Visitare il Duomo di Milano: Consigli e Biglietti Salta Fila

Consigli per visitare il Duomo di Milano

Visitare il Duomo di Milano è una di quelle cose da fare quando si raggiunge il capoluogo lombardo: con il suo aspetto maestoso, i dettagli di stile gotico in cui perdersi, le sfaccettature di colore che il marmo delle sue pareti assume e la vista spettacolare che regala dalle terrazze.. senza considerare gli interni lussureggianti! Qualunque sia la parte che preferiresti visitare del Duomo, devi sapere che potrai scegliere tra diversi biglietti in grado di soddisfare le tue esigenze e gusti personali, senza sprecare soldi inutilmente. Dedicati alla lettura dei prossimi paragrafi con calma, lasciati dare qualche consiglio per la visita e scopri i biglietti da acquistare online che ti faranno evitare le code.

Duomo di Milano consigli per visita e biglietti: indice

  • Visitare il Duomo di Milano: quello che devi sapere
  • ...
  • Costo biglietti di ingresso del Duomo di Milano
  • Orari della Cattedrale e del Museo
  • L’area archeologica e il Museo
  • FAQ - Domande con risposte

      1 - Visitare il Duomo di Milano: quello che devi sapere

      Costruito con il marmo ricavato da un’unica cava, la cava di Candoglia sul lago Maggiore, il Duomo di Milano ha un fascino davvero irresistibile. Per quanto la bellezza della piazza in cui si trova e la meraviglia della Galleria Vittorio Emanuele ti rapiranno, niente ti attirerà come il Duomo. Con le sue 135 guglie, le 3500 statue, lo stile gotico ricco e decorato, le pareti che si tingono di differenti colori nel corso della giornata e la Madonnina che protegge Milano dalla guglia più alta, varcare il suo ingresso e salire sulle terrazze è qualcosa che non dovresti perderti mentre sei in città. Ci sono voluti più di 400 anni per concludere la sua costruzione, iniziata nel 1386, ma ogni giorno speso per la sua costruzione è stato ben impiegato. Il Duomo è un’opera esteticamente incantevole ed emozionalmente meravigliosa: non a caso è l’attrazione più visitata della città. Assicurati di leggere attentamente i miei consigli per la visita del Duomo di Milano e prenotare con sufficiente anticipo.

      Cosa vedere a Milano in due giorni

      Il Duomo, simbolo per eccellenza di Milano, è la prima cosa che cerchi quando ti alzi al mattino e l'ultima su cui lo sguardo si posa la sera. Si dice che il Duomo di Milano venga solo dopo San Pietro in Vaticano. Non riesco a capire come possa essere secondo a qualsiasi altra opera eseguita dalla mano dell'uomo.”  – Mark Twain.

      Consigli utili per la visita

      1. Evita di raggiungerlo il lunedì se vuoi visitare anche il Museo (incluso nel prezzo di molti biglietti);
      2. Per visitare il Duomo nella sua interezza, acquista il biglietto completo che ti darà accesso non solo alla cattedrale ed al museo, ma anche alle terrazze scegliendo in fase di prenotazione, se salire a piedi o in ascensore;
      3. Non acquistare il biglietto per le terrazze se soffri di vertigini: la salita avviene in completa sicurezza, ma le scalinate sono esposte sulla piazza. In questo caso risparmia denaro acquistando questo biglietto che include la visita del Duomo, dell’area archeologica e del museo, ma non le terrazze;
      4. Anche se visiterai il Duomo in piena estate, assicurati di mettere nello zaino indumenti lunghi per coprire spalle, gambe e/o scollature. Questo potrebbe farti evitare di sborsare € 2,50 per la mantellina che ti fornirebbero se non li avessi;
      5. Prima dell’ingresso verrà controllato che tu non abbia oggetti metallici con te e, anche se l’esito dello scanner sarà negativo, dovrai mostrare il contenuto del tuo zaino o borsa all’addetto;
      6. Nel momento dell’acquisto del biglietto riceverai una e-mail di conferma in cui ti verrà ricordato di presentarti 15 minuti prima dell’orario indicato. Ricorda: l’ingresso a piedi è sulla parte destra del duomo, mentre l’ingresso per la salita in ascensore è sulla parte sinistra dell’edificio (vicino al Palazzo Reale, per intenderci).
      Palazzo Reale Milano
      A sinistra il museo del Duomo

      Biglietti per il Duomo Milano

      Per visitare il Duomo di Milano in completa autonomia, potrai scegliere tra differenti tipi di biglietti. Cosa li rende diversi? Semplicemente le parti del Duomo incluse e il modo in cui si raggiungono le (opzionali) terrazze. In ordine decrescente ho elencato qui sotto i biglietti con relativa descrizione che puoi acquistare online e che ti faranno saltare le code in biglietteria:

      • Biglietto per il Duomo con accesso alle terrazze e salita a piedi (da € 16,50): inclusi in questo biglietto ci sono la Cattedrale, il museo, l’area archeologica, la Chiesa di San Gottardo e la salita sulle terrazze. Considera che per raggiungere le terrazze saranno 251 i gradini che dovrai percorrere. Questo biglietto è il più completo ed è valido 3 giorni dalla convalida, in cui potrai entrare una sola volta nelle attrazioni incluse.
      • Biglietto per il Duomo con accesso alle terrazze in ascensore (da € 22): questo biglietto include le stesse parti di quello precedente (ossia Duomo, area archeologica, museo, chiesa di San Gottardo e le terrazze), ma la differenza di prezzo è dovuta all’utilizzo dell'ascensore per raggiungere le terrazze. La pagina di prenotazione è la stessa, ti basterà scegliere l’opzione in ascensore dopo aver inserito la data di tuo interesse ed averne controllata la disponibilità.
      Visita delle terrazze del Duomo di Milano biglietti
      • Ingresso al Duomo, all'area archeologica e al museo (da € 12,50): questo biglietto è consigliato a chi non ha interesse a raggiungere le terrazze del Duomo, soffre di vertigini, oppure è un’esperienza che ha già fatto. In questo modo visiterai tutto (museo, area archeologica e Duomo), ad esclusione delle terrazze. Inoltre salterai la fila in biglietteria.
      • Solo biglietto terrazze (€ 13 con salita a piedi o € 17 in ascensore): esattamente al contrario, puoi scegliere di acquistare l’opzione che ti farà salire solo sulle terrazze del Duomo ed evitare la visita della chiesa, del museo e dell’area archeologica. Nel momento della prenotazione, potrai scegliere il biglietto con salita a piedi o in ascensore.
      Interni del Duomo di Milano

      Visita guidata della Cattedrale e delle Terrazze

      Il modo migliore per approfondire la scoperta del Duomo di Milano, è sicuramente scegliere una visita guidata. In realtà devo ammettere che la differenza di prezzo rispetto ai singoli biglietti di ingresso non è per nulla significativa, quindi spendere qualche euro in più potrebbe valerne la pena. Salterai la fila entrando nella Cattedrale da un accesso privilegiato, salirai sulle terrazze del Duomo e visiterai l’area archeologica in 1,30h con una guida specializzata. Al termine potrai visitare autonomamente il Museo del Duomo (incluso nel prezzo). Scopri di più o prenota qui il tour guidato in italiano (da € 29).

      Se preferisci visitare il monumento in autonomia, ma non vuoi rinunciare alle informazioni e a scoprire alcune curiosità a riguardo, quello che ti suggerisco di fare è acquistare i biglietti con l’audioguida inclusa. Scegli tra il solo biglietto d'ingresso al Duomo o quello con l’accesso delle terrazze incluso, selezionando l’opzione dell’audioguida, dopo aver inserito la data di tuo interesse ed averne verificato la disponibilità.

      Biglietti per il Duomo di Milano
      Interni Duomo di Milano

      2 - Costo biglietti di ingresso del Duomo di Milano

      Capisco che possa essere complicato riuscire a districarsi tra la vasta scelta di biglietti messi a disposizione del Duomo di Milano e capire quale sia la scelta più conveniente per te. Proprio per aiutarti a scegliere senza perdere tempo, ho preparato questa tabella riepilogativa: in questo modo dovrai solo leggere cosa include il biglietto, vedere il suo prezzo e cliccare su “Acquista online qui” per essere comodamente indirizzato alla pagina del pagamento. Questo ti farà risparmiare tempo e denaro.

      BIGLIETTO O TOURPREZZOPAGINA PER L'ACQUISTO
      Biglietto per il Duomo con accesso alle terrazze e salita a piedi, museo e area archeologica16,50€Acquista online qui
      Duomo, accesso alle terrazze con salita a piedi, museo, area archeologica + audioguida22,50€Acquista online qui
      Biglietto per il Duomo con accesso alle terrazze in ascensore, museo e area archeologica22€Acquista online qui
      Duomo, accesso alle terrazze in ascensore, museo, area archeologica + audioguida28€Acquista online qui
      Ingresso al Duomo, all'area archeologica e al museo (NO TERRAZZE)12,50€Acquista online qui
      Solo accesso terrazze a piedi13€Acquista online qui
      Solo accesso terrazze in ascensore17€Acquista online qui

      Quanti giorni resterai in città? Se trascorrerai qui un weekend potrebbe interessarti sapere cosa vedere a Milano in 2 giorni e scoprire l’itinerario consigliato.

      3 - Orari della Cattedrale e del Museo

      Per aiutarti ad avere una panoramica ancora più chiara degli orari di apertura dell’intero complesso monumentale, ho cercato di fare chiarezza qui sotto:

      Il Duomo, le terrazze e l’Area Archeologica sono aperti:
      Tutti i giorni dalle 9:00 alle 19:00
      Ultimo ingresso alle 18:10.

      Orari del Museo del Duomo (+ giorni di chiusura):
      Lunedì: CHIUSO
      Dal martedì alla domenica aperto dalle 10:00 alle 19:00
      Ultimo ingresso alle ore 18:10.

      Ricorda di presentarti in biglietteria un quarto d’ora prima dell’orario selezionato nel momento della prenotazione.

      4 - Visitare l’interno del Duomo

      Anche se ammetto che la vista dalle terrazze del Duomo sia qualcosa che difficilmente possa non emozionare, ciò che mi ha colpito di più durante la mia visita sono stati gli interni della Cattedrale. Qui vieni immediatamente abbagliato dalle raffigurazioni sulle vetrate colorate dalle quali filtra la luce solare e dalle 5 grandi navate dalle quali è costituito. Le colonne sono maestose ed imponenti, nella zona dell’altare viene custodito un chiodo della crocifissione di Gesù e, come se non bastasse, sul pavimento del Duomo si trova la meridiana solare con la quale venne modificata la misura del tempo, in cui si abbandonò la giornata medievale scandita dalle “ore canoniche“ (che indicavano il tempo della preghiera).

      Cosa vedere nel Duomo

      Se trascorrerai almeno una notte in città, assicurati di scoprire quale sia la zona migliore in cui dormire a Milano in base ai tuoi gusti e preferenze di viaggio.

      5 - L’area archeologica e il Museo

      L’area archeologica

      È possibile accedere a questa parte dall’interno del Duomo, semplicemente scansionando il biglietto: scendendo di pochi scalini giungerai nella piccola area archeologica. Come ben saprai, il Duomo è stato costruito sopra i resti delle antiche basiliche di Santa Maria Maggiore e Santa Tecla, le cui fondamenta e alcuni ritrovamenti, sono ancora visibili nell’area archeologica.

      Area Archeologica

      Il Museo del Duomo

      Fuori dalle mura del complesso monumentale e, per la precisione nei pressi del Palazzo Reale, si trova l’ingresso del Museo del Duomo. In questa sezione potrai rivivere la storia della costruzione della Cattedrale attraverso sculture, vetrate, dipinti e il cosiddetto “Tesoro del Duomo”, una vasta collezione di opere d’arte raccolte in centinaia di anni di storia del Duomo.

      Museo del Duomo
      Fonte: Wikipedia

      FAQ - Domande con risposte

      Come visitare il Duomo di Milano?

      Puoi visitare il Duomo autonomamente acquistando i biglietti online oppure optando per una visita guidata di 1,30 h. Nel primo caso potrai scegliere se visitare solo il Duomo o raggiungere anche le terrazze, per ammirare le guglie da vicino e godere di una fantastica vista su Milano.

      Quanto costa visitare il Duomo di Milano?

      Il biglietto di solo ingresso al Duomo, al museo e all’area archeologica ti permette di visitare la cattedrale spendendo meno di € 13. Se vorrai visitare anche le terrazze, dovrai considerare di spendere € 16,50 salendo a piedi.

      Quanto è alto?

      Il Duomo ha un’altezza di 108 metri. Le terrazze sono poste ad un’altezza di 70 metri. Nonostante la salita avvenga in completa sicurezza, parti della scalinata finale si affacciano direttamente sulla Piazza del Duomo. Sconsiglio dunque la salita a chi soffre di vertigini.

      Dopo aver letto questa breve guida, spero tu abbia le idee molto più chiare sulla visita del Duomo di Milano, potendo scegliere con consapevolezza quale tipo di biglietto acquistare oppure se ti convenga optare più per la guida o l’audioguida (in base ai tuoi gusti e preferenze). Se dovessi avere qualche dubbio o domanda, non farti problemi a farmelo sapere lasciando il tuo commento in fondo all’articolo e io cercherò di aiutarti volentieri. Goditi il Duomo di Milano, a presto!

      Appunta l'articolo per dopo, Pinnalo!

      Ti è piaciuto quello che hai letto? Vuoi essere aggiornato sui nuovi articoli? Iscriviti gratis!

      Inserisci il tuo indirizzo e-mail per iscriverti a questo blog, e ricevere via e-mail le notifiche di nuovi post (tranquillo, non ti stalkerizzerò (😂) e potrai cancellare l'iscrizione in qualsiasi momento)

      Iscriviti alla nostra newsletter e unisciti agli altri 339 iscritti.

      Manteniamo i tuoi dati privati e condividiamo i tuoi dati solo con terze parti che rendono possibile questo servizio. Leggi la nostra politica sulla privacy completa.

      Vai di fretta?

      Organizza la tua visita a Milano in meno di 15 minuti!

      Cerca le migliori offerte di voli per Milano qui (da € 11).

      Scegli dove dormire a Milano tra le zone migliori (da € 21).

      Prenota un tour a piedi della città (da € 20).

      Acquista il biglietto saltafila per visitare il Duomo di Milano (da € 12).

      Salva l'itinerario di cosa vedere a Milano.

      Se necessario, prenota un transfer da e per l'aeroporto qui.

      Ottieni l'assicurazione viaggio con uno sconto del 10% qui.

      0 commenti

      Lascia un Commento

      Vuoi partecipare alla discussione?
      Sentitevi liberi di contribuire!

      Lascia un commento

      Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *