Dove Dormire in Valle d’Itria: Consigli sulle Zone Migliori

Trullo Picchiagiuda

Anche se la zona non è molto estesa, è più che lecito avere dei dubbi su dove dormire in Valle d’Itria. Meglio un trullo nel centro storico di Alberobello, oppure uno nelle più tranquille campagne? Forse è invece meglio una masseria tipica? Se sì, in quale zona? Cosa sono le “Cummerse” di Locorotondo? E qual è la zona migliore in cui soggiornare per un viaggio alla scoperta della Valle d’Itria? Beh, direi che è più che lecito avere domande, perché le opzioni sono molte e differenti. Non ti preoccupare: continua a leggere per scovare la zona, ma soprattutto la struttura, che più si addice ai tuoi gusti e preferenze di viaggio.

Dove dormire in Valle d'Itria: indice

  • Consigli sulla scelta degli alloggi (e zone) in Valle d’Itria
  • ...

    Consigli sulla scelta degli alloggi (e zone) in Valle d’Itria

    Innanzitutto è necessario fare una prima distinzione: puoi dormire in Valle d’Itria nei centri storici che la compongono, oppure nelle campagne appena fuori. La differenza sostanziale è che nel primo caso non faticherai a trovare bed & breakfast e appartamenti ricavati all’interno delle abitazioni tipiche (ad esempio nei trulli di Alberobello, o nelle Cummerse di Locorotondo). La zona, essendo così centrale, ti permette di vivere appieno questi affascinanti borghi, ma le strutture sono poco adatte ad una vacanza rilassante un pò più lunga. Nelle campagne appena fuori da questi borghi si trovano invece trulli, masserie e agriturismi tipici ristrutturati, spesso dotati di piscina e ristorante con cucina casereccia. La scelta dipende prevalentemente dal tipo di viaggio che hai in mente e dai tuoi gusti personali. Continua però a leggere per scoprire le caratteristiche dei principali borghi in cui soggiornare in Valle d’Itria (e conoscere le strutture consigliate).

    1 - Dormire in Valle d’Itria ad Alberobello: circondato da trulli

    Alberobello non ha certo bisogno di presentazioni, ma qualche piccola precisazione va fatta per aiutarti a capire se questa è la zona migliore in cui dormire in Valle d'Itria per te. Prima di tutto è necessario precisare che nella zona monumentale si trovano circa 1500 trulli. In particolar modo, nel Rione Monti, si trova la massima concentrazione di ristoranti, negozi e alloggi. Questa zona è però molto turistica. Soggiornando qui verrai ospitato in un trullo tipico e potrai vivere l’esperienza di alloggiare nel cuore di questa cittadina che sembra uscita da un libro di fiabe, ammirando i tetti dei trulli magari proprio dalla tua stanza. Al contrario, nelle campagne poco distanti dal centro si trovano invece trulli ristrutturati e convertiti in sistemazioni tranquille. Alcuni sono dotati di piscina, altri ancora di ristorante, ma la vicinanza al centro storico ti permetterà comunque di vivere appieno l’atmosfera e i trullo-ristoranti della zona monumentale.

    Strutture consigliate per dormire ad Alberobello (in centro e nella natura): 

    • Tipico Resort (da € 84): situato nella zona monumentale di Alberobello, questo resort è costituito da trulli sparsi nelle varie zone della città. Potrai trovare sicuramente la sistemazione adatta alle tue esigenze, considerando che potrai scegliere un piccolo trullo perfetto se viaggerai in coppia, oppure trulli adatti alle famiglie ed ai gruppi di amici dotati di 2 o 3 camere da letto. 
    • Masseria Rosa Trulli Relais (da € 101): situata a soli 2 km dal centro di Alberobello, questa masseria è costituita da trulli, appartamenti e suite con vasca idromassaggio. In loco si trova una piscina perfetta per concedersi un tuffo nelle giornate più calde ed è l’alloggio perfetto se cerchi relax a due passi dalla zona monumentale. In loco viene anche prodotto l’olio d’oliva che è possibile acquistare.
    • Terrazza Sui Trulli (da € 142): se cerchi una sistemazione nel cuore di Alberobello in cui godere di una bella vista sui trulli, dovresti controllare in questo bed & breakfast. Le stanze semplici, la posizione, ma soprattutto la “terrazza sui trulli” che offre una vista sui tetti di Alberobello, sono ciò che spinge i viaggiatori a soggiornare qui.

    Se soggiornare qui sarebbe un sogno che si realizza e vuoi saperne di più, passa alla guida dedicata a dove dormire ad Alberobello per scoprire una selezione più ampia di strutture.

    2 - Alloggiare a Locorotondo: il cuore della Valle d’Itria

    Locorotondo si trova a pochi chilometri da Alberobello, ma la sua posizione lo rende una base di partenza perfetta per scoprire gli altri borghi nei dintorni. Martina Franca, Cisternino e Alberobello si trovano a meno di 10 km di distanza. Insomma, se vuoi organizzare un viaggio in Valle d’Itria, dovresti valutare di dormire qui. Nelle campagne troverai masserie o trulli in cui soggiornare, mentre nel centro del borgo potrai pernottare nelle abitazioni tipiche: le Cummerse. Questi edifici ricordano molto le case del Nord Europa: tetti spioventi e non sporgenti sulla facciata, uno a fianco all’altro. Goditi i vicoli fioriti e l’atmosfera che si respira in questo piccolo borgo scegliendo il centro storico, o lasciati incantare dagli scorci su Locorotondo soggiornando in una masseria nei dintorni.

    Alloggi a Locorotondo (in centro e nella natura):

    • Annalocos (da € 77): e chi l’ha detto che bisogna per forza dormire ad Alberobello per soggiornare in un trullo? Da Annalocos troverai trulli ristrutturati in cui trascorrere le vacanze. La struttura è distante solo 2 km dal centro cittadino e 10 da Alberobello. Al mattino potrai gustare la colazione con prodotti locali.
    • Masseria Aprile (da € 88): situato ai piedi di Locorotondo, questo agriturismo/masseria offre bellissimi scorci sulla cittadina arroccata sulla collina. Scegli la sistemazione migliore per te tra camere matrimoniali, interi appartamenti o trulli e goditi gli ambienti ristrutturati ma fedeli alla tradizione. In giardino si trova anche una vasca idromassaggio a disposizione degli ospiti.
    • Sotto le Cummerse (da € 89): se vuoi dormire nel centro storico di Locorotondo in una “cummersa”, non puoi far altro che controllare la disponibilità in questo albergo diffuso. Qui troverai diverse tipologie di sistemazioni sparse nel centro, per lo più appartamenti dotati di ogni comfort, angolo cottura compreso. Le sistemazioni sono adatte sia a chi viaggia in coppia che in famiglia.

    È questa la zona in cui vuoi soggiornare in Valle d’Itria? Allora potresti essere interessato ad approfondire nella guida dedicata a dove dormire a Locorotondo.

    3 - Soggiornare ad Ostuni: per essere vicino al mare

    Se vuoi dormire in Valle d’Itria in un luogo abbastanza vicino sia ai borghi che al mare, dovresti valutare un alloggio ad Ostuni. Anche se è vero che Alberobello risulta un pochino distante da qui (circa 30 km), le spiagge più vicine si trovano ad appena 10 minuti di auto. Scegli se trascorrere le tue vacanze nel centro storico della citta bianca, o in una masseria nei dintorni per concederti maggiore tranquillità e pace (spesso convenzionate con la spiaggia più vicina).

    Strutture consigliate ad Ostuni (in centro e nella natura):

    • Dimore del Tempo Perso (da € 99): situato nel cuore del centro storico di Ostuni, questa sistemazione è un grazioso appartamento adatto a chi viaggia in coppia. Anche se non è molto ampio, è dotato di ogni comfort. Inoltre la posizione è favorevole per visitare la città e assaggiare i piatti della tradizione dell’osteria del tempo perso, nei pressi della struttura. 
    • Caterina's Suites (da € 128): se quello che cerchi è invece una stanza in cui dormire nel centro di Ostuni, dai un’occhiata alle sistemazioni di Caterina’s Suite. Camere matrimoniali con vasca, adatte per un soggiorno romantico, ma anche stanze più ampie per chi viaggia in famiglia.
    • Masseria Cervarolo (da € 180): situata a metà strada tra Ostuni e Martina Franca, questa masseria è immersa nella natura, ristrutturata e arredata con grande gusto. In loco si trovano una piscina e un ristorante, che serve piatti della tradizione. Da qui la spiaggia più vicina si trova a 16 km di distanza.

    Esamina una più vasta scelta di strutture in cui dormire ad Ostuni, se è qui che vuoi trascorrere le tue vacanze in Valle d’Itria.

    Masserie in cui dormire in Valle d’Itria

    Se sei poco interessato alla zona, ma più dedito alla ricerca della masseria migliore per le tue vacanze (indipendentemente da in quale zona si trovi), approfondisci nella guida dedicata alle 10 masserie in Valle d’Itria più belle per vedere prezzi e foto.

    Con questa breve guida spero di essere riuscita a passarti le informazioni necessarie per capire autonomamente quale sia la zona migliore in cui dormire in Valle d’Itria per te. Se, arrivato a questo punto, dovessi avere ancora qualche dubbio o domanda, lascia il tuo commento qui sotto e ti aiuterò con piacere. Grazie per affidarti ai consigli di Sarà Perchè Viaggio, a presto!

    Appunta l'articolo per dopo, Pinnalo!

    Ti è piaciuto quello che hai letto? Vuoi essere aggiornato sui nuovi articoli? Iscriviti gratis!

    Inserisci il tuo indirizzo e-mail per iscriverti a questo blog e ricevere via e-mail le notifiche di nuovi post: non ti preoccupare, non ti scriverò spesso e potrai cancellare l'iscrizione in qualsiasi momento (ma sono fiduciosa che non ne sentirai il bisogno 🙂).

    Iscriviti alla newsletter e unisciti agli altri 2.821 viaggiatori e viaggiatrici.

    Manteniamo i tuoi dati privati e li condividiamo solo con terze parti che rendono possibile questo servizio. Leggi la nostra politica sulla privacy completa.

    Confermo d'aver preso visione *

    Vai di fretta?

    Organizza il tuo viaggio in Valle d'Itria in meno di 15 minuti!

    Cerca le migliori offerte di voli per Bari (da € 18).

    Scopri cosa vedere ad Alberobello, Locorotondo ed Ostuni.

    Prendi spunto delle cose da vedere da questo itinerario in Valle d'Itria.

    Scopri le masserie in Valle d'Itria più belle in cui soggiornare.

    Noleggia l'auto in aeroporto (da € 38/gg).

    Ottieni l'assicurazione viaggio con uno sconto del 10% qui.

    0 commenti

    Lascia un Commento

    Vuoi chiedere un consiglio, toglierti qualche dubbio o condividere un pensiero?
    Scrivilo qui sotto, siamo tutti orecchi - o meglio - occhi! 👀

    Lascia un commento

    Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *