo molto presto al mattino, potrebbe essere effettivamente un problema fare rifornimento.. ed ecco spiegato il motivo della franchigia!

    Generalmente i distributori aprono alle 6, alle 7 o addirittura alle 8 del mattino e chiudono alle 22:00 circa, questo perché nella maggior parte delle stazioni c’è un addetto al carburante. Ti suggerisco quindi di controllare gli orari di apertura dei distributori più vicini all’aeroporto su Google Maps per essere sicuro di riconsegnare l’auto con il pieno (e riprenderti i tuoi soldi). Mi rendo conto che possa sembrare una banalità, ma non saperlo può costarti caro (o meglio, 120 € per la precisione).

    Parco Naturale di Corralejo

    Arrivato a questo punto hai letto i consigli indispensabili sul noleggio auto a Fuerteventura, quindi ti suggerisco di controllare le tariffe su questo sito, quest’altro e anche sul portale della compagnia locale Cicar. Assicurati che tra i servizi abbiano tutto quello di cui abbiamo appena parlato.

    5 - Imbarcare l’auto sui traghetti per raggiungere altre isole

    Per spostarti tra le isole Canarie potrai acquistare i biglietti sui siti delle compagnie Fred Olsen Express o Naviera Armas e imbarcare anche l’auto, ma prima assicurati che la compagnia di noleggio lo consenta. Potrai scegliere il porto di partenza tra Morro Jable (a sud), Puerto del Rosario (al centro) e Corralejo (a nord) in base all’isola in cui sei diretto. Se hai noleggiato l’auto, però, non ti consiglio di utilizzare il traghetto per spostarti da un’isola all’altra, tranne che per Lanzarote e Fuerteventura che sono davvero vicine. E’ molto meglio riconsegnare l’auto, imbarcarti sul volo e noleggiare nuovamente l’auto sulla nuova isola. Se prenoterai il volo con anticipo non ci sarà molta differenza rispetto al costo del traghetto, anzi, se avrai l’auto potrai anche risparmiare soldi e sicuramente un bel po’ di tempo.

    Imbarcare l'auto sui traghetti alle Canarie

    Hai già scelto dove alloggiare? Se così non fosse dai un’occhiata a questo articolo dedicato a dove dormire a Fuerteventura, con consigli sulla zona migliore.

    FAQ - Domande con Risposte

    1 – Quanto costa noleggiare l’auto a Fuerteventura?

    Generalmente i noleggi a Fuerteventura hanno prezzi abbastanza competitivi. Puoi trovare auto a partire da 19 € (assicurazione esclusa), ma i prezzi possono variare dal periodo scelto e da quanto in anticipo prenoterai. Ricorda che a Fuerteventura non c’è il pedaggio da pagare.

    2 – Dove prenotare la macchina per risparmiare?

    Per trovare l’auto al miglior prezzo per il tuo noleggio a Fuerteventura, dovrai confrontare le tariffe su ben 3 siti per trovare quello con il miglior rapporto qualità-prezzo per le tue date: questo, quest’altro e la compagnia locale Cicar.

    3 – Come muoversi con i mezzi pubblici?

    A Fuerteventura puoi anche valutare di spostarti con i mezzi pubblici. In questo caso la compagnia di riferimento è Thiade e sul loro sito potrai trovare le tratte e gli orari per capire se effettivamente possono andar bene per il tuo viaggio. Anche se i mezzi pubblici sono abbastanza efficienti, ti suggerisco di valutare questa opzione se hai molto tempo da dedicare a Fuerteventura e non solo qualche giorno.

    Con questo articolo spero di essere riuscita a darti una panoramica abbastanza chiara sulla tipologia di strade, assicurazioni e franchigia richieste. Mi auguro che i consigli sul noleggio auto a Fuerteventura ti siano utili e che il tuo viaggio sia memorabile solo in senso positivo. Se avessi qualche dubbio o domanda, lascia un commento alla fine dell’articolo e ti risponderò con piacere. Grazie per affidarti ai consigli di Sarà Perché Viaggio, a presto!

    Appunta l'articolo per dopo, Pinnalo!

    Ti è piaciuto quello che hai letto? Vuoi essere aggiornato sui nuovi articoli? Iscriviti gratis!

    Inserisci il tuo indirizzo e-mail per iscriverti a questo blog e ricevere via e-mail le notifiche di nuovi post: non ti preoccupare, non ti scriverò spesso e potrai cancellare l'iscrizione in qualsiasi momento (ma sono fiduciosa che non ne sentirai il bisogno 🙂).

    Iscriviti alla newsletter e unisciti agli altri 2.649 viaggiatori e viaggiatrici.

    Manteniamo i tuoi dati privati e li condividiamo solo con terze parti che rendono possibile questo servizio. Leggi la nostra politica sulla privacy completa.

    Confermo d'aver preso visione *

    Vai di fretta? 

    Organizza il tuo viaggio a Fuerteventura in meno di 15 minuti!

    Cerca le migliori offerte di voli qui (da € 43).

    Scopri dove dormire a Fuerteventura nella zona migliore (da € 49).

    Prendi ispirazione su cosa vedere a Fuerteventura.

    Noleggia l'auto in aeroporto (da € 19/gg). 

    0 commenti

    Lascia un Commento

    Vuoi chiedere un consiglio, toglierti qualche dubbio o condividere un pensiero?
    Scrivilo qui sotto, siamo tutti orecchi - o meglio - occhi! 👀

    Lascia un commento

    Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *