Cosa Vedere e Fare a Peniche e Dove Dormire

Cosa Vedere e Fare a Peniche Portogallo

Se ti stai chiedendo cosa vedere a Peniche, nella costa ovest del Portogallo, con tutta probabilità avrai sentito che questa cittadina affacciata sull’Oceano Atlantico è la Capitale dell’onda. Migliaia di visitatori all’anno, infatti, si recano a Peniche “solo” per praticare surf o imparare a cavalcare le prime onde, ma questa cittadina ha qualcosa da offrire anche a chi è alla ricerca di altro. Concediti qualche minuto di tempo per leggere la mia guida su Peniche: scoprirai cosa vedere, quanto restare e quali sono le migliori attività.

Cosa vedere a Peniche (Portogallo): indice

  • Quando andare e quanto restare
  • ...
  • Dove dormire a Peniche
  • Cosa vedere a Peniche

      Quando andare e quanto restare

      La posizione decisamente particolare di Peniche, sviluppata su una piccola penisola e per questo circondata dalle acque dell’Oceano Atlantico, ha il mare come protagonista indiscusso. Il periodo migliore per visitare Peniche è caratterizzato dai mesi da aprile a ottobre, ma considera che in autunno si trovano le onde migliori per fare surf. Se ti stai chiedendo quanto restare qui, in realtà dipende dai tuoi gusti e dalle tue preferenze di viaggio: se vuoi visitare la cittadina e l’arcipelago delle Berlengas, 2 giorni sono sufficienti. Se invece vuoi dedicarti anche agli sport acquatici, prendi in considerazione di prolungare il tuo soggiorno.

      Dove dormire a Peniche

      “Sbagliare” la scelta dell’alloggio a Peniche è piuttosto improbabile, considerando la sua area ristretta. La scelta che ti consiglio di fare, però, è prenotare in uno di questi alloggi in base al tipo di esperienze che hai intenzione di vivere durante la tua permanenza:

      Dove dormire a Peniche
      Mare Cheia

      Cosa vedere a Peniche

      1 - Fortezza di Peniche (Fortaleza de Peniche)

      La prima cosa che noterai al tuo arrivo, con tutta probabilità, saranno le mura difensive e il forte che si sviluppa a poca distanza dal porto. Costruita nel 1500 circa a scopo difensivo, venne poi convertita in una prigione per gli oppositori politici del regime dittatore Salazar. La Fortaleza è ad oggi visitabile, è possibile salire sul tetto per contemplare le acque dell’oceano e visitare il museo municipale al suo interno.

      Fortezza di Peniche

      2 - Cabo Carvoeiro

      Cabo Carvoeiro è un promontorio costituito da scogliere di arenaria frastagliate e piuttosto particolari e dai colori scuri e si affaccia su un faraglione chiamato Nau dos Corvos (nave dei corvi). Da qui potrai godere di belle viste al tramonto, passeggiare e soffermarti nei punti panoramici ad ammirare l’arcipelago delle Berlengas in lontananza. Proprio sulla punta si trova anche un faro, il Farol do Cabo Carvoeiro. Puoi anche ammirare le scogliere da una prospettiva decisamente migliore, riservando il tuo posto per un tour in barca di un’ora.
      Cosa vedere a Peniche Cabo Carvoeiro

      3 - Le vie del centro storico

      La vicinanza al mare ha reso Peniche un luogo di pescatori da (quasi) sempre. Addentrati nelle traverse del suo centro, e scopri come i molti locali che caratterizzano Avenida Do Mar, lasciano spazio ad una cittadina più autentica e tranquilla, costituita da case bianche con i bordi colorati e alcune chiese e santuari piastrellati di Azulejo (come il Santuario de Nossa Senhora dos Remédios).

      Cosa Vedere e Fare a Peniche Portogallo

      4 - Escola Municipal de Renda de Bilros

      Anche se è certamente vero che Peniche è luogo di pescatori, devi sapere che mentre gli uomini uscivano in mare, le donne si dedicavano alla creazione di bellissimi pizzi lavorati a mano, i renda de bilros (merletti a tombolo). Oggi è possibile visitare il Museo del Merletto a di Peniche (Escola Municipal de Renda de Bilros) che ha l’obiettivo di preservare l’identità culturale del popolo di Peniche.
      Ogni anno in città (generalmente il terzo fine settimana di luglio) si tiene anche la mostra Internazionale del Merletto, per omaggiare la tradizione e capire come questa tecnica venga ancora utilizzata ai giorni nostri in settori come la moda. Beh, se visiterai Peniche in luglio questa è una cosa assolutamente da vedere!

      Cosa fare e vedere a Peniche Portogallo

      Cosa fare a Peniche

      Le attività da fare a Peniche hanno un unico grande protagonista: il mare. Sia che si tratti di navigarlo o di immergersi nelle sue fredde acque, ogni attività da fare in città ha alla base questo elemento incredibile che qui viene sfruttato e valorizzato. Continua a leggere per scoprire cosa fare a Peniche.

      1 - Raggiungi l’arcipelago delle Berlengas

      Una delle gite in giornata più gettonate con partenza da Peniche, è il tour delle isole Berlengas. Questo arcipelago, formato da 3 isole di cui solo una visitabile da un numero ristretto di persone, è una Riserva Naturale protetta. Vicino al porto troverai molti baracchini che offrono il servizio di trasporto all’arcipelago, ma per evitare che si esaurisca la disponibilità dei visitatori giornalieri consentiti, ti suggerisco di prenotare il tour con anticipo su questa pagina e di farti trovare al porto almeno 15 minuti prima della partenza (potrai lasciare l’auto nel grande parcheggio del porto). Passa all’articolo dedicato per avere maggiori informazioni ed ottenere qualche consiglio su come arrivare alle Berlengas e cosa fare sull’isola.

      Berlengas Grande Come Arrivare, Biglietti e Tour più belli

      2 - Fai il giro dell’intero promontorio (8 km)

      Segui la strada che ti permette di fare il giro ad anello dell’intero promontorio su cui si sviluppa Peniche: sia che tu scelga di farlo in auto, soffermandoti nei punti panoramici di tuo interesse, o a piedi, questa è una delle prime cose che dovresti fare a Peniche. In questo modo potrai raggiungere Cabo Carvoeiro e vedere il suo faro, nonché ammirare le Isole Berlengas che spuntano dall’Oceano Atlantico.

      Peniche, Portogallo

      3 - Rilassati su una spiaggia cittadina

      Con una conformazione così particolare, Peniche non poteva che avere delle meravigliose spiagge a decorare le sue coste. Rilassati su Praia de Peniche de Cima, Praia do Portinho da Areia do Norte o sulla lunga Praia do Molhe Leste.

      4 - Pratica surf o cavalca la tua prima onda

      Devi sapere che Peniche non è la Capitale dell’Onda così a caso: Praia dos Supertubos è famosa in tutto il mondo per l’onda “super tubo” che l’acqua forma avvicinandosi alla costa. In nessun'altra parte d'Europa si forma un’onda di questo tipo (il cui apice si registra in autunno) e, per questo, ogni ottobre proprio qui si tiene per l'evento Rip Curl Pro, che richiama i migliori surfisti di tutto il mondo. Se sei un’aspirante surfista, puoi prenotare una lezione di surf a Peniche: non esiste posto migliore in Europa per provare a cavalcare le tue prime onde.

      Peniche lezione di surf

      5 - Naviga sulla rotta dei delfini

      Con un tour che parte da Peniche, puoi avventurarti lungo la costa occidentale e navigare sulla rotta dei delfini, sperando di avvistarne almeno uno. È ovvio che nessuno può garantirti che vedrai i delfini durante l’uscita in barca, ma il tasso di riuscita di questo tour che ti consiglio, è davvero elevato. In ogni caso potrai ammirare altra fauna marina che vive lungo la costa, come le tartarughe.

      Tour delfini Peniche

      Con questa breve guida su Peniche spero di essere riuscita a risolvere la tua curiosità su quali siano le cose da vedere e fare in questa cittadina. Se dovessi avere ancora qualche dubbio, ti chiedo la gentilezza di lasciare il tuo commento sotto all’articolo, in modo che anche chi ha le tue stesse perplessità possa trovare risposta. A presto!

      Appunta l'articolo per dopo, Pinnalo!

      Ti è piaciuto quello che hai letto? Vuoi essere aggiornato sui nuovi articoli? Iscriviti gratis!

      Inserisci il tuo indirizzo e-mail per iscriverti a questo blog, e ricevere via e-mail le notifiche di nuovi post (tranquillo, non ti stalkerizzerò (😂) e potrai cancellare l'iscrizione in qualsiasi momento)

      Iscriviti alla nostra newsletter e unisciti agli altri 339 iscritti.

      Manteniamo i tuoi dati privati e condividiamo i tuoi dati solo con terze parti che rendono possibile questo servizio. Leggi la nostra politica sulla privacy completa.

      0 commenti

      Lascia un Commento

      Vuoi partecipare alla discussione?
      Sentitevi liberi di contribuire!

      Lascia un commento

      Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *