fbpx
funivia Nordkette
Austria

Funivia Nordkette: uno spettacolo a caro prezzo

Tempo di lettura: 4 minuti

Se anche tu hai deciso di partire e dedicare qualche giorno per visitare la bella cittadina austriaca di Innsbruck, sicuramente ti farebbe piacere avere qualche informazione su come utilizzare la funivia della Nordkette, una delle attrazioni principali.

Nella guida che stai leggendo, ho dunque deciso di spiegarti come organizzare la tua escursione sulla vetta più alta della città e darti alcuni consigli su come vivere al meglio quest’esperienza.

Prenditi tutto il tempo che ti serve per concentrarti sulla lettura dei prossimi paragrafi e, soprattutto, cerca di mettere in pratica le indicazioni che sto per darti. Vedrai, grazie alle mie “dritte”  non avrai problemi ad organizzare una giornata sulla cima più alta di Innsbruck.
Ti auguro buona lettura!

Non c’è dubbio: sia in estate che in inverno, non puoi non godere dell’emozionante panorama salendo sul monte l’Hafelekar a 2300 m.

I presupposti sembrano molto buoni, ma andiamo al punto critico: quanto costa?

Ricordi che ti ho detto di metterti seduto prima di iniziare a leggere? Ecco, se non l’hai ancora fatto, questo è il momento. La funivia della nordkette che ti porta dal centro della città a 2300m, senza il minimo sforzo, COSTA CIRCA 36€. Lo so, sembra una cifra spropositata, ma, come al solito, ho la soluzione che farà al caso tuo.

Per ovviare a questo problema ti consiglio di acquistare la Innsbruck Card. Con questa card avrai le principali attrazioni incluse nel prezzo, tra cui proprio la funivia della Nordkette. La Card è disponibile in 3 varianti: 24, 48 o 72 ore ed è valida dal momento dell’attivazione. Ha un costo rispettivamente di 43, 50 o 59 € ed è acquistabile online a questo link o direttamente nei punti vendita in città.

Il mio consiglio è quello di ordinarla online, ma stando attento a farlo con il giusto anticipo. La card è una tessera fisica, dunque ti verrà recapitata per posta. Ti sconsiglio di prenotare il ritiro in negozio perché potresti restare molto tempo in fila, a causa del ritiro presso l’ufficio informazioni.

Dove parcheggiare

Perfetto, ora che hai la tua Innsbruck card, passiamo allo step successivo.

Dove puoi lasciare l’auto?

Difficilmente riuscirai a trovare un parcheggio che non necessiti di un permesso speciale. Ti consiglio dunque, di lasciare l’auto nei parcheggi sotterranei della stazione Congress. A pochi passi dalla stazione da cui partirà la funicolare per la funivia della Nordkette.

Questa vicinanza però ha un costo. Ogni mezz’ora la tariffa del parcheggio è di ben €1,20, fino ad un massimo totale di 15€. Per nulla economico direi, ma nella zona è praticamente impossibile trovare parcheggi al di fuori di quelli a pagamento.

La funicolare

A pochi passi dal parcheggio sotterraneo c’è la stazione di partenza della funicolare che ti porterà alla prima tappa di questa giornata. In pochi minuti, infatti, sarai catapultato in un luogo speciale grazie al panorama dal quale avrai una limpidissima visuale sulla città.
In inverno, potrai scaldarti con delle caldarroste, o divertirti ad acquistare dei souvenir nelle bancarelle dei mercatini di Natale.

Le funivie

Dopo qualche foto al bellissimo panorama, potrai avviarti verso la Seegrube a 2.000 metri di altitudine con la funivia. Una volta arrivato potrai godere del magnifico panorama alpino che regala un’emozione mozzafiato.

È anche possibile mangiare presso il ristorante Seegrube. Qui i prezzi sono veramente altissimi, anche se la qualità è buona. La ricerca del tavolo è una lotta a chi prima si lancia sul tavolo libero. Un pranzo non troppo consistente in 2 persone circa 50€. Ed il costo dell’acqua è assurdo: una bottiglia di acqua da 33cl, pari a una lattina, 3€. Davvero troppo alti i prezzi per poterlo consigliare. Molto meglio proseguire per l’ultima fermata come vista e divertimento.


Con un’altra funivia, infatti, si può salire per altri 300 metri di dislivello e arrivare all’Hafelekar. Questo punto panoramico, da cui potrai ammirare la città dall’alto ed avere una vista sulle vette vicine, è raggiungibile da tutti, grazie ai cambi privi di barriere architettoniche, infatti, sono accessibili anche ai disabili

La mia conclusione

Anche se i miracoli non si possono fare, o almeno non rientrano ancora nelle mie facoltà, si può comunque godere di un fantastico panorama ad un prezzo accessibile con i piccoli accorgimenti che ti ho appena fornito. Il panorama dalla funivia della Nordkette è davvero incredibile; in più in tutte e 3 le fermate e potrai trascorrere una bellissima giornata all’insegna dello sport come mountain bike, arrampicata, escursionismo o semplicemente del relax. Insomma, ne vale la pena e se sei a Innsbruck è una meta che non puoi tralasciare.

Un’ultima cosa: non dimenticare la crema solare!

Condividi l’articolo se ti è stato utile, grazie! 

Ti è piaciuto l’articolo? Pinnalo!

Clicca per votare l'articolo!
[Totale voti: 4 Media: 5]

Fondatrice del blog Sarà Perchè Viaggio. Amante della Norvegia e aurora boreale dipendente. La mia vita ruota attorno a 3 cose: esplorare, sognare e scrivere.

Rispondi

EnglishItalian
18 Condivisioni
Condividi
Tweet
Condividi
Pin