Cosa vedere a Lisbona in 4 giorni: itinerario (con Mappa)

Cosa vedere a Lisbona in 4 giorni

Se ti stai chiedendo cosa vedere a Lisbona in 4 giorni, devi sapere che con questo tempo a disposizione potrai visitare sia le attrazioni principali della città, che concederti una gita in giornata per visitare alcuni dei luoghi più belli nei dintorni. Per agevolarti nella pianificazione del tuo viaggio, nelle prossime righe troverai le tappe giorno per giorno con la mappa da sfruttare in città o modificare in base alle tue necessità, riceverai consigli sui biglietti di ingresso e sulle attività imperdibili da fare a Lisbona. Passa al prossimo paragrafo e scopri cosa visitare a Lisbona in 4 giorni!

Cosa vedere a Lisbona in 4 giorni: indice

  • Cosa vedere a Lisbona in 4 giorni: Giorno 1
  • ...
  • Cosa vedere a Lisbona in 4 giorni: Giorno 2
  • Cosa vedere a Lisbona in 4 giorni: Giorno 3
  • Cosa vedere a Lisbona in 4 giorni: Giorno 4

    Cosa vedere a Lisbona in 4 giorni: Giorno 1

    In questo primo giorno in città visiterai alcuni dei luoghi iconici di Lisbona, salirai a bordo del famoso tram 28 che si inerpica tra le strette e ripide vie del centro storico e in serata assisterai ad uno spettacolo di fado, per concludere la giornata con il giusto pizzico di saudade (termine portoghese che definisce un sentimento simile alla malinconia).

    Ecco la mappa dell’itinerario di cosa vedere a Lisbona il primo giorno:

    Se preferisci iniziare a scoprire la città con una guida in italiano, ti suggerisco di partecipare ad un Free Tour di Lisbona in italiano che terminerà proprio a Praça do Comércio, così che potrai poi continuare l’esplorazione in autonomia seguendo l’itinerario che troverai qui sotto.

    1 - Praça do Comércio e Arco da Rua Augusta

    Inizia l’esplorazione della città dalla Baixa, la zona bassa della città e il quartiere dove si trova la Praça do Comércio. Questa grande piazza si estende dove un tempo si ergeva il Palazzo della Ribeira, distrutto, come gran parte della città, dal devastante terremoto seguito da uno tsunami del 1755. Al centro si trova una statua di Re José I a cavallo, che si impegnò per la ricostruzione della città dopo il terremoto. Affacciato sulla piazza si trova l’Arco da Rua Augusta, sul quale potrai salire per avere una migliore panoramica della piazza e dell’omonima via sottostante (biglietto online a € 3,50 – gratuito con la Lisboa Card). Attraversando l’arco farai ingresso in Rua Augusta, una via pedonale con negozi e ristoranti, dove potrai iniziare a passeggiare per Lisbona.

    Il consiglio di Sarà Perchè Viaggio: Lisbona è una città con ripide salite e, di conseguenza, altrettante ripide discese. Potrai spostarti a piedi usufruendo delle scale mobili sparse in alcune zone della città, degli ascensori, degli elevador e dei tram, ma la maggior parte di questi mezzi sono a pagamento. Se hai in programma di visitare anche alcune attrazioni, potrebbe essere conveniente acquistare la Lisboa Card per usufruire dei mezzi pubblici inclusi e delle attrazioni gratuite o scontate. In alternativa, se ti interessa usufruire solo dei mezzi pubblici, puoi acquistare una tessera di trasporto Carris in uno dei rivenditori in città.

    2 - Giro a bordo del Tram 28

    Passeggia lungo Rua Augusta fino ad arrivare a Praça Dom Pedro IV, ma senza dimenticare di concederti un Pastél de Nata ancora tiepido (un dolcetto di pasta sfoglia ripieno di crema tipico del Portogallo) nella pasticceria Manteigaria. Anche se questo teoricamente ti avrebbe dato le energie per affrontare la salita per raggiungere lo storico quartiere dell’Alfama, ti suggerisco di raggiungere la fermata dell’iconico Tram 28 (qui le indicazioni su Google maps) e concederti un bel giro a bordo che ti darà una panoramica delle cose da vedere a Lisbona. 

    Essendo questa un’attrazione simbolo di Lisbona, non stupirti se ci fosse coda alla fermata del tram. Se così fosse e non ti andasse di aspettare, ti consiglio di provare a salire sul tram al mattino presto o la sera, quando Lisbona diventa ancora più suggestiva. In alternativa, puoi salire a bordo del tram 12 e scendere alla fermata del Castello. Qui potrai poi salire a bordo del tram 28 che con tutta probabilità sarà più libero.

    Quartiere dell'Alfama di Lisbona

    Ricorda: se hai acquistato la Lisboa card, le corse sui tram saranno gratuite per te. In alternativa, puoi acquistare un singolo biglietto o un giornaliero in uno dei rivenditori Carris.

    3 - Castelo de São Jorge e Torre da Igreja do Castelo

    Una volta fatto il giro a bordo del tram, scendi alla fermata “Lg. Portas Sol” e raggiungi a piedi il Castello di São Jorge. Per visitarlo, passeggiare nei cortili, scoprire il museo archeologico al suo interno e camminare sulle mura per godere di una delle migliori viste sulla città di Lisbona, ti consiglio di acquistare il biglietto sul sito ufficiale, così da evitare le code in biglietteria. Il costo d'ingresso è di € 15 e non è incluso nella Lisboa Card.

    In alternativa o in aggiunta alla visita del castello, puoi salire sulla Torre da Igreja do Castelo de São Jorge. Questa torre campanaria si trova nelle vicinanze del castello, e pagando pochi euro, potrai salire sulla torre del piccolo campanile per godere di una vista panoramica alternativa sulla città di Lisbona. Il biglietto è acquistabile in loco ed ha un costo di € 5 con drink incluso. Ti consiglio di scegliere questa opzione se stai cercando qualcosa di romantico da vedere a Lisbona in 4 giorni!

    Cosa vedere a Lisbona in 3 giorni il Castello di São Jorge

    4 - Il quartiere storico dell’Alfama

    La zona storica di Lisbona è quella che ha resistito meglio al devastante terremoto del 1755, ed è l’affascinante quartiere dell’Alfama (dove si trova anche il Castello di São Jorge). Concediti quindi una passeggiata senza meta nei vicoli dell’Alfama, visitando le botteghe e ammirando gli edifici decorati con piastrelle di ceramica dipinte. Se lo preferisci, puoi partecipare ad un free tour del quartiere in italiano (la prenotazione è gratuita).

    Dove dormire a Lisbona consigli sulla zona migliore

    5 - Miradouro de Santa Luzia: una cosa da vedere a Lisbona in 4 giorni

    Situato nel quartiere dell’Alfama, il punto panoramico di Santa Luzia è tra i più belli della città. Qui potrai sederti sotto un portico decorato con gli Azulejos ad ammirare i tetti e gli edifici del quartiere dell’Alfama e il Fiume Tago, mentre qualche artista intona delle note malinconiche di un canto portoghese.

    Free Tour Lisbona e visite guidate in italiano

    6 - Sé de Lisboa: la Cattedrale di Lisbona

    Imboccando la strada in discesa rispetto al Miradouro, giungerai naturalmente di fronte alla Cattedrale di Lisbona. Devi sapere che questo è l’edificio di culto principale della città ed è stato ricostruito più volte perché nel tempo è stato distrutto da ben 3 terremoti. All'esterno potrai vedere due torri campanarie ed un rosone gotico centrale, mentre all’interno (biglietto di ingresso € 5 scontato a € 4 se possiedi la Lisboa card) potrai vedere una fonte battesimale adornata di Azulejos.

    Cattedrale di Lisbona (Sé de Lisboa)

    7 - Spettacolo di Fado

    Per concludere in bellezza questa giornata, devi sapere che tra le cose da vedere a Lisbona in 4 giorni c’è senza ombra di dubbio uno spettacolo di Fado. Questa musica popolare portoghese è tutelata dall’UNESCO come Patrimonio Intangibile dell’Umanità, quindi non puoi davvero perdertela. Puoi scegliere di assistere ad uno spettacolo di Fado in un locale intimo come questo, magari mentre sorseggi un bel calice di vino Porto e poi continuare la serata nel ristorante che preferisci. In alternativa, puoi prenotare il tuo posto in una casa do fado, dove potrai ascoltare il fado mentre viene servito un menù degustazione. Questa scelta la consiglio a chi non ha particolari esigenze alimentari. Se opterai per questo, ti suggerisco la casa del fado Maria da Mouraria.

    Spettacolo di Fado Lisbona

    Hai già trovato l’alloggio per il tuo soggiorno a Lisbona? Se no, permettimi di darti un rapido consiglio. Se hai l’auto con te sappi che la zona migliore in cui alloggiare è il quartiere di Belém. Se non avessi l’auto, la posizione più strategica per muoversi a piedi è il quartiere del Chiado. Con questi consigli puoi collegarti a questa pagina delle offerte e trovare gli alloggi con il miglior prezzo per le tue date.

    Cosa vedere a Lisbona in 4 giorni: Giorno 2

    In questo secondo giorno di itinerario, visiterai il Museo Nazionale delle Azulejos, la cosiddetta chiesa senza il tetto di Lisbona, il Barrio Alto e il quartiere del Chiado, da dove potrai godere delle migliori viste sul quartiere dell’Alfama.

    Ecco la mappa dell’itinerario di questo secondo giorno in città (ricorda: anche se il tragitto verso il museo delle azulejos è segnato a piedi, in realtà usufruirai del bus):

    Ricorda: non ti preoccupare di salvare ora le mappe dei vari giorni di itinerario. Alla fine dell’articolo troverai i link per aprirle su Google Maps e modificarle a tuo piacimento.

    1 - Museo Nacional do Azulejo

    Dopo un’abbondante colazione a base di Pastéis de Nata, raggiungi il Museo Nazionale delle Azulejos con il bus 794 o 759 che passano da Praça do Comércio. Devi sapere che se avrai acquistato la Lisboa card, questa visita sarà completamente gratuita. All’interno del museo potrai ripercorrere la storia delle piastrelle di ceramica dipinte tipiche del portogallo e potrai vedere il pannello di Azulejos lungo 36 metri con la rappresentazione di Lisbona prima del terremoto del 1755. Se non avessi la Lisboa card, il biglietto di ingresso ha un costo di € 8 ed è acquistabile sul sito ufficiale.

    Museo Nacional do Azulejo

    2 - Praça Dom Pedro IV

    Terminata la visita, fai ritorno al centro di Lisbona e ripercorri a piedi Rua Augusta, fino ad arrivare a Praça Dom Pedro IV. Devi sapere che in passato in questa piazza si svolgevano le corride e, durante l’inquisizione spagnola, è qui che venivano proclamate le sentenze dall’inquisitore. La Praça Dom Pedro IV si trova in una posizione strategica al centro di Lisbona. Da qui potrai raggiungere il quartiere del Chiado a piedi, oppure usufruire dell’Elevador de Santa Justa, un ascensore che collega il quartiere della Baixa con il Chiado (costo dell’Elevador € 5 – incluso nella Lisboa card). 

    Se preferisci puoi continuare l'esplorazione partecipando ad un free tour in italiano dei quartieri Baixa e Chiado (la prenotazione è gratuita), che inizierà proprio da Praça Dom Pedro IV.

    Praça Dom Pedro IV

    3 - Convento do Carmo (la chiesa senza il tetto di Lisbona)

    Il Convento do Carmo si trova nel quartiere del Chiado, elevato rispetto a quello della Baixa, la città bassa. Devi sapere che L’Igreja do Carmo è la più grande chiesa gotica di Lisbona, risalente al 1389. Quello che è possibile vedere oggi, è ciò che resta della struttura dopo il terremoto del 1755. Anche se manca il tetto, la struttura originale è giunta fino ai giorni nostri in un buono stato di conservazione. All’interno del Convento do Carmo potrai vedere anche un museo archeologico e vedere alcuni azulejos risalenti al Cinquecento. Il biglietto ha un costo di € 5, scontato a € 4 esibendo la Lisboa card.

    Terminata la visita, concediti una passeggiata nei vicoli del quartiere del Chiado, che offre belle viste sul quartiere dell’Alfama di Lisbona.

    Cosa vedere a Lisbona Convento do Carmo

    4 - Praça Luís de Camões

    Raggiungi Praça Luís de Camões, al confine tra il quartiere del Chiado e il Bairro Alto. Questa piazza è dedicata ad uno dei più grandi poeti portoghesi, al quale è dedicata anche la statua al centro. Nelle vicinanze della piazza si trova il Café A Brasileira, un locale storico di Lisbona frequentato in passato da intellettuali, come il poeta Fernando Pessoa. Qui potrai fermarti per un caffè e dei Pastéis de Nata, prima di continuare l’esplorazione del Bairro Alto. 

    Praça Luís de Camões

    5 - Miradouro de São Pedro de Alcântara

    Attraversando le vie del Bairro Alto, potrai arrivare al punto panoramico Miradouro de São Pedro de Alcântara, che ti permetterà di avere una vista a 360° sulla città di Lisbona. Puoi raggiungerlo a piedi, sfruttare il tram 24E oppure utilizzare l’Ascensor Glória. 

    Cosa vedere a Lisbona in 3 gironi: Miradouro de São Pedro de Alcântara

    Potrebbe esserti utile scoprire quale sia la zona migliore in cui dormire a Lisbona.

    6 - Serata nel Bairro Alto e spettacolo di Fado

    Dopo aver fatto il pieno di viste panoramiche, raggiungi il quartiere del Bairro Alto, dove potrai trascorrere la serata mangiando in qualche locale tipico e, se lo desideri, assistere ad uno spettacolo di Fado prenotando il tuo posto in questa attività.

    Bairro Alto Lisbona

    Se cerchi altre attività da fare in città, potrebbe esserti utile dare un’occhiata ai migliori free tour e visite guidate di Lisbona.

    Cosa vedere a Lisbona in 4 giorni: Giorno 3

    Questo terzo giorno a Lisbona è dedicato al quartiere di Belém, che si sviluppa lungo il corso del fiume Tago. In questa giornata potrai visitare ben due edifici Patrimonio dell’Umanità UNESCO, assaggiare la ricetta originale dei Pastéis de Nata e saperne di più sull’era delle scoperte portoghesi.

    Ecco l’itinerario a piedi di questo terzo giorno a Lisbona:

    Il consiglio di Sarà Perchè Viaggio: se ti piacerebbe visitare il quartiere di Belém con una guida, ti suggerisco di prenotare il tuo posto in questo Free Tour in italiano (la prenotazione è gratuita).

    1 - Pastéis de Belém

    La prima tappa della giornata, che ormai è diventata un’abitudine in questo viaggio a Lisbona, è l’assunzione della dose giornaliera di Pastéis de Nata. Oggi però ti porterò ad assaggiarli in un posto speciale: nel luogo in cui si dice siano stati inventati. Raggiungi quindi la pasticceria Pastéis de Belém per sederti a gustare uno di questi dolcetti accompagnato da un caffè. Se ci fosse troppa coda, ricorda che nel negozio a fianco vengono venduti gli stessi Pastéis de Nata (o meglio, di Belém), ma da asporto.

    Pastéis de Belém

    2 - Monastero dos Jerónimos: una cosa da vedere a Lisbona in 4 giorni

    Una cosa da vedere a Lisbona in 4 giorni è senza dubbio il Monastero dos Jerónimos. Si tratta di un grande edificio Patrimonio dell’Umanità UNESCO. Devi sapere che il Monastero venne commissionato per celebrare la scoperta della rotta per l’India dell’esploratore portoghese Vasco de Gama e la sua costruzione iniziò nel 1502. Potrai visitarlo gratuitamente se possiedi la Lisboa card, oppure acquistare il biglietto a € 12 su questo sito. All’interno potrai vedere da vicino le decorazioni in stile gotico, la cappella, un chiostro e un refettorio decorato con gli Azulejos, oltre che alle spoglie dell’esploratore Vasco da Gama.

    Monastero dos Jerónimos

    Se Lisbona sarà una tappa di un viaggio on the road in Portogallo, potrebbe esserti utile dare un’occhiata a questo itinerario da Lisbona all’Algarve o a questo tour da Lisbona a Porto.

    3 - Tropical Botanical Garden

    Terminata la visita al Monastero, puoi concederti una rinfrescante pausa (soprattutto dalla calura estiva) visitando il giardino botanico tropicale lì vicino. Il biglietto è acquistabile in loco ed ha un costo di € 5. All’interno potrai vedere piante tropicali, anatre e pavoni e alcune costruzioni risalenti all’Esposizione Mondiale Portoghese del 1940.

    Jardim Botânico Tropical

    4 - Torre di Belém

    Un’altra attrazione da vedere nel quartiere, è la Torre di Belém. Anch’essa è tutelata dall’UNESCO e venne realizzata nel 1500, durante l’era delle scoperte. Questa torre che emerge dalle acque del fiume Tago, veniva utilizzata dagli esploratori come porto di partenza e attracco per le loro incredibili navigazioni. La cosa bella è che potrai visitare la torre all’interno gratuitamente se possiedi la Lisboa card. In alternativa potrai acquistare il biglietto di ingresso su questa pagina a € 8.

    Torre de Belém

    5 - Monumento alle Scoperte e Rosa dei Venti

    Passeggiando dalla Torre di Belém in direzione del rosso ponte 25 de Abril, raggiungerai naturalmente ad un’altra cosa da vedere a Lisbona in 4 giorni: il Monumento alle Scoperte. Questa costruzione è stata realizzata nel 1940 per celebrare i 500 anni della scomparsa di Enrico il Navigatore con la rappresentazione di vari personaggi che hanno fatto la storia con le loro scoperte (come Vasco da Gama, scopritore della rotta per l’India, e Pedro Álvares Cabral, scopritore del Brasile). Oltre ad ammirare il monumento dell’esterno, ti suggerisco di acquistare il biglietto di ingresso a € 10 (scontato a € 8,30 per i possessori della Lisboa card) per salire sulla terrazza panoramica e godere della miglior vista sulla Piazza della Rosa dei venti sottostante, dove su un globo sono segnate le date delle più importanti scoperte.

    Monumento alle scoperte Lisbona
    Rosa dei Venti da vedere a Lisbona in 2 giorni

    6 - Tejo Promenade e Ponte 25 de Abril

    Continua l’esplorazione del quartiere di Belém passeggiando lungo la Tejo Promenade, che si sviluppa lungo le sponde del fiume Tago e ammira il Ponte 25 de Abril. Ripercorrendo mentalmente questi giorni a Lisbona potrai iniziare a riflettere sul motivo per il quale spesso la capitale del Portogallo viene chiamata la San Francisco d’Europa. Le due città non hanno in comune solo il ponte rosso, ma anche i continui sali e scendi, i tram e, purtroppo, una storia di violenti terremoti. 

    Tejo Promenade e Ponte 25 de Abril

    7 - Giro in barca sul Fiume Tago

    Concludi la giornata concedendoti un giro in barca sul Fiume Tago al tramonto, ammirando il Sole tramontare, mentre le case bianche della città si colorano d’oro. Devi sapere che non è difficile imbattersi in delfini che nuotano nel fiume, data la sua vicinanza all’Oceano, ma se vuoi avere maggiori possibilità di vederli, puoi partecipare a questo tour di circa 3 ore che avrà inizio al mattino.

    Visite Guidate Lisbona Navigazione del Tago al tramonto da Lisbona

    Cosa vedere a Lisbona in 4 giorni: Giorno 4

    Tre giorni a Lisbona sono sufficienti per avere una panoramica della città e riuscire a visitare le attrazioni principali. Per questo, in questo quarto giorno, potrai dedicarti ad una gita in giornata per scoprire alcune cose nei dintorni di Lisbona, scegliendo tra queste attrazioni.

    Ecco la mappa di questo quarto giorno a Lisbona:

    Il consiglio di Sarà Perchè Viaggio: se viaggerai in auto, potrai riuscire a visitare tutte e 3 le attrazioni in un’unica giornata. Se invece ti sposterai con i mezzi pubblici, dovrai considerare che gli spostamenti ti occuperanno per più tempo. Per questo, ti suggerisco di scegliere cosa vuoi visitare e valutare per bene la fattibilità degli spostamenti in treno e bus.

    1 - Sintra: una cosa da vedere a Lisbona in 4 giorni

    Il modo più comodo per raggiungere Sintra è il treno da Lisbona, quindi non dovrai preoccuparti se non avrai l’auto con te. Dalla stazione ferroviaria Rossio nel centro di Lisbona, ti basterà prendere il treno per Sintra che ti porterà a destinazione in circa 40 minuti. Una volta qui potrai iniziare a scoprire questo villaggio portoghese che sembra essere uscito da un libro di fiabe. Concediti una passeggiata nel suo centro storico (oppure partecipa ad un free tour di Sintra). Dopodiché mettiti in cammino per raggiungere il palazzo Quinta da Regaleira, famoso per il pozzo profondo 30 metri – biglietti qui. Raggiungi poi il Castello dei Mori e cammina sulle mura difensive per godere della vista sul centro di Sintra – biglietti qui. Terminata la visita al castello, raggiungi il famosissimo Palácio Nacional da Pena lì vicino, visita il suo gigantesco parco, il palazzo e le terrazze panoramiche – biglietti completi qui.

    Il consiglio di Sarà Perchè Viaggio: concentrati al massimo su 3 attrazioni da visitare a Sintra in una giornata, perché le percorrenze possono essere lunghe. Inoltre, molte attrazioni hanno grandi parchi da visitare. Se hai bisogno di maggiori informazioni, dai un’occhiata a questo articolo dedicato a cosa vedere a Sintra.

    Palácio Nacional da Pena (Sintra) Consigli, Biglietti e Mappa

    2 - Azenhas do Mar

    Azenhas do Mar è uno dei villaggi simbolo del Portogallo. Questo villaggio di pescatori si sviluppa sulla cima di una scogliera, dove potrai vedere le pittoresche case bianche una a fianco all’altra. Man mano che il Sole si avvicina all’orizzonte, la scogliera color ocra si tinge di un arancione sempre più intenso ed è davvero magnifico prendersi del tempo per godere di questo spettacolo. 

    Portogallo Sarà Perchè Viaggio

    3 - Cabo da Roca

    A poca distanza da Azenhas do Mar, si trova il punto più a ovest dell’Europa continentale: Cabo da Roca. Questo luogo simbolo si sviluppa sulla cima di una scogliera, dove si trovano un faro rosso e bianco ed una croce. Sarà perché i luoghi simbolici sono avvolti da quel fascino intangibile, ma devi sapere che assistere al calar del sole qui è qualcosa di davvero unico e, forse, il modo perfetto per concludere la tua visita a Lisbona.

    Il consiglio di Sarà Perchè Viaggio: se non vuoi rinunciare a vedere Cabo da Roca, puoi rinunciare al tour in barca sul fiume Tago il terzo giorno e, invece, raggiungere Cabo da Roca prima del tramonto.

    Cabo da Roca una cosa da vedere durante un tour in Portogallo

    Spero che questo articolo ti abbia aiutato a scoprire cosa vedere a Lisbona in 4 giorni e ad organizzare il tuo viaggio nel migliore dei modi. Come promesso, ecco le mappe del giorno 1, giorno 2, giorno 3 e giorno 4 da aprire su Google Maps e modificare a tuo piacimento. Se avessi qualche dubbio o domanda, lascia un commento alla fine dell’articolo e ti risponderò con piacere. Grazie per affidarti ai consigli di Sarà Perchè Viaggio, a presto e buona Lisbona!

    Appunta l'articolo per dopo, Pinnalo!

    Ti è piaciuto quello che hai letto? Vuoi essere aggiornato sui nuovi articoli? Iscriviti gratis!

    Inserisci il tuo indirizzo e-mail per iscriverti a questo blog e ricevere via e-mail le notifiche di nuovi post: non ti preoccupare, non ti scriverò spesso e potrai cancellare l'iscrizione in qualsiasi momento (ma sono fiduciosa che non ne sentirai il bisogno 🙂).

    Iscriviti alla newsletter e unisciti agli altri 2.649 viaggiatori e viaggiatrici.

    Manteniamo i tuoi dati privati e li condividiamo solo con terze parti che rendono possibile questo servizio. Leggi la nostra politica sulla privacy completa.

    Confermo d'aver preso visione *

    Organizza la tua visita a Lisbona in meno di 15 minuti!

    Cerca le migliori offerte di voli per Lisbona qui (da € 39).

    Scegli dove dormire a Lisbona nella zona migliore (da € 28).

    Acquista la Lisboa Card per risparmiare (da € 22).

    Prenota un free walking tour in italiano della città (da € 0 – GRATIS).

    Scegli tra i migliori tour e visite di Lisbona in italiano (da € 6).

    Se necessario, prenota un transfer da e per l'aeroporto qui.

    Ottieni l'assicurazione viaggio con uno sconto del 10% qui.

    0 commenti

    Lascia un Commento

    Vuoi chiedere un consiglio, toglierti qualche dubbio o condividere un pensiero?
    Scrivilo qui sotto, siamo tutti orecchi - o meglio - occhi! 👀

    Lascia un commento

    Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *