Dormire a Matera: nei Sassi o in Centro? (Consigli sulla zona)

Dove dormire a Matera consigli pratici

La bellissima Città dei Sassi ha bisogno di poche presentazioni, ma se è la tua prima volta qui, potrebbero esserti venuti dei dubbi su dove dormire a Matera. Con tutta probabilità hai già intuito che non esiste solo la parte dei Sassi come zona in cui avere una base d’appoggio. Potrai scegliere se soggiornare nella parte più caratteristica della città, che rende Matera famosa in tutto il mondo, oppure in una zona appena fuori, dove potrai trovare sistemazioni più economiche anche se meno caratteristiche. Leggi i prossimi paragrafi per scoprire le più belle sistemazioni all’interno dei Sassi di Matera, quelle in cui si respira un fascino autentico e quelle più belle per rilassarsi. Mi raccomando: leggi l’articolo attentamente per scovare anche il bonus dedicato a chi vuole dormire a Matera contenendo i costi (anche in alta stagione!). Che dici, sei curioso di saperne di più? Allora iniziamo subito!

Dove dormire a Matera: indice

  • Consigli su dove dormire a Matera
  • ...
  • Strutture in cui dormire spendendo poco (+ BONUS)
  • FAQ - Domande con Risposte
  • Consigli su dove dormire a Matera

    Hai essenzialmente 2 zone in cui soggiornare a Matera: nella caratteristica zona dei Sassi oppure nei quartieri più moderni che si sono sviluppati appena fuori nel corso del tempo, in cui troverai strutture classiche. La zona più costosa in cui alloggiare a Matera è sicuramente quella dei Sassi, dove potrai pernottare in antiche abitazioni scavate letteralmente nella roccia (se cerchi qualcosa di tipico è proprio quello che fa al caso tuo!). L’area però è una ZTL, chiusa al traffico delle auto. 

    1 - Dormire nei Sassi a Matera

    Quando si parla di “Sassi di Matera”, non si fa riferimento a singoli enormi massi, bensì al centro storico cittadino costituito dai quartieri Sasso Barisano e Sasso Caveoso. Gli abitanti qui un tempo abitavano nelle grotte scavate nella roccia. Oggi molte di queste sono state convertite in stanze di alloggi con arredi tipici, ristoranti e botteghe. Dormire nei Sassi a Matera non è propriamente la migliore scelta per chi soffre di claustrofobia, ma difficilmente è un’esperienza che potrai vivere altrove (ed è per questo che dovresti almeno prenderla in considerazione). Se avrai l’auto con te sappi che non potrai condurla fino a qui, la zona è a traffico limitato, ma potrai chiedere alla struttura se ha qualche convenzione con dei parcheggi esterni. 

    Strutture in cui dormire nei Sassi a Matera:

    • Locanda Di San Martino (da € 103): e se ti dicessi che puoi dormire a Matera nei Sassi in un hotel con terme sotterranee? Alla Locanda di San Martino potrai soggiornare all’interno di abitazioni tipiche scavate nella roccia, godere di belle viste sulla città, ma anche di relax nella piscina con vasca idromassaggio, nella sauna e nel bagno turco. 
    • Hotel Residence San Giorgio (da € 154): la struttura si trova nel Sasso Barisano ed offre piccole, medie e grandi suite perfette anche per chi viaggia in famiglia. La sua peculiarità è però racchiusa negli arredi utilizzati e nella cucina presente in ognuna delle sistemazioni, che ti faranno sentire come a casa.
    • Cenobio Hotel (da € 163): una struttura dagli arredi moderni, ma che ben si sposano con gli elementi tradizionali di Matera, i Sassi. Scegli tra una camera deluxe o una spaziosa suite familiare che può ospitare fino a 5 adulti. Per un soggiorno romantico, la suite con vasca idromassaggio è la scelta perfetta. La struttura saprà darti maggiori informazioni sul parcheggio convenzionato.
    • Sextantio Le Grotte Della Civita (da € 233): è una delle strutture più belle all’interno del centro storico di Matera. Le stanze si sviluppano all’interno di spaziose grotte nella roccia, arredate con cura ai dettagli con mobili d’epoca e lenzuola pregiate. Come ospite potrai scegliere tra una camera matrimoniale classic, superior o una suite. Dalla terrazza si gode di una bella e rilassante vista sul Parco Nazionale della Murgia. La colazione è inclusa nel prezzo. Se dovessi arrivare in auto, potrai godere della tariffa convenzionata con un parcheggio nelle vicinanze.

    Hai già trovato l’alloggio perfetto per te? Allora scopri anche cosa vedere a Matera.

    2 - Alloggiare in centro a Matera

    Se è vero che la parte di Sassi è la più fotografata, nonché l’attrazione per eccellenza, appena fuori si sviluppa anche una cittadina dallo stampo più moderno, in cui conviene soggiornare se hai l'auto con te o cerchi una sistemazione più economica rispetto al centro vero e proprio. Ovviamente, la scelta più conveniente a livello logistico, è comunque quella di scegliere una struttura in cui dormire a Matera a poca distanza dai Sassi.

    Strutture in cui alloggiare:

    • Dimora dell'Annunziata (da € 89): anche se un po' distante dalla zona storica (comunque raggiungibile con una camminata di 15 minuti lungo la via principale), ti suggerisco di soggiornare qui se viaggi in coppia e vuoi contenere il budget. La struttura è ampia, pulita ed accogliente. Inoltre è dotata di accesso indipendente e parcheggio privato gratuito.
    • Livingstone B&B (da € 104): se viaggi in coppia, in famiglia o in gruppo, questo bed & breakfast appena fuori dalla zona dei Sassi, è una validissima opzione. La struttura offre sia camere che appartamenti spaziosi arredati in modo semplice e pulito. Nelle vicinanze potrai lasciare l’auto nel parcheggio pubblico o privato a pagamento.
    • Matera Guest House (da € 129): situata in posizione centralissima, a solo pochi metri da Piazza Vittorio Veneto (dove si trova uno degli ingressi ai Sassi), questa è una delle strutture più comode per visitare Matera e raggiungere il centro storico con tutta comodità a piedi. Le camere sono semplici, ma il rapporto qualità prezzo davvero buono.
    Dove dormire a Matera centro

    Strutture in cui dormire spendendo poco (+ BONUS)

    • Stone Rooms (da € 74): ebbene sì, per alloggiare all’interno dei Sassi di Matera non serve necessariamente spendere cifre elevate. Se cerchi una buona sistemazione (valutata 8,7 stelle da più di 600 viaggiatori) ad un buon prezzo e senza troppi fronzoli, dai un’occhiata alle stanze della Stone Rooms.
    • Myricae (da € 77): a soli due minuti dai Sassi di Matera, in questo bed and breakfast troverai un comodo parcheggio in cui lasciare la tua auto. La colazione non è inclusa nel servizio, ma avrai frigorifero, bollitore e capsule per il caffè sempre a disposizione.
    • Rizzi Residence (da € 99): situato all’interno dei Sassi, questa è una delle strutture più economiche per dormire a Matera nel centro storico. Le stanze sono arredate in modo moderno e potrai scegliere tra una camera classica o un più ampio appartamento.

    [BONUS] Mettiamo caso che tu abbia dato un’occhiata a queste strutture, ma che per le tue date non offrano prezzi abbastanza competitivi. Considerando che le tariffe variano di giorno in giorno, quello che ti suggerisco di fare è di scovare le migliori offerte per le tue date di viaggio, collegandoti a questa pagina. Una volta inserite le date e la destinazione, scoverai le strutture che offrono prezzi scontati.

    Cosa vedere a Matera

    FAQ - Domande con Risposte

    1 – Dove conviene dormire a Matera?

    Puoi scegliere di dormire nei Sassi di Matera (nel centro storico), oppure nei quartieri fuori che si sono sviluppati nel corso del tempo. A livello di costo troverai sistemazioni più economiche fuori dai Sassi, ma più autentiche all’interno. La zona storica è a traffico limitato, quindi se viaggerai con l’auto dovrai cercare parcheggio nella zona moderna.

    2 – Quanto costa una notte nei Sassi di Matera?

    Trascorrere una notte all’interno dei Sassi di Matera ha un prezzo medio di € 160 a coppia. È anche vero che, senza troppi lussi, si possono trovare anche sistemazioni nella roccia da € 74 o che superano tranquillamente i € 300 a notte. Prenotare con anticipo ti aiuterà a contenere le variazioni di prezzo durante l’alta stagione.

    3 – Dove alloggiare a Matera spendendo poco?

    Se vuoi davvero risparmiare, soggiorna fuori dai Sassi di Matera, possibilmente in una struttura con parcheggio gratuito incluso (come Dimora dell'Annunziata). In alternativa collegati qui per trovare le migliori offerte per le tue date.

    Con questa breve guida spero di essere riuscita a darti le informazioni necessarie per capire quale sia la zona migliore per te dove dormire a Matera. Se avessi ancora qualche dubbio o domanda, lascia un commento sotto all’articolo e ti aiuterò con piacere. Grazie per affidarti ai consigli di Sarà Perchè Viaggio, a presto e goditi la Città dei Sassi!

    Appunta l'articolo per dopo, Pinnalo!

    Ti è piaciuto quello che hai letto? Vuoi essere aggiornato sui nuovi articoli? Iscriviti gratis!

    Inserisci il tuo indirizzo e-mail per iscriverti a questo blog e ricevere via e-mail le notifiche di nuovi post: non ti preoccupare, non ti scriverò spesso e potrai cancellare l'iscrizione in qualsiasi momento (ma sono fiduciosa che non ne sentirai il bisogno 🙂).

    Iscriviti alla newsletter e unisciti agli altri 2.975 viaggiatori e viaggiatrici.

    Manteniamo i tuoi dati privati e li condividiamo solo con terze parti che rendono possibile questo servizio. Leggi la nostra politica sulla privacy completa.

    Confermo d'aver preso visione *

    Vai di fretta?

    Organizza la tua visita a Matera in meno di 15 minuti!

    Cerca le migliori offerte di voli per Bari (da € 18).

    Scopri cosa vedere a Matera e salva l'itinerario a piedi.

    Partecipa ad un tour a piedi tra i Sassi ricco di aneddoti (da € 15).

    Scegli le strutture più economiche in cui dormire.

    Noleggia l'auto in aeroporto (da € 43/gg).

    Ottieni l'assicurazione viaggio con uno sconto del 10% qui.

    © Foto delle strutture Booking.com

    4 commenti
    1. Donatella
      Donatella dice:

      Buonasera Eleonora, vorrei un consiglio. A settembre verremo a Matera, in auto. ho qualche domanda per te-
      Innanzi tutto complimenti per le tue spiegazioni sui soggiorni e i consigli.
      Le domande:
      -Arriveremo con l’auto (nostra) ho visto che consigli di scegliere strutture non “ai sassi”. Per caso non ci sono parcheggi custoditi? Non è una priorità, solo una curiosità.
      -Ci sono strutture “ai sassi” che hanno finestre (almeno una)? mio marito è un pò claustrofobico.
      -I ristoranti sono solo giù in centro oppure anche su ai sassi?
      Grazie mille
      Donatella

      Rispondi
      • Eleonora Ongaro
        Eleonora Ongaro dice:

        Ciao Donatella, sono felice di sapere che le informazioni sul blog ti siano state utili! Per rispondere alle tue domande, considera che ci sono dei parcheggi custoditi vicino alla zona dei sassi (come il Parking Sant’Isidoro e il Parcheggio Nicoletti Michele), ma in generale consiglio di alloggiare non nella zona dei sassi per poter usufruire dei parcheggi, talvolta anche gratuiti, in zona. Se però vi piacerebbe soggiornare in una struttura ai sassi, i parcheggi che vi ho indicato sono in una posiziona molto comoda. Ci sono strutture ai sassi che hanno finestre, oppure soluzioni che hanno delle porte con la possibilità di aprire l’anta internamente, e quindi far entrare comunque la luce nella stanza – come ad esempio la Locanda di San Martino. Il mio consiglio è quello di dare un’occhiata alle strutture che vi ispirano di più, scegliere per bene dalle foto la tipologia di stanza più indicata per le vostre esigenze e far presente la questione alla struttura (in modo magari da non ritrovarvi con una stanza diversa da quella scelta). Troverai molti ristoranti anche nella zona dei sassi, non ti preoccupare 🙂 Spero di esserti stata utile, ma se avessi qualche dubbio o domanda rispondi pure a questo commento. Un caro saluto e buon viaggio!

        Rispondi
      • Eleonora Ongaro
        Eleonora Ongaro dice:

        Ciao Pasquale, l’anno scorso si sono svolti dall’8 dicembre al 6 gennaio a Matera. Dato che al momento non ci sono ancora date certe online, considera queste come puramente indicative, mentre tieni monitorata l’uscita di informazioni dai siti ufficiali (questo potrebbe fare al caso tuo). Un caro saluto!

        Rispondi

    Lascia un Commento

    Vuoi chiedere un consiglio, toglierti qualche dubbio o condividere un pensiero?
    Scrivilo qui sotto, siamo tutti orecchi - o meglio - occhi! 👀

    Lascia un commento

    Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *