Dove Dormire a Copenaghen: Consigli sulla Zona (Migliore)

Dove dormire a Copenaghen consigli

Se stai per visitare la capitale della Danimarca e ti piacerebbe scoprire quale sia la zona migliore in cui dormire a Copenaghen (e magari ricevere dei consigli per farlo spendendo poco), ti dico con piacere che sei sulla pagina giusta! Nelle prossime righe, infatti, scoprirai qual è la zona migliore in assoluto in cui alloggiare per visitare la città, le caratteristiche dei quartieri vicini in cui trovare alloggi ad un miglior prezzo e, ultimo ma non meno importante, un suggerimento per trovare la sistemazione in cui dormire a Copenaghen risparmiando. Se credi che questo articolo sia quello che stavi cercando, leggi il prossimo paragrafo che sintetizza i miei consigli su dove dormire a Copenaghen e poi prosegui nella lettura per conoscere le caratteristiche delle varie zone della città.

Dove dormire a Copenaghen: indice

  • Consigli su dove dormire a Copenaghen (e risparmiare)
  • ...

    Consigli su dove dormire a Copenaghen (e risparmiare)

    Sarò sincera con te: uno dei pochi motivi che potrebbe spingerti a cercare una struttura in cui alloggiare a Copenaghen non nel centro, è il prezzo elevato degli alloggi, soprattutto in determinati periodi dell’anno. Il quartiere Indre By è il migliore in assoluto in cui dormire e muoversi a piedi (o in bicicletta) raggiungendo in tutta comodità le attrazioni principali, ma gli alloggi qui non sono propriamente economici. Se vuoi trovare un alloggio ad un buon prezzo, prenotare con anticipo sarà una buona idea, anche se non sempre fattibile. Per questo ti suggerisco di collegarti a questa pagina delle offerte che ti aiuterà a scovare le sistemazioni con tariffe scontate per le tue date di viaggio. Dopodiché ti basterà proseguire nella lettura per conoscere le caratteristiche principali del quartiere che stai valutando.

    Booking.com

    1 - Indre By: dormire in centro a Copenaghen per visitare la città

    Come ti ho anticipato, Indre By è il quartiere migliore in cui dormire a Copenaghen per visitare la città. Qui si concentrano le principali attrazioni come il porto storico con le case colorate, la lunga via pedonale Strøget, il Palazzo di Christiansborg, la biblioteca reale e i Giardini di Tivoli. Soggiornando qui potrai raggiungere tutte le attrazioni a piedi, oppure noleggiare una bicicletta ed imboccare le moltissime corsie dedicate ai ciclisti (mezzo di trasporto preferito dai locali). Anche spostarsi da e per l’aeroporto è davvero comodissimo grazie alla metro.

    Strutture in cui alloggiare in centro:

    • Wakeup Copenhagen (da € 94): questo hotel offre un ottimo rapporto qualità prezzo, considerando la posizione centralissima rispetto alla città. La struttura offre camere matrimoniali e familiari dalle dimensioni contenute, ma ad un buon prezzo.
    • Motel One Copenhagen (da € 140): una struttura in posizione centralissima dagli arredi di design, ma con un buon rapporto qualità prezzo. È l’ideale per chi viaggia in coppia, che potrà scegliere tra stanze matrimoniali piccole, queen o king.
    • Apēron Apartment Hotel (da € 180): un residence che offre appartamenti monolocali, con una o due camere da letto, in grado di ospitare fino a 4 adulti. Le abitazioni sono ben accessoriate, ideali anche per chi viaggia in famiglia.
    Cosa vedere a Copenaghen in 3 giorni

    Se hai già scovato la struttura perfetta per il tuo soggiorno, potrebbe interessarti dare un’occhiata anche a cosa vedere in un weekend, un itinerario a Copenaghen di 3 giorni, oppure questo itinerario di 4 giorni con inclusa una gita in giornata nell’antica capitale della Danimarca.

    2 - Christianshavn: dormire in una zona tranquilla vicina al centro

    Se cerchi una zona tranquilla in cui dormire a Copenaghen, ma vicina al centro, dovresti prendere in considerazione il quartiere di Christianshavn. Si tratta di una zona residenziale situata di fronte al centralissimo quartiere di Indre By, ben collegato da un ponte e dalla metro. Christianshavn è costituito da tante piccole isole, tipiche case colorate affacciate sui canali, caffè, negozi e case galleggianti (in cui potresti anche pensare di alloggiare). È famoso ai turisti principalmente per la città libera di Christiania, una zona semi-indipendente della città in cui è possibile acquistare e consumare liberamente droghe leggere. 

    Hotel consigliati a Christianshavn:

    • Kanalhuset (da € 161): una graziosa struttura nel centro di Christianshavn affacciata sul canale, che offre camere di differenti dimensioni in grado di ospitare fino a 4 adulti. Alcune sono anche dotate di cucina attrezzata. In loco si trovano delle zone comuni per gli ospiti.
    • NH Collection Copenhagen (da € 166): un hotel che offre camere matrimoniali, più spaziose suite e camere familiari. Le stanze ai piani più alti godono di una bella vista sulla città, inoltre in loco è possibile usufruire del parcheggio privato. 
    • Hotel CPH Living (da € 185): ormeggiato nel porto di Copenaghen, questo hotel galleggiante offre la possibilità di dormire sull’acqua in una camera matrimoniale di fronte al quartiere di Indre By. Se cerchi una sistemazione particolare in cui dormire, dovresti prenderlo in considerazione.
    Christianshavn

    Il consiglio di Sarà Perchè Viaggio: se alloggerai a Copenaghen in una zona non centralissima della città, una buona idea potrebbe essere quella di acquistare l’abbonamento del trasporto pubblico ed utilizzarlo per le tratte più lunghe. Se ti interessa approfondire, questo è il sito di riferimento.

    3 - Vesterbro: dove dormire per il divertimento, il risparmio e la vicinanza al centro

    Questo quartiere si trova alle spalle dei Giardini di Tivoli: se non sceglierai un alloggio troppo distante da questa attrazione potrai raggiungere le principali cose da vedere anche a piedi, data la loro vicinanza. Qui potrai trovare alloggi ad un miglior prezzo rispetto alle altre zone della città, ma non mancano il divertimento e i locali notturni. Devi sapere che questo è il quartiere a luci rosse di Copenaghen, ma la sua reputazione sta migliorando grazie alla recente riqualificazione. Istedgade è la via principale, dove si trovano anche locali notturni e di lap dance. Qui si trova anche la stazione centrale ferroviaria di Copenaghen. 

    Alloggi consigliati a Vesterbro:

    • Urban House Copenhagen (da € 60): situato nelle vicinanze della stazione centrale, questo ostello offre sia camere doppie, che più grandi sistemazioni private in grado di ospitare fino a 6 persone e posti letto in dormitorio. È una buona sistemazione per alloggiare a Copenaghen ad un ottimo prezzo.
    • Go Hotel Saga (da € 87): questa struttura si trova nelle vicinanze della stazione e dei Giardini di Tivoli. Offre camere doppie, triple, quadruple e familiari. Per risparmiare potrai scegliere l’alloggio con il bagno in comune, ma ci sono sistemazioni anche con il bagno privato.
    • Hotel Tiffany (da € 154): un hotel con un ottimo rapporto qualità prezzo. Si trova nelle vicinanze dei Giardini di Tivoli ed offre camere matrimoniali e familiari, ma anche suite con vasca idromassaggio. Tutte le sistemazioni sono dotate di angolo cottura.
    Dove alloggiare a Copenaghen per risparmiare

    Potrebbe interessarti dare un'occhiata anche a queste visite guidate di Copenaghen (alcune anche in italiano).

    4 - Nørrebro: dove dormire per risparmiare (se hai l’auto)

    Nørrebro è un quartiere situato a nord-ovest rispetto al centralissimo Indre By. Se vuoi soggiornare qui per risparmiare ma anche visitare le attrazioni principali della città, ti consiglio di scegliere un alloggio vicino ad una fermata della metro che ti condurrà in centro in una decina di minuti circa. Anche qui ci sono alcune cose da vedere però, come il Superkilen Park e il cimitero di Assistens (Assistens Kirkegård), dove potrai vedere la tomba del famoso scrittore Hans Christian Andersen. I prezzi degli alloggi sono generalmente inferiori, soprattutto in alta stagione, ma ti suggerisco di alloggiare qui se avrai l’auto perché alcune strutture offrono il parcheggio.

    Sistemazioni suggerite a Nørrebro:

    • Sleep in Heaven (da € 55): un ostello che offre sia camere matrimoniali e triple, che posti letto in dormitorio. La stazione metro più vicina è raggiungibile in 10 minuti di cammino.
    • Avenue Hotel Copenhagen (da € 125): un hotel moderno situato all’interno di un edificio del 19° secolo, che offre camere matrimoniali standard e superior, e più ampie e spaziose suite. Questa struttura vanta anche il parcheggio privato e si trova nelle vicinanze della stazione della metro.
    • Central Apartment In Copenhagen (da € 220): un appartamento con due camere da letto, ideale per chi viaggia in famiglia o con gli amici. La struttura vanta una cucina completamente accessoriata e il parcheggio in loco. 

    5 - Østerbro: alloggiare in un quartiere residenziale (anche in famiglia)

    Østerbro è un quartiere residenziale situato nella zona est di Copenaghen. Qui si trovano il grande parco cittadino Fælledparken, il lago Sortedams Sø e più a sud il Kastellet, dove potrai vedere anche la famosa statua della Sirenetta. Da qui il centro è raggiungibile anche a piedi in circa 20 minuti (in base a dove alloggerai), ma soprattutto se viaggerai con bambini, assicurati che l’alloggio sia abbastanza vicino ad una fermata della metro. Se viaggerai in famiglia sappi che anche Frederiksberg è un buon posto in cui alloggiare.

    Strutture in cui alloggiare ad Østerbro:

    • Hotel Østerport (da € 121): una struttura ai confini del quartiere, abbastanza vicina al centro e alla metro. Potrai noleggiare la bicicletta per muoverti come i local. La struttura offre camere matrimoniali, triple e quadruple. 
    • Rye115 Hotel (da € 143): questa struttura offre camere singole, doppie, triple e familiari con bagno in comune e arredi dallo stile classico. In loco è possibile usufruire del giardino e della terrazza per gustare la colazione.
    • Copenhagen large Penthouse Apartment (da € 206): un appartamento con 2 camere da letto, in grado di ospitare fino a 4 adulti e dotato di cucina completamente attrezzata. La posizione è tranquilla, ma abbastanza vicina alla fermata della metro.
    Kastellet Copenaghen in 3 giorni

    Con questo articolo spero di essere riuscita a darti tutte le informazioni utili per capire quale sia la zona migliore in cui dormire a Copenaghen secondo i tuoi gusti e necessità. Se avessi qualche dubbio o domanda, lascia un commento alla fine dell’articolo e ti aiuterò con piacere. Grazie per affidarti ai consigli di Sarà Perchè Viaggio, a presto.

    Appunta l'articolo per dopo, Pinnalo!

    Ti è piaciuto quello che hai letto? Vuoi essere aggiornato sui nuovi articoli? Iscriviti gratis!

    Inserisci il tuo indirizzo e-mail per iscriverti a questo blog e ricevere via e-mail le notifiche di nuovi post: non ti preoccupare, non ti scriverò spesso e potrai cancellare l'iscrizione in qualsiasi momento (ma sono fiduciosa che non ne sentirai il bisogno 🙂).

    Iscriviti alla newsletter e unisciti agli altri 2.822 viaggiatori e viaggiatrici.

    Manteniamo i tuoi dati privati e li condividiamo solo con terze parti che rendono possibile questo servizio. Leggi la nostra politica sulla privacy completa.

    Confermo d'aver preso visione *

    Vai di fretta?

    Organizza la tua visita a Copenaghen in meno di 15 minuti!

    Cerca le migliori offerte di voli per Copenaghen qui (da € 23).

    Scegli i migliori alloggi a Copenaghen (da € 72).

    Partecipa ad un Free Tour o una visita guidata della città in italiano (da € 15).

    Scopri cosa vedere a Copenaghen in un weekend, in 3 giorni oppure in 4 giorni e salva l'itinerario.

    Se necessario, prenota un transfer da e per l'aeroporto qui.

    Ottieni l'assicurazione viaggio con uno sconto del 10% qui.

    Fonti: dettagli delle strutture Booking.com

    0 commenti

    Lascia un Commento

    Vuoi chiedere un consiglio, toglierti qualche dubbio o condividere un pensiero?
    Scrivilo qui sotto, siamo tutti orecchi - o meglio - occhi! 👀

    Lascia un commento

    Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *