Il cammino per Santiago Film frasi recensione
58 Condivisioni

Il cammino per Santiago è uno di quei film che ti fa sognare. Uno di quelli che ti fa venire gli occhi lucidi (e scendere qualche lacrimuccia), ma che allo stesso tempo, ti fa sorridere. Un film dalla trama abbastanza semplice, ma che tocca corde così profonde, che gli spettatori (e soprattutto i viaggiatori) non possono far altro che lasciarsi trasportare.

Un film drammatico e comico. Più drammatico, che comico in realtà. Il cammino per Santiago è un incipit per tutti quei sognatori, ai quali è stato insegnato ad essere persone “giuste”, ad ambire ad un contratto a tempo indeterminato e non lasciarlo mai andare. Anche se quel lavoro non rende felice.

Il cammino per Santiago è un film per chi ha deciso o sta pensando di cambiare strada. Una storia in cui immedesimarsi fino all’ultimo capello. Un racconto per chi si è stancato di essere una persona giusta, ma non felice e ci sta provando a cambiare quella strada che sembra non avere incroci. In cui sembra non esserci alcun sentiero, alcuna strada secondaria oltre a quella.

Un film per chi sta lottando contro il senso del dovere da una parte e la propria felicità dall’altra. Una storia per chi lo sta facendo, lasciando dietro di se ostacoli e pareri contrari di amici e parenti, ma anche per chi ci sta pensando. Un film in cui rispecchiarsi, per chi si sente diverso da questa società che ci vuole tutti uguali con i sogni ben riposti nel cassetto, senza possibilità di realizzarli. 

Una storia umile e profonda. Un film fantastico, per chi lo riesce a sentire.

Non ti svelerò nulla di questo film. Queste parole su Il cammino per Santiago, non vogliono essere una recensione. Non ti riassumerò la storia né tanto meno te la accennerò.

Il Cammino per Santiago è semplicemente un film che consiglio a tutti quei sognatori, viaggiatori un po’ ribelli, che si sentono sbagliati.

Un film che si riassume con uno dei dialoghi iniziali, tra un figlio (sognatore che ha deciso di lasciare gli studi) ed un padre che non lo capisce: 

“Quando pensi di tornare?”

“Non lo so.”

“Quindi niente previsioni. La gente normale non può concedersi il lusso di fare i bagagli e lasciarsi tutto alle spalle.”

“Io non sono una persona normale. Se non sei d’accordo, va bene, ma non giudicare ciò che faccio.”

“La mia vita, forse, non ti sembrerà un granché, ma è quella che mi sono scelto.”

“La vita non si sceglie, la si vive.”

Il cammino per Santiago film: le  frasi più belle

  1. “L’unica certezza è che nessuno compie il cammino per caso.”
  2. “Voleva solo vedere il mondo.” “E l’ha fatto.”
  3. “Perchè vuole intraprendere il cammino? – Per Daniel, credo. – Il cammino si compie solo per se stessi. “

Se non hai ancora visto questo film, te lo consiglio. Per me è stata una piacevolissima scoperta!

E tu, conosci altri film sul Cammino di Santiago che meritano di essere guardati? Lascia il tuo commento se ti va di condividere la tua opinione o se c’è qualche frase che ti ha colpito del film Il cammino per Santiago che vorresti aggiungere.

A presto!

Appunta l’articolo per dopo, Pinnalo!

Ti è piaciuto quello che hai letto? Vuoi essere aggiornato sui nuovi articoli? Iscriviti gratis!

Inserisci il tuo indirizzo e-mail per iscriverti a questo blog, e ricevere via e-mail le notifiche di nuovi post (tranquillo, non ti stalkerizzerò (😂) e potrai cancellare l'iscrizione in qualsiasi momento)

Iscriviti alla nostra newsletter e unisciti agli altri 77 iscritti.

Manteniamo i tuoi dati privati e condividiamo i tuoi dati solo con terze parti che rendono possibile questo servizio. Leggi la nostra politica sulla privacy completa.

58 Condivisioni
0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *