Cosa Vedere a Nazaré (Portogallo) in un Giorno

Cosa vedere a Nazaré Portogallo

Se ti piacerebbe scoprire cosa vedere a Nazaré, in Portogallo, perché visiterai questa località in estate o durante il periodo delle Big Waves, questo articolo ti aiuterà a fare chiarezza. Nei prossimi paragrafi, infatti, troverai un itinerario per visitare Nazaré in un giorno, riceverai consigli su dove alloggiare e, se non lo sapessi già, scoprirai quando andare a Nazaré per sperare di vedere le onde giganti e capirai perché si formano. Beh, direi di non perdere tempo in chiacchiere: iniziamo!

Nazaré Portogallo cosa vedere: indice

  • Cosa vedere a Nazaré in un giorno: itinerario con mappa
  • ...
  • FAQ - Domande con Risposte
  • Cosa vedere a Nazaré in un giorno: itinerario con mappa

    Prima di addentrarci nell'articolo, c’è una cosa fondamentale che devi sapere. Nazaré si sviluppa in due parti: la prima è quella che si affaccia sulla grande Praia da Nazaré, ricca di locali, ristoranti e case tra gli stretti vicoli. Questa è la zona che pullula di vita soprattutto in estate, perché è quella affacciata sull’Oceano. La seconda è invece quella più antica, ed è situata sulla scogliera che vedrai da Praia da Nazaré (denominata Sítio da Nazaré). Qui si trovano le principali cose da vedere a Nazaré, come il famoso Forte de São Miguel Arcanjo, alcune chiese tempestate di Azulejos e una vista incredibile sulle spiagge. Le due zone sono collegate con una funicolare, l’Ascensor da Nazaré, ma è anche possibile arrivare a piedi o in auto, percorrendo un dislivello di circa 90 metri.

    Ecco la mappa delle cose da vedere a Nazaré (troverai il link per aprirla alla fine dell’articolo):

    1 - Mercado Municipal da Nazaré

    Inizia l’esplorazione di Nazaré partendo dal mercato locale. Qui potrai acquistare dei prodotti tipici e freschi, magari da cucinare nel tuo alloggio. Devi sapere, infatti, che molte strutture ricettive a Nazaré sono appartamenti dotati di angolo cottura. Il Mercado Municipal da Nazaré si trova in una zona strategica dalla quale iniziare la tua esplorazione della cittadina se avrai l’auto, perché proprio qui ci sono due parcheggi a pagamento: dai un’occhiata a questo e a quest’altro parcheggio se non trovassi posto in strada (molto difficile in estate).

    Mercado Municipal da Nazaré

    2 - Praia da Nazaré

    Una volta assaggiato un buon Pastél de Nata (un dolce tipico ripieno di crema), è giunto il momento di dirigersi verso l’Oceano e fare una tappa nella grande Praia da Nazaré. Praia da Nazaré è una lunga spiaggia di sabbia dorata affacciata sulle acque dell’Oceano. In estate si riempie di ombrelloni, ma date le sue dimensioni, c’è spazio davvero per tutti. L’acqua potrebbe essere molto fredda, anche in estate, e le forti onde che possono formarsi da settembre/ottobre a marzo/aprile, renderebbe la balneazione molto pericolosa. Alle spalle della spiaggia troverai molti negozi, boutique e ristoranti. Ecco perché, come ti accennavo, questa è la zona più frequentata soprattutto in estate. 

    Se cerchi ispirazione per alcune cose da fare a Nazaré, potrebbe interessarti dare un’occhiata a questo tour in buggy 4×4 per scoprire meglio la zona costiera o partecipare a questo corso di surf (saresti sicuramente nel posto giusto!).

    Praia da Nazaré

    Curiosità: durante la tua permanenza, potresti incontrare delle donne vestite in abiti tradizionali che si avvicinano per offrirti una sistemazione. Se visiterai Nazaré in bassa stagione senza aver prenotato l’alloggio, sappi che loro potrebbero aiutarti.

    3 - Santuário de Nossa Senhora da Nazaré

    Prendendo la funicolare o imboccando la scalinata a piedi, potrai raggiungere il Sítio da Nazaré, il centro storico arroccato sulla cima della scogliera. Qui potrai passeggiare tra i vicoli con le case bianche, fino a raggiungere il Santuário de Nossa Senhora da Nazaré. Questa chiesa è dedicata alla Madonna di Nazaré e all’interno potrai vedere alcune pareti decorate con gli azulejos, le piastrelle di ceramica dipinte tipiche del Portogallo.

    Se preferisci visitare questa zona con una guida, dai un’occhiata a questa visita guidata.

    Santuário de Nossa Senhora da Nazaré

    Il consiglio di Sarà Perchè Viaggio: se raggiungerai la parte alta di Nazaré con la funicolare, assicurati di scendere a piedi per godere di alcuni punti panoramici sulla cittadina e Praia da Nazaré.

    4 - Ermida da Memória

    Al di là della piazza in cui si trova il Santuario, vedrai una piccola chiesa a picco sulla scogliera. L’interno è completamente decorato di Azulejos, quindi vale assolutamente la pena fermarsi per una breve visita. Devi sapere che c’è una leggenda che si racconta sulla costruzione di questa Cappella e del perché si trovi proprio sul bordo della scogliera. Secondo quanto viene tramandato, la sua costruzione risale al 1182, dopo il miracolo che ha salvato la vita a Don Fuas Roupinho, sindaco del castello di Porto de Mós. L’uomo, infatti, era a caccia con il suo cavallo in un giorno di nebbia, quando vide un cervo che iniziò ad inseguire. Quando si rese conto di essere sulla cima della scogliera e in pericolo di cadere in sella al suo cavallo, Don Fuas invocò l’aiuto della Vergine Maria e, miracolosamente, il cavallo si fermò, salvando la vita ad entrambi. Poco dopo ordinò la costruzione della Cappella Ermida da Memória.

    5 - Miradouro do Suberco

    Sporgendoti dal muretto a fianco dell’Ermida da Memória potrai godere della miglior vista in assoluto su Nazaré e l’omonima spiaggia. Dal Miradouro do Suberco, infatti, potrai vedere la lunga e larga spiaggia di Nazaré e le case bianche con i tetti rossi, tipiche del Portogallo.

    Cosa vedere a Nazaré Portogallo

    Hai già scelto dove alloggiare? Se cerchi una sistemazione nelle vicinanze di Praia da Nazaré, dai un’occhiata agli appartamenti del Real Holidays Nazaré. Se preferisci un alloggio nella zona storica che si sviluppa sulla scogliera, controlla invece al Nazaré Holidays.

    6 - Forte de São Miguel Arcanjo

    Percorri poi l’Estada do Farol, la strada in discesa che ti porterà all'iconico Forte de São Miguel Arcanjo, situato proprio sulla punta della scogliera. La terrazza in cui si trova il faro è il luogo migliore in cui assistere allo spettacolo delle Big Waves, ma vale la pena fare una tappa anche in un normale giorno in cui l’Oceano è piatto. Pagando un biglietto di appena 2 € potrai visitare il museo che spiega il motivo della formazione di onde così grandi e custodisce le tavole – talvolta anche rotte – utilizzate dai surfisti che hanno fatto la storia, per cavalcare le onde giganti di Nazaré. Su questo sito puoi vedere le previsioni delle onde a Nazaré.

    Attenzione: la zona del faro può essere caratterizzata da forte vento. Porta con te una giacca leggera o una felpa anche in estate.

    Forte de São Miguel Arcanjo

    7 - Praia do Norte: una cosa da vedere a Nazaré

    Dal lato opposto rispetto a Praia da Nazaré, si trova la selvaggia Praia do Norte, ed è proprio qui che si infrangono le onde più grandi. Devi sapere che al largo della costa di Nazaré si formano onde così grandi a causa della presenza di un profondo canyon sottomarino, che quando viene raggiunto dalle grandi onde dell’Oceano Atlantico e si crea un perfetto mix tra forte vento e correnti marine, da vita a onde alte anche più di 30 metri, soprattutto al largo di Praia do Norte.

    Praia do Norte una cosa da vedere a Nazaré

    Nazaré sarà una tappa di un viaggio più lungo? Se così fosse, potrebbe esserti utile dare un’occhiata a questo tour in Portogallo di 10 giorni da Lisbona a Porto o a questo itinerario di 7 giorni on the road.

    8 - Tramonto a Praia da Nazaré

    Termina questa giornata ammirando il tramonto da Praia da Nazaré. Passeggia sulla spiaggia o prenditi una pausa per ammirare il sole che cala dietro all’Oceano, con il profilo della scogliera e del Forte de São Miguel Arcanjo.

    Tramonto a Nazaré Portogallo

    FAQ - Domande con Risposte

    1 – Quando andare a Nazaré?

    Ogni periodo dell’anno ha qualcosa da offrire a Nazaré, ma la percezione che avrai di questa cittadina potrebbe essere molto diversa in base alla stagione in cui la visiterai. In estate pullula di vita, di ombrelloni e eventi sulla sabbia. Da settembre ad aprile, invece, la troverai in veste più selvaggia o apocalittica, perché in questo periodo dell’anno possono formarsi le Big Waves, maestose onde alte anche fino a 30 metri. In questi mesi si svolge la Nazaré Big Wave Challenge, una competizione che dura un solo giorno e richiama i migliori surfisti di tutto il mondo. Per assistere alla competizione serve però molta fortuna o una pianificazione all’ultimo minuto, perché la data esatta dell’evento viene annunciata con solo 72 ore di preavviso. Potrai trovare alcuni eventi anche in concomitanza del Capodanno e del Carnevale.

    2 – Dove alloggiare a Nazaré?

    Ci sono 3 zone in cui alloggiare a Nazaré, ma se resterai qui poco tempo, ti consiglio di optare per la più viva Praia da Nazaré o il Sítio de Nazaré, situato sulla scogliera e più tranquillo soprattutto durante le sere estive. Se hai più tempo, approfondisci nell’articolo dedicato a dove dormire a Nazaré.

    3 – Cosa vedere nei dintorni?

    Nazaré si trova a circa un’ora e mezza di auto da Lisbona e a due da Porto, quindi potresti inserirla come tappa di un viaggio on the road in Portogallo. Devi sapere, però, che nelle immediate vicinanze si trovano anche alcune attrazioni, come il meraviglioso villaggio medievale di Óbidos, Peniche un’altra cittadina costiera famosa per le onde, il luogo di pellegrinaggio di Fatima, Alcobaça e Batalha, famose per i rispettivi monasteri.

    Con questo articolo spero di essere riuscita a darti tutte le informazioni necessarie per scoprire cosa vedere a Nazaré in una giornata (ma ricorda che potrai trascorrere qui anche più tempo in base alle tue preferenze). Come promesso, ecco la mappa da aprire su Google Maps e modificare a tuo piacimento. Se avessi qualche dubbio o domanda, lascia un commento alla fine dell’articolo e ti aiuterò con piacere. Grazie per affidarti ai consigli di Sarà Perchè Viaggio, a presto e buon Portogallo!

    Appunta l'articolo per dopo, Pinnalo!

    Ti è piaciuto quello che hai letto? Vuoi essere aggiornato sui nuovi articoli? Iscriviti gratis!

    Inserisci il tuo indirizzo e-mail per iscriverti a questo blog e ricevere via e-mail le notifiche di nuovi post: non ti preoccupare, non ti scriverò spesso e potrai cancellare l'iscrizione in qualsiasi momento (ma sono fiduciosa che non ne sentirai il bisogno 🙂).

    Iscriviti alla newsletter e unisciti agli altri 2.821 viaggiatori e viaggiatrici.

    Manteniamo i tuoi dati privati e li condividiamo solo con terze parti che rendono possibile questo servizio. Leggi la nostra politica sulla privacy completa.

    Confermo d'aver preso visione *
    0 commenti

    Lascia un Commento

    Vuoi chiedere un consiglio, toglierti qualche dubbio o condividere un pensiero?
    Scrivilo qui sotto, siamo tutti orecchi - o meglio - occhi! 👀

    Lascia un commento

    Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *