Dove dormire a Napoli per visitare la città

Con così tante zone tra cui scegliere, trovare quella migliore in cui dormire a Napoli può essere una sfida. Meglio un alloggio nel centro della città, una struttura sul lungomare o in un quartiere meno affollato, ma più economico? No, non puoi lanciare un dado e lasciar scegliere la sorte: dove alloggiare a Napoli deve essere una scelta consapevole, per essere sicuro di soddisfare le tue preferenze di viaggio, rispettando il budget. Ecco perché ho preparato questa breve guida. Pronto? Si parte!

Consigli per dormire a Napoli

Quando ho deciso di visitare Napoli per la prima volta, ho capito che il mio “weekend lungo” non era sufficiente per scoprire tutto ciò che questa città ha da offrire o, per lo meno, tutto ciò che per me era importante, soprattutto perché.. avevo palesemente sbagliato la scelta dell'alloggio. Sono tornata più volte ed ho imparato a conoscere la città (e gli alloggi) ed ora sono pronta a darti alcuni consigli utili per visitare Napoli in un paio di giorni o più, ma sicuro di alloggiare in una zona pratica e che rispecchia i tuoi gusti di viaggio.

LO SAPEVI? Con Civitatis puoi prenotare un free tour di Napoli. Collegati alla pagina ufficiale e scopri se c'è ancora disponibilità per le tue date.

1 - Centro storico: dove alloggiare a Napoli per visitare la città

Alloggiare in uno dei 3 decumani (le tre antiche strade di Napoli), significa stare nel cuore del centro antico della città. Se è la tua prima volta a Napoli e hai pochi giorni a disposizione per visitarla, dovresti scegliere di alloggiare nel centro storico. Non solo potrai raggiungere molte attrazioni comodamente a piedi, ma sarai nel cuore della vita locale.

Se sogni di scendere in strada dal tuo alloggio in centro ogni mattina e sentire il profumo del vero caffè napoletano e scovare il miglior bar della zona come fossi un segugio, dormire nel centro storico di Napoli, è ciò che fa per te. Ma lo è anche se desideri sentire la vita locale sulla tua pelle e mangiare la pizza più buona del mondo.

NON ti consiglio di alloggiare nel centro storico di Napoli se sei alla ricerca della tranquillità e pace assoluta (anche se, ho una piccola chicca per te che ti svelerò tra poco..).

Strutture che ti consiglio nel cuore di Napoli

Le strutture che ti suggerisco qui sotto sono una selezione tra b&b e ostelli che ho preferito a Napoli. Clicca sui nomi per dare un'occhiata alle foto o riservare la tua prenotazione:

  • Zia Maria Home è l'alloggio per te se cerchi un b&b nel cuore di Napoli con colazione locale.
  • NAP Hostel Spaccanapoli: dagli un'occhiata se cerchi un ostello in centro (da 20€)
  • HOPESTEL Secret Garden Napoli, è la soluzione che fa per te se vuoi soggiornare nel cuore di Napoli, ma vivere nella tranquillità di un giardino “segreto” (Shhh, non spifferarlo in giro e dai un'occhiata alle foto qui sotto!).
Dove alloggiare nel centro di Napoli
Dove dormire a Napoli in una zona tranquilla

ConsiglioCerchi un'offerta specifica per le tue date? Dai un'occhiata agli alloggi nel centro storico su Booking comodamente da qui.

napoli non è una bella città

Punti di interesse del centro storico di Napoli

  • Via dei presepi San Gregorio Armeno
  • Napoli Sotterranea (trovi i biglietti saltafila qui)
  • Ospedale delle Bambole
  • Via dei Tribunali
  • Duomo di Napoli
  • Cappella San Severo (Cristo Velato).

2 - Quartieri Spagnoli: dormire a Napoli spendendo poco

Stai cercando una zona in cui soggiornare a Napoli, scoprendo l'antico folklore della città e risparmiando sul budget, per poterti strafogare di pizza fritta e sfogliatelle? Allora dovresti scegliere di alloggiare nei Quartieri Spagnoli. Sono a ridosso del centro di Napoli a poca distanza da Via Toledo, la via dello shopping, e Piazza del Plebiscito.

A mio avviso questa è una delle parti in cui si respira la Napoli più autentica (non a caso è una delle zone più gettonate dai turisti che vogliono “comprendere” Napoli fino in fondo). A proposito, hai già letto l'articolo sulla percezione che ho avuto di Napoli? Puoi farlo qui.

cosa vedere a Napoli in 2 giorni

Piccola precisazione sulla sicurezza: come è buona norma quando si viaggia, ti suggerisco di tenere gli oggetti personali al sicuro e prestare semplicemente attenzione (a Napoli come in tutte le altre città del mondo). Personalmente non mi sono mai sentita in pericolo in questa città, neppure quando ho dovuto raggiungere l'aeroporto alle 4 di mattina.

Se sei preoccupato per la sicurezza, ti suggerisco di dare un'occhiata alle visite guidate di Napoli ed iniziare a scoprire la città con una guida locale. Capirai rapidamente che non hai davvero nulla da temere! 

Alloggi consigliati nei Quartieri Spagnoli

  • Hotel Il Convento, una struttura perfetta per chi vuole coccolarsi in un hotel, ma contenere il budget (da € 65)
  • Terrazza Partenopea, un b&b con colazione inclusa affacciato su Via Toledo (da € 55)
  • Panoramic Penthouse in the Centre, è un attico panoramico a pochi metri da Via Toledo ed è la soluzione perfetta per le famiglie (o piccoli gruppi di amici). Quella sotto è una foto della sua splendida terrazza (da € 116).
Soggionare a Napoli nei Quartieri Spagnoli
Panoramic Penthouse in the Centre

Cosa vedere nei Quartieri Spagnoli

  • Mercato della Pignasecca
  • Le chiese dei quartieri
  • I vicoli stretti
  • Murales (se lo desideri puoi prenotare il tour di Maradona qui)
  • La vita locale.

Se stai per trascorrere un weekend a Napoli potrebbe interessarti scoprire cosa vedere a Napoli in 2 giorni con itinerario e biglietti saltafila.

3 - Chiaia: soggiornare affacciati sul mare

Il lungomare di Napoli è bellissimo, il quartiere Chiaia è benestante, le strutture ricettive sono enormi palazzi curati, la posizione è meravigliosa e godersi il tramonto da qualche terrazza panoramica, magari di fronte ad un piatto di spaghetti allo scoglio, è una delle cose più romantiche che tu possa fare a Napoli.

Ti consiglio di scegliere di alloggiare in questa zona se trascorrerai qui più di un weekend. La zona è piuttosto distante dal centro e non è consigliabile se hai pochi giorni a disposizione. È anche vero che dormire nel quartiere affacciato sul mare a Napoli è il compromesso perfetto per chi vuole visitare la città, ma farlo ai propri ritmi, godendosi anche un pò di salsedine sul viso.

Dormire nel quartiere Chiaia: gli alloggi

  • Famigi, un b&b a due passi dal lungomare (via Caracciolo) e 1,5 km da Piazza del Plebiscito
  • Lux Caracciolo, un b&b con vista ad un prezzo accessibile (da € 95)
  • Partenope Relais, proprio di fronte al mare.
Cosa vedere a Napoli in 2 giorni

Cosa raggiungere a piedi dal quartiere Chiaia

  • Lungomare di Napoli (Via Partenope – Via Caracciolo)
  • Villa comunale di Napoli: parco pubblico con acquario
  • Castel Maschio Angioino (o Castel Nuovo)
  • Il Castel dell’Ovo.

4 - Vomero: un soggiorno con vista sul Vesuvio

Se sei venuto a Napoli proprio per il Vesuvio, potrebbe essere un'idea interessante quella di svegliarti ogni mattina con lui che ti osserva. Se sceglierai un alloggio al Vomero sarai posizionato sulla collina proprio di fronte al Vesuvio, in una zona tranquilla dove troverai ristoranti raffinati e boutique. Un quartiere verde, in cui poter visitare anche edifici storici, come il Castel Sant'Elmo e il Museo delle Ceramiche e raggiungere il centro di Napoli grazie alla funicolare Montesanto, o una lunga scalinata, a te la scelta!

Vomero: gli alloggi

Esperienza consigliata: Tour al Vesuvio, Pompei ed Ercolano.

FAQ - Dove soggiornare a Napoli

Dove dormire a Napoli per visitare la città?

Per visitare la città con tutta comodità ti suggerisco di scegliere un alloggio nel centro. Questa soluzione è pratica anche per spostarti nelle zone più distanti, grazie alla fermata della metropolitana a poca distanza (in base all'alloggio che sceglierai).

Dove alloggiare a Napoli economico?

Se vuoi trovare un alloggio economico in cui dormire a Napoli, ti suggerisco di scegliere come zona i Quartieri Spagnoli. Qui potrai trovare alloggi con un prezzo nettamente inferiore rispetto ad altri quartieri della città, ma sarai comunque in una posizione comoda per visitarla.

Quando costa soggiornare?

Dormire a Napoli è relativamente economico: puoi trovare ostelli a partire da 20€ a notte, b&b al costo di circa 50€ per una doppia e hotel super economici, ma anche extra lusso affacciati sul mare e il Castel dell'Ovo al costo medio di 200€ a notte.

Se hai qualche alloggio da suggerire per un weekend a Napoli, oppure non sei riuscito a trovare la giusta ispirazione, lascia il tuo commento e ti aiuterò volentieri 🙂

Grazie per aver letto fino a qui. A presto!

Appunta l'articolo per dopo, Pinnalo!

Ti è piaciuto quello che hai letto? Vuoi essere aggiornato sui nuovi articoli? Iscriviti gratis!

Inserisci il tuo indirizzo e-mail per iscriverti a questo blog, e ricevere via e-mail le notifiche di nuovi post (tranquillo, non ti stalkerizzerò (😂) e potrai cancellare l'iscrizione in qualsiasi momento)

Iscriviti alla nostra newsletter e unisciti agli altri 179 iscritti.

Manteniamo i tuoi dati privati e condividiamo i tuoi dati solo con terze parti che rendono possibile questo servizio. Leggi la nostra politica sulla privacy completa.

Vai di fretta?

Organizza la tua visita a Napoli in meno di 15 minuti!

Voli per Napoli

Cerca le migliori offerte di voli per Napoli qui (da € 18).

Flixbus Napoli

In alternativa, puoi raggiungere Napoli comodamente in Flixbus (da € 3,99).

Alloggi economici Napoli

Scegli dove dormire a Napoli tra le zone migliori (da € 25).

Prenota un free walking tour della città (da € 0 – GRATIS).

Biglietti per Napoli sotterranea

Acquista il biglietto saltafila per Napoli Sotterranea (da € 10).

Tour guidati Napoli

Scegli tra i migliori tour a Napoli in italiano (da € 10).

Transfer Napoli

Se necessario, prenota un transfer da e per l'aeroporto qui.

Ottieni l'assicurazione viaggio con uno sconto del 10% qui.

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Sentitevi liberi di contribuire!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *