Lapponia Svedese: Viaggio (fai da te) per vedere l’Aurora Boreale

Viaggio fai da te in Lapponia svedese aurora boreale

Questo articolo ti aiuterà ad organizzare un viaggio in Svezia settentrionale (ossia in Lapponia svedese) per vedere l'aurora boreale in completa autonomia. Scopri le migliori escursioni per vivere al meglio questa incredibile avventura e lasciati incantare dalla bellezza del paesaggio innevato. La Lapponia svedese è un luogo da vivere con tutti i sensi. Un luogo in cui imparare a godere l'attimo e smetterla di correre da una commissione all'altra. Un posto in cui vedere gli alberi luccicare nel buio della notte e restare a bocca aperta davanti alla danza dell'aurora boreale. La vera essenza della Lapponia svedese, nella Svezia del nord, è la natura. Respira a pieni polmoni, assimila ogni scorcio di questa terra magica e lasciati incantare già mentre organizzi il tuo viaggio.. l'aurora boreale ti aspetta.

Vedere l'aurora boreale in Svezia: indice

  1. Periodo migliore per un viaggio in Lapponia svedese
  2. ...
  3. Natale in Lapponia svedese
  4. Come raggiungere la Svezia settentrionale
  5. Come spostarsi in Svezia
  6. Cosa fare e vedere durante un viaggio in Lapponia svedese
  7. Dove alloggiare
  8. Itinerario di viaggio di 5 giorni tra Kiruna e Abisko
  9. Cosa mettere in valigia
  10. Quanto costa un viaggio in Lapponia
  11. Informazioni utili
  12. FAQ - Domande con risposte

1 - Periodo migliore per un viaggio in Lapponia svedese

Non rinunceresti per nulla al mondo a vedere l'aurora boreale e stai per organizzare un viaggio proprio con questo obiettivo? Allora il periodo che dovrai scegliere è quello autunno/invernale (indicativamente da ottobre a marzo), ovviamente anche il più freddo. I mesi migliori in assoluto per questo scopo sono febbraio e marzo, quando le ore di luce sono sufficienti e il paesaggio ancora innevato. Non dimenticare, però, che in Lapponia svedese nei mesi di dicembre e gennaio la notte polare è in corso. Ciò significa che il sole non sorge mai, ma si avvicina molto all'orizzonte: questo permette di avere come minimo 4 ore di chiaro al giorno (non luce).

Se preferisci il periodo più caldo, l'alta stagione va da metà giugno ad agosto: in questo periodo i prati sono verdi e la natura rigogliosa, ma.. vuoi mettere con l’aurora boreale? E i boschi innevati? E le escursioni con i cani da slitta? E il non doversi accontentare della parte permanente dell’albergo di ghiaccio, ma vederlo nella sua totale bellezza? Dai non c’è storia: l’inverno in Lapponia è da favola!
Attenzione alle stagioni intermedie: nei mesi da settembre ad ottobre, molte attività potrebbero essere chiuse.

Aurora boreale in Lapponia

2 - Natale in Lapponia svedese

Se stai cercando un luogo in cui trascorrere il Natale e il Capodanno, la Lapponia svedese potrebbe fare al caso tuo. Considera che come ti dicevo poco fa, nel mese di dicembre si ha l'apice della notte polare (puoi verificare le ore di luce a Kiruna cliccando comodamente qui – attenzione: quando segna “zero” significa che il sole non sale oltre la linea dell'orizzonte, ma illumina il paesaggio di luce crepuscolare almeno per 4 ore al giorno). Ciò significa che se organizzerai un viaggio in Svezia settentrionale in questo periodo, dovrai fare i conti con molte ore di buio. Personalmente ho trascorso più di un Natale in Lapponia e devo dire che anche se la notte polare scombussola il corpo, l'atmosfera che si respira è qualcosa di davvero magico. Dunque, anche se il periodo che hai scelto è quello più buio dell'anno, i consigli che stai per leggere in questo articolo su come organizzare un viaggio in Lapponia svedese per vedere l'aurora boreale, faranno anche al caso tuo.
Viaggio a Natale in Svezia

Potrebbe interessarti approfondire in questo articolo dedicato al Natale in Svezia.

3 - Come raggiungere la Svezia settentrionale

Per raggiungere la Svezia settentrionale e, nello specifico le cittadine di Kiruna ed Abisko (città scelte per questo viaggio non a caso, visto che ad Abisko si trova l'osservatorio dell'aurora boreale), avrai 2 alternative:
  1. Acquistare un volo per Kiruna.
  2. Oppure cercare un volo economico per Stoccolma e, da lì prendere il treno con la compagnia delle ferrovie svedesi SJ (qui il sito ufficiale) che attraversa buona parte della Svezia, fino a giungere nell'estremo nord del paese.
Se è vero che la seconda opzione è più lunga e particolarmente indicata per chi ha come minimo 7 giorni a disposizione, non è detto che sia anche la più economica. Il treno è notturno ed impiega circa 16 h per attraversare il paese, ed il costo parte da un minimo di 780 SEK (circa 65 €) solo andata, ma può raggiungere anche i 1200 SEK (circa 100 €). Questa variazione di prezzo dipende ovviamente dalle date, quindi quello che ti suggerisco di fare è collegarti ad un sito di comparazione prezzi di voli, inserire le tue date e confrontare le tariffe dei 2 aeroporti. Fatto questo, collegati al sito delle ferrovie svedesi e somma l'importo al prezzo del volo per Stoccolma per capire quale delle due versioni sia la più conveniente per te. Considera comunque che se prenderai il treno notturno, non potrai godere del paesaggio.
Notte polare Kiruna Abisko Lapponia svedese

4 - Come spostarsi in Svezia

Se opterai per noleggiare l'auto avrai la libertà di decidere dove e quando muoverti, senza nessun vincolo di tempo. Personalmente è una scelta che ti suggerisco per un viaggio in Lapponia svedese per vedere l'aurora boreale: in questo modo potrai andare a “caccia” delle luci del nord anche autonomamente, spostandoti dall'inquinamento luminoso delle città. In questo caso ti consiglio di noleggiare l'auto comodamente in aeroporto a Kiruna, confrontando le migliori tariffe su questo e su quest'altro sito – generalmente il più economico.

LO SAPEVI CHE? Lo sai che se noleggerai l'auto, ti verrà consegnato anche un cavo per collegarla alle torrette elettriche, mentre è parcheggiata? Tutto ciò per ovviare al grande problema freddo. Ricorda di staccare il cavo prima di partire, però 🙂

Cavo per scaldare l'auto Lapponia
Noleggio auto in Lapponia svedese
Se preferisci optare per gli spostamenti con i mezzi pubblici, non hai nulla da temere perché puoi trovare un treno o un pullman per ogni tua esigenza, seguendo i consigli che sto per darti. Installa l'applicazione o visita il sito “Länstrafiken i Norrbotten” (in lingua inglese) sul tuo smartphone: con pochi semplici click potrai pianificare il tuo percorso ed acquistare direttamente il biglietto dell'autobus. Sul sito delle ferrovie svedesi, invece, potrai prenotare i biglietti anche per spostarti da Kiruna ed Abisko e viceversa.

5 - Cosa fare e vedere durante un viaggio in Lapponia svedese

La vera essenza di un viaggio in Svezia settentrionale in inverno è la natura, e fare delle escursioni è il modo migliore per riuscire ad assimilare e godere di questa terra incantata il più possibile. Puoi avventurarti alla ricerca dell'aurora boreale, nei mesi da settembre a marzo. Puoi guidare una slitta trainata dai cani e visitare (o pernottare) un hotel di ghiaccio: l'ICEHOTEL di Kiruna!

Ecco le escursioni che ti consiglio di prenotare:

Ti consiglio di stipulare una polizza assicurativa per il tuo viaggio in Lapponia, purtroppo l'incidente è dietro l'angolo quando si tratta di attività sulla neve. Dai un'occhiata, invece, al video qui sotto per cercare di comprendere al meglio l'atmosfera e il paesaggio che ti si materializzerà davanti agli occhi durante il tuo viaggio in Lapponia svedese.

Potrebbe interessarti scoprire anche cosa fare a Kiruna i tour più belli.

6 - Dove alloggiare

Durante il tuo viaggio in Lapponia svedese, potrai trovare ottime sistemazioni economiche, guest house e hotel nel cuore della città, ma per rendere memorabile il tuo viaggio, dovresti prendere il considerazione di trascorrere almeno una notte in una di queste sistemazioni.

L'Aurora Camp Kurravaara si trova a soli 13 km dall'aeroporto di Kiruna, ma saranno sufficienti per catapultarti in una realtà incontaminata, fiabesca e lontana dall'illuminazione della città. Proprio per questo in inverno è possibile ammirare l'aurora boreale stando al calduccio nella stanza di vetro, e in estate godere del Sole di Mezzanotte. Verifica prezzi e disponibilità per le tue date sulla pagina dedicata della struttura.
Se questo è il viaggio in cui si realizzano parecchi sogni, devi sapere che potrai non solo visitare, ma addirittura dormire in una stanza dell'Ice Hotel di Kiruna. Presta molta attenzione durante la prenotazione: scegliendo una stanza con dicitura “camera fredda” proverai l'esperienza di dormire in una vera e propria stanza di ghiaccio, riscaldato dal tepore delle pelli di renna (e il sacco a pelo). Selezionando invece una “camera calda” ti verrà assegnata una normalissima stanza, a pochi passi dall'Ice Hotel. Sbircia le foto delle stanze completamente di ghiaccio e scopri prezzi per le tue date su questa pagina.

Se quello che cerchi, invece, sono le sistemazioni più economiche per il tuo viaggio, dai un'occhiata alla pratica mappa qui sotto, inserisci le tue date e cerca le migliori offerte per il tuo soggiorno.

Booking.com

Leggi anche: 15 Hotel Incredibili in cui Vedere l’Aurora Boreale per trovarne qualcuno anche in Svezia.

7 - Itinerario di viaggio di 5 giorni tra Kiruna e Abisko

Il modo migliore per trascorrere un viaggio tra Kiruna ed Abisko in inverno, è quello di dedicarsi alle escursioni. Per questo motivo l'itinerario che ho pensato non è ricco di spostamenti. 5 giorni completi sono il minimo che ti consiglio per il tuo viaggio qui: trascorri almeno 3 giorni a Kiruna, dove potrai partecipare a molte escursioni guidate, e i 2 restanti ad Abisko, facendo una tappa all'Aurora Sky Station, l'osservatorio dell'aurora boreale. Per massimizzare le tue possibilità di vedere l'aurora boreale, valuta di prolungare la tua permanenza.

Per approfondire le tappe dell'itinerario, ti suggerisco di dare un'occhiata a questo articolo per leggere tappe ed attività giorno per giorno.

Lapponia svedese ecco perchè non andarci

8 - Cosa mettere in valigia

La Svezia in inverno può raggiungere temperature molto rigide: nel mese di dicembre a Kiruna il termometro segna spesso – 24°, ma può scendere fino ai – 40°. Quello di dicembre è il mese più freddo, perché in quel periodo il sole non sorge mai, a causa del fenomeno della notte polare. Il clima della Svezia settentrionale ha inverni lunghi e molto freddi, mentre l’estate è breve e fresca con temperature oscillanti tra +15° e +20°. Per questo motivo è fondamentale vestirsi in modo più che appropriato. Ecco qualche consiglio di oggetti (di buona fattura) da portare tassativamente durante un viaggio invernale:

  • Colbacco
  • Moffole (tengono più caldo dei guanti tradizionali “con le dita”, perché disperdono meno il calore);
  • Intimo tecnico (per lei o per lui);
  • Balaclava
  • Calze termiche
  • Tuta da sci (e sotto uno spesso strato di abiti caldi, come pile).

Queste saranno le chiavi contro il freddo artico, ma ti suggerisco di leggere con calma l'articolo dedicato all'abbigliamento da portare in Lapponia svedese. Se porterai il bagaglio da stiva, nel bagaglio a mano ti consiglio di mettere gli oggetti di valore, ma di infilare anche qualche vestito caldo, magari sfruttando i sacchetti sottovuoto (per evitare che, come successo a me, smarriscano la valigia con dentro tutti gli indumenti caldi). Non portare i jeans: con il clima svedese tendono ad assorbire l’umidità e a non scaldare. Non preoccuparti per le escursioni: ti forniranno una tuta artica e degli stivali in gomma.

Viaggio in Lapponia svedese cosa mettere in valigia

9 - Quanto costa un viaggio in Lapponia svedese

È normale che un viaggio in Lapponia svedese possa costare di più o di meno in base alla durata, alle escursioni e agli alloggi scelti. Personalmente in 5 giorni in Svezia tra Kiruna ed Abisko nel periodo natalizio, prenotando 2 escursioni e visitando l'Ice Hotel, ho speso circa 1500 €. Se vuoi saperne di più, approfondisci nell'articolo dedicato al costo di un viaggio in Lapponia svedese: troverai anche qualche consiglio per risparmiare.

Spedizione aurora Lapponia svedese

10 - Informazioni utili per un viaggio in Svezia

Documenti necessari per entrare nel paese

Documenti: carta d’identità o passaporto validi per l’espatrio. 
Visto: non necessario.
Patente: valida quella italiana.

Moneta, pagamenti e fuso orario 

La moneta nazionale è la Corona svedese (SEK). Per un breve viaggio in Svezia, ti consiglio di non cambiare nemmeno un centesimo in contanti. Anche nel più sperduto negozio di paese, potrai pagare con i metodi di pagamento elettronici generalmente riconosciuti. 
Fuso orario: nessuno rispetto all'Italia.
Prefisso per l'Italia: 0039
Prefisso dall'Italia: 0046

FAQ - Domande con risposte

1 – Dove si trova la Lapponia svedese?

La Lapponia svedese si trova in Svezia, al di sopra del circolo polare artico. In particolar modo le cittadine di Kiruna ed Abisko sono i 2 luoghi migliori per organizzare un viaggio alla scoperta della natura incontaminata.

2 – Quando organizzare un viaggio in Lapponia svedese per vedere l'aurora boreale?

Se vuoi vedere l'aurora boreale in Svezia settentrionale, dovrai organizzare il tuo viaggio tra settembre e marzo. Personalmente, però ti suggerisco i mesi di febbraio e marzo per poter godere al meglio delle belle giornate, ma con il paesaggio innevato.

3 – Com'è il clima?

Il clima in Lapponia è decisamente rigido. Nel mese di dicembre (quando il sole non sorge mai durante la notte polare), è normale che il termometro segni i – 24°C, ma può arrivare tranquillamente anche ai 40 sotto zero. In estate, invece, le temperature massime oscillano tra +15°C e +20°C.

Spero che questo articolo ti abbia guidato ad organizzare un viaggio per vedere l'aurora boreale in Svezia. Se hai qualche dubbio o domanda al quale non hai trovato risposta, lascia un commento sotto all'articolo e ti aiuterò con piacere. Grazie per affidarti ai consigli di Sarà Perchè Viaggio, a presto e in bocca al lupo!! 

Appunta l'articolo per dopo, Pinnalo!

Ti è piaciuto quello che hai letto? Vuoi essere aggiornato sui nuovi articoli? Iscriviti gratis!

Inserisci il tuo indirizzo e-mail per iscriverti a questo blog e ricevere via e-mail le notifiche di nuovi post: non ti preoccupare, non ti scriverò spesso e potrai cancellare l'iscrizione in qualsiasi momento (ma sono fiduciosa che non ne sentirai il bisogno 🙂).

Iscriviti alla newsletter e unisciti agli altri 3.142 viaggiatori e viaggiatrici.

Manteniamo i tuoi dati privati e li condividiamo solo con terze parti che rendono possibile questo servizio. Leggi la nostra politica sulla privacy completa.

Confermo d'aver preso visione *

Vai di fretta?

Organizza il tuo viaggio in Lapponia svedese in meno di 15 minuti!

Cerca le migliori offerte di voli per Kiruna.

Noleggia l'auto in aeroporto (controllando i prezzi su questo e quest'altro sito).

Prendi spunto da questo itinerario di viaggio tra Kiruna e Abisko.

Trascorri una notte nell'Icehotel in Svezia (se ti va).

Scopri cosa fare a Kiruna ed i tour più belli.

Organizza un viaggio fai da te in Lapponia svedese.

Scopri come vestirsi in Lapponia e prepara la valigia.

Ottieni l'assicurazione viaggio con uno sconto del 10% qui.

10 commenti
    • Eleonora Ongaro
      Eleonora Ongaro dice:

      Ciao Carlo, mi dispiace ma purtroppo io non mi occupo di organizzare viaggi per altre persone. Per organizzarti in autonomia però potrebbe esserti utile dare un’occhiata a questo itinerario in Lapponia svedese (con tappe giorno per giorno, alloggi e attività consigliate). Dovrebbe essere una buona base di partenza per l’organizzazione e poi, ovviamente, se avessi qualunque dubbio o domanda ti basterà lasciare un commento sotto ad un articolo e ti risponderò con piacere. Mi spiace non poterti essere d’aiuto più di così, ma spero riuscirai a partire per questo viaggio. Un saluto!

      Rispondi
  1. matteo
    matteo dice:

    Ciao Eleonora.
    Vorrei esaudire un desiderio di mia moglie e, per i suoi 40 anni, vorrei portarla a vedere l’aurora boreale.
    Il mio problema è capire se, andare a fine Ottobre, ha senso o meno. Ottobre è il mese in cui compie gli anni.
    Nel caso non fosse una sciocchezza viaggiare in queste zone in questo periodo, ti chiedo quale potrebbe essere il posto migliore in cui fermarsi, avendo a disposizione solo 3-4 notti al massimo.
    Grazie mille.
    🙂
    M.

    Rispondi
    • Eleonora Ongaro
      Eleonora Ongaro dice:

      Ciao Matteo, ottobre è un periodo in cui è possibile vedere l’aurora boreale, ma è considerato bassa stagione perché in Lapponia non c’è ancora neve per praticare attività invernali (come tour con i cani da slitta, giri in motoslitta o con le renne, ecc). Se il vostro obiettivo è solo ed esclusivamente l’aurora boreale, diciamo che ad ottobre potreste vederla, anche se molto dipenderà dal meteo. Avendo così pochi giorni a disposizione dovrete essere molto fortunati per vedere l’aurora boreale, ma un buon modo per ottimizzare le probabilità di vederla è andare nei periodo in cui c’è la luna nuova, o che per lo meno non sia piena. In questo caso se ci fosse un’aurora fievole rischiereste di non vederla. Dunque, come location io ti suggerirei Rovaniemi, in Finlandia se avete così poco tempo a disposizione (che però ti suggerirei di aumentare se possibile). Se invece avete più tempo a disposizione, cioè almeno 5 giorni, vi suggerirei l’Islanda, anche se qui non troverete il classico paesaggio lappone, ma molte attrazioni naturali da vedere come cascate, ghiacciai, geyser, ecc. Spero di aver risposto alla tua domanda e di esserti stata utile, ma se avessi qualche altro dubbio rispondi pure a questo commento. Un saluto e in bocca al lupo 🙂

      Rispondi
  2. Marika
    Marika dice:

    Ciao, sto organizzando un viaggio con base Rovaniemi, mi consigli come tour operator CIVITATIS (magari con guida in italiano)? Grazie mille e complimenti.

    Rispondi
    • Eleonora Ongaro
      Eleonora Ongaro dice:

      Ciao Marika, che meraviglia Rovaniemi!! Anche se magari lo sai già, permettimi di dirti che Civitatis non è un tour operator, ma un portale di prenotazione di tour e attività che si affida ad agenzie locali. Se sceglierai di affidarti ai loro servizi, dovrai essere tu ad organizzare il viaggio, acquistare il biglietto aereo, scegliere l’alloggio e quant’altro. Dopodiché potrai prenotare con loro attività giornaliere da fare a Rovaniemi. Su questa pagina trovi varie attività proposte da loro, già filtrate in italiano. Spero di esserti stata utile, un saluto e buon viaggio!

      Rispondi
  3. Andrea
    Andrea dice:

    Ciao,
    io e la mia ragazza stiamo organizzando un interrail che passerà da Bodo – Lofoten – Narvik – Kiruna – Rovaniemi. Ho letto molti post del blog e ho trovato tantissime informazioni utilissime, ma non abbiamo ancora definito bene le esperienze, se può darci qualche consiglio sarebbe tutto ben accetto.
    Grazie mille per il suo tempo!

    Rispondi
    • Eleonora Ongaro
      Eleonora Ongaro dice:

      Ciao Andrea, innanzitutto mi fa molto piacere che le informazioni che hai trovato sul blog ti siano state utili. Rispondo alla tua domanda per punti:
      Tra Bodo e le Isole Lofoten le esperienze da fare non solo moltissime nella stagione invernale (al contrario dell’estate in cui i trekking la fanno da padrona). Quello che ti suggerisco per questa zona è goderti i villaggi di pescatori, l’atmosfera e la sera uscire a caccia di Aurora Boreale autonomamente o con un tour in partenza da Svolvaer come questo;
      A Narvik potresti organizzare un tour con i cani da slitta, ma personalmente ti suggerirei di farlo più a Kiruna o Rovaniemi per il paesaggio tendenzialmente molto più bello ed innevato;
      A Kiruna hai varie possibilità (ti consiglio di provarle tutte)! Visitare l’Ice Hotel di Kiruna e valutare di dormire in una stanza di ghiaccio. Raggiungere Abisko se desideri trascorrere una serata all’osservatorio dell’aurora boreale, prenotare un tour con i cani da slitta o un tour serale in motoslitta a caccia di aurora;
      A Rovaniemi non perdere il villaggio di Babbo Natale, il giro in slitta sotto l’aurora boreale (la differenza di quello di Kiruna è che quello è giornaliero) e magari una bella cena sotto l’aurora boreale in questo posto con vista da sogno.
      Come vedi hai davvero l’imbarazzo della scelta di esperienze (incredibili aggiungerei) da fare. Se hai ancora qualche dubbio ci sentiamo senza problemi.
      Buon viaggio (sarà pazzesco!!).

      Rispondi
  4. Martina
    Martina dice:

    Io e il mio compagno vorremmo vivere l esperienza magica del natale in lapponia. Ho guardato il suo blog ed è molto interessante. Non sapendo bene dove andare vorrei chiedere a lei dei consigli sull itinerario da seguire per 4gg circa (dal 26/12 al 30/12 circa). La ringrazio per la disponibilità.
    Martina

    Rispondi
    • Eleonora Ongaro
      Eleonora Ongaro dice:

      Grazie per affidarti ai consigli di Sarà Perchè Viaggio Martina. Avendo solo 4 giorni a disposizione io suggerirei di acquistare un volo per Kiruna e restare in questa cittadina dedicandosi alle attività che più vi piacciono, selezionandole tra le cose da fare a Kiruna, che a mio avviso sono le migliori. C’è davvero l’imbarazzo della scelta perché oltre ad attività sulla neve, è anche possibile visitare l’hotel di ghiaccio di Kiruna (o addirittura pernottare) e partecipare ad escursioni per la caccia all’aurora boreale. Per qualsiasi domanda, resto a disposizione! Buona giornata.

      Rispondi

Lascia un Commento

Vuoi chiedere un consiglio, toglierti qualche dubbio o condividere un pensiero?
Scrivilo qui sotto, siamo tutti orecchi - o meglio - occhi! 👀

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *