Cosa Vedere a Lipari in 1 Giorno (o più): itinerario

Cosa vedere a Lipari

Se ti stai chiedendo cosa vedere a Lipari, sappi che un giorno sarà sufficiente per concederti un bel giro dell’isola, ma data la sua posizione strategica rispetto alle altre isole dell'arcipelago, vale la pena soggiornare qui qualche notte in più per non dover cambiare alloggio in continuazione. In questo articolo troverai un itinerario consigliato da seguire noleggiando uno scooter, un’automobile oppure usufruendo dei bus, che ti porterà a scoprire le attrazioni più belle dell’isola. Riceverai anche dei consigli per visitare le isole vicine dell’arcipelago, sfruttando così la posizione strategica di Lipari. Iniziamo!

Cosa vedere a Lipari: indice

  • Cosa vedere a Lipari in un giorno: itinerario
  • ...
  • Le migliori escursioni da Lipari
  • FAQ - Domande con Risposte
  • Cosa vedere a Lipari in un giorno: itinerario

    Come ti ho accennato, un giorno pieno è sufficiente per visitare l’isola di Lipari, ma se avrai più tempo a disposizione potrai farlo con più calma. Il mio consiglio è quello di girare l’isola in autonomia noleggiando uno scooter o un’auto in loco: in questo modo avrai la massima libertà e potrai goderti l’isola e i suoi meravigliosi punti panoramici al meglio. In alternativa, potrai utilizzare i bus della compagnia Ursobus.

    Ecco l’itinerario con le cose da vedere a Lipari:

    Non ti preoccupare di salvare la mappa ora: alla fine dell’articolo troverai il link per aprirla su Google Maps e modificarla a tuo piacimento. Continua a leggere per scoprire nel dettaglio cosa vedere a Lipari.

    1 - Canneto e la sua spiaggia

    Una volta raggiunta l’isola con gli aliscafi della compagnia Liberty Lines o i traghetti della Siremar, è giunto il momento di noleggiare uno scooter o un’auto in loco. Troverai noleggiatori sia vicino al porto che nella vicina cittadina di Canneto, che eventualmente potrai raggiungere con i bus. Una volta sbrigate tutte le faccende, inizia il tour di Lipari e segui la strada in senso antiorario: in questo modo potrai lasciare alla fine della giornata i punti panoramici più belli da ammirare al tramonto. Da Lipari raggiungi Canneto, una cittadina con una baia e una spiaggia di ciottoli molto frequentata. Da qui potrai vedere in lontananza l’isola di Panarea.

    Canneto dove dormire a Lipari

    2 - Cave di pomice

    Proseguendo lungo la strada che costeggia il mare, potrai notare che il paesaggio diventa improvvisamente bianco. La zona a nord di Canneto è costituita da bianchissime rocce di pietra pomice, frutto delle esplosioni piroclastiche che hanno caratterizzato quest’isola vulcanica. Per diversi secoli Lipari è stata la principale produttrice di pietra pomice, ma oggi l’attività estrattiva è terminata, lasciando spazio ai visitatori per ammirare un paesaggio unico.

    Cave di pietra pomice Lipari

    3 - Acquacalda e Quattropani

    Continuando lungo la strada principale, arriverai naturalmente al piccolo e tranquillo borgo di Acquacalda: qui si trova una spiaggia di ciottoli e si gode della vista sull’isola di Salina. Proseguendo, la strada inizierà pian piano a salire, fino a giungere nel borgo di Quattropani, in cui potrai fare una tappa alla Chiesa Vecchia di Quattropani. Da qui si possono ammirare anche le isole di Alicudi e Filicudi.

    Acquacalda Lipari

    Hai già scelto dove alloggiare? Se ti va puoi approfondire nell’articolo dedicato a dove dormire a Lipari (con consigli sulla zona migliore in base ai tuoi gusti).

    4 - Cave di Caolino

    Le Cave di Caolino si trovano in una posizione panoramica per godere di belle viste sull’isola di Lipari e il mare, ma la vera attrattiva di questa zona sono le fumarole dove è possibile vedere i gas fuoriuscire dalla terra. Anche se purtroppo la segnaletica è assente, vale la pena esplorare la zona per scovarle. Se ti è venuto un certo languorino, nonostante l’odore di zolfo, sappi che nelle vicinanze si trova la Tenuta di Castellaro dove potrai fermarti per degustare vini locali come la Malvasia e prodotti tipici.

    5 - Belvedere Quattrocchi

    Il Belvedere Quattrocchi è in assoluto il punto panoramico più bello ed iconico dell’isola, e una cosa da vedere a Lipari assolutamente. Da questa terrazza potrai ammirare i famosi faraglioni, scorgere l’isola di Vulcano, e nelle giornate limpide, distinguere chiaramente il profilo delle coste siciliane con l’Etna che svetta.

    Belvedere Quattrocchi Lipari al tramonto

    Potrebbe esserti di ispirazione dare un’occhiata a questo tour di 4 giorni nelle isole Eolie o questo itinerario di una settimana.

    6 - Belvedere dell’Osservatorio Geofisico di Lipari

    Un altro punto panoramico da non perdere nelle vicinanze, è quello dell’Osservatorio Geofisico di Lipari. Da qui potrai godere della migliore vista sulla vicina isola di Vulcano e, anche da qui, scorgere il profilo della Sicilia con l’Etna nelle giornate limpide. A destra rispetto a Vulcano, potrai vedere le isole di Alicudi e Filicudi.

    Belvedere dell’Osservatorio Geofisico di Lipari

    7 - Museo Archeologico Eoliano

    Facendo ritorno a Lipari paese, potrai visitare il Museo Archeologico Eoliano. Al suo interno sono custoditi reperti archeologici risalenti fino alla Preistoria. Potrai vedere antichi utensili di ossidiana, reperti greci, anfore, vasi decorati, gioielli e tanto altro. Il costo di ingresso è di 10 €. Su questo sito puoi consultare gli orari di apertura.

    Museo archeologico eoliano
    Di Clemensfranz - Opera propria, CC BY-SA 4.0, https://commons.wikimedia.org/w/index.php?curid=38141747

    Curiosità: Lipari nasconde un passato molto difficile. Le eruzioni vulcaniche e le incursioni dei pirati, come Barbarossa che diede fuoco all’isola e rapì la maggior parte delle donne, causarono il progressivo abbandono dell’isola. Grazie anche al turismo, oggi Lipari è una piacevole e rinomata meta vacanziera.

    8 - Centro storico di Lipari

    Con il suo castello, i vicoli con le case colorate e i negozietti, il centro storico di Lipari è una cosa da non perdere sull’isola, e da visitare con tutta calma a piedi. Imbocca Corso Vittorio Emanuele II, fino a raggiungere la Piazza di Marina Corta. Da qui potrai scorgere la Cittadella, chiamata anche il castello, costruita a scopi difensivi dopo l’incursione del pirata Barbarossa. Durante il regime fascista, la Cittadella venne utilizzata come luogo di esilio per gli oppositori politici.

    Le migliori escursioni da Lipari

    Dopo il primo giorno dedicato all’esplorazione di Lipari, puoi scegliere di prolungare il tuo soggiorno sfruttando la sua posizione strategica per visitare le altre isole dell’arcipelago. Puoi scegliere di organizzarti in autonomia acquistando i biglietti degli aliscafi o dei traghetti con le compagnie Liberty Lines o Siremar. Personalmente ti suggerisco questa opzione solo per visitare le vicine Vulcano e Salina, ma se vuoi raggiungere le altre isole o preferisci ottimizzare i tempi visitandone più di una al giorno, partecipa a dei tour in giornata con partenza e ritorno a Lipari.

    Alcune escursioni in giornata da Lipari:

    • Tour in barca a Lipari e Salina (da € 44): questo tour ti accompagnerà a vedere Lipari da una prospettiva diversa, dopodiché ti accompagnerà nella vicina isola di Salina dove potrai visitare i borghi di Rinella e Santa Marina Salina.
    • Gita in giornata a Panarea e Stromboli (da € 55): un tour in barca che ti accompagnerà sull’isola di Panarea che potrai visitare e poi a Stromboli, dove potrai sbarcare nuovamente. Dopo il tramonto l’imbarcazione si dirigerà alla Sciara del Fuoco, per godere dello spettacolo delle eruzioni vulcaniche dello Stromboli.
    • Tour in barca a Vulcano, Panarea e Stromboli (da € 75): questa è una delle escursioni da Lipari più complete, che ti porterà a visitare Vulcano, Panarea e Stromboli in un’unica giornata, terminando con lo spettacolo delle eruzioni vulcaniche.
    Se cerchi altre gite in giornata, dai un'occhiata a queste escursioni da Lipari in barca.
    Escursioni in barca da Lipari

    Il consiglio di Sarà Perchè Viaggio: anche se Lipari è un’ottima base in cui alloggiare per scoprire le vicine isole di Salina e Vulcano, se hai in programma di visitare Stromboli e vedere il vulcano eruttare, ti suggerisco di trascorrere almeno una notte sull’isola di Stromboli. Questo perché il modo migliore per vedere il vulcano dal punto più vicino possibile, è partecipare ad un trekking guidato serale. Al termine dell’escursione è meglio avere quindi un alloggio in cui fermarsi a dormire a Stromboli. Se vuoi saperne di più ti suggerisco di dare una lettura a questo articolo dedicato all’escursione sullo Stromboli.

    FAQ - Domande con Risposte

    1 – Come raggiungere Lipari?

    Potrai raggiungere Lipari comodamente da Milazzo o Messina, i due porti principali sulle sponde siciliane. Qui potrai prendere i veloci aliscafi o i traghetti delle compagnie Liberty Lines o Siremar.  

    2 – Quanti giorni servono per visitare Lipari?

    Per visitare Lipari ti suggerisco di trascorrere sull’isola almeno una notte, noleggiando uno scooter o un’automobile per fare il giro dell’isola in libertà. Dopodichè potrai prolungare il tuo soggiorno in base alle isole nei dintorni che desideri visitare.

    3 – Come muoversi sull’isola?

    Se non hai particolari esigenze, potrai spostarti sull’isola di Lipari usufruendo dei bus della compagnia Ursobus. In alternativa potrai invece noleggiare uno scooter o un’auto in loco, oppure usufruire del servizio di taxi.

    4 – Dove alloggiare a Lipari?

    Lipari paese si trova in pieno centro e nelle vicinanze del porto, per questo viene scelta da moltissimi viaggiatori per alloggiare. Se invece preferisci un luogo abbastanza vicino al centro, ma dotato di spiaggia, ti suggerisco di optare per Canneto, distante solo 4 km da Lipari paese. Se vuoi sapere di più dai un’occhiata a questo articolo dedicato a dove dormire a Lipari (con consigli sulla zona migliore in base ai tuoi gusti e preferenze).

    Spero che questo articolo ti sia stato concretamente d’aiuto per scoprire cosa vedere a Lipari, nella più grande delle Isole Eolie. Come promesso, ecco l’itinerario da aprire su Google Maps che potrai modificare a tuo piacimento. Se avessi qualche dubbio o domanda, lascia un commento alla fine dell’articolo e ti aiuterò con piacere. Grazie per affidarti ai consigli di Sarà Perchè Viaggio, a presto!

    Appunta l'articolo per dopo, Pinnalo!

    Ti è piaciuto quello che hai letto? Vuoi essere aggiornato sui nuovi articoli? Iscriviti gratis!

    Inserisci il tuo indirizzo e-mail per iscriverti a questo blog e ricevere via e-mail le notifiche di nuovi post: non ti preoccupare, non ti scriverò spesso e potrai cancellare l'iscrizione in qualsiasi momento (ma sono fiduciosa che non ne sentirai il bisogno 🙂).

    Iscriviti alla newsletter e unisciti agli altri 2.841 viaggiatori e viaggiatrici.

    Manteniamo i tuoi dati privati e li condividiamo solo con terze parti che rendono possibile questo servizio. Leggi la nostra politica sulla privacy completa.

    Confermo d'aver preso visione *

    Vai di fretta?

    Organizza la tua visita alle Eolie in meno di 15 minuti!

    Cerca le migliori offerte di voli per Catania (da € 25).

    Scegli i migliori alloggi alle Eolie (da € 54).

    Partecipa ai migliori tour in barca tra le isole (da € 15).

    Scopri cosa vedere a Stromboli e partecipa al trekking per vedere l'eruzione (da € 25).

    Lasciati ispirare da questo itinerario alle Eolie di 7 giorni.

    Ottieni l'assicurazione viaggio con uno sconto del 10% qui.

    2 commenti
    1. giuliano Di Pippa
      giuliano Di Pippa dice:

      Vorrei sapere il traghetto migliore da prendere per visitare Lipari da Reggio Calabria tra il 15 e il 30 Giugno 2024 con orari e costi , grazie

      Rispondi
      • Eleonora Ongaro
        Eleonora Ongaro dice:

        Ciao Giuliano, trovi tutte le indicazioni di cui hai bisogno sul sito di Liberty Lines, dove potrai anche acquistare i biglietti. Ci sono 3 traghetti il 15/06 che partono al mattino, pomeriggio e sera e impiegano circa 1:45h per arrivare a Lipari. Il costo è di 30 €. Per il ritorno, invece, potrai scegliere tra il traghetto al mattino più lungo, oppure quello pomeridiano delle 16:00 che impiega 1:45h e costa circa 25 €. Spero di esserti stata utile, ma ricorda di controllare gli orari sul sito di Liberty Lines prima della prenotazione. Un saluto e buone Eolie!

        Rispondi

    Lascia un Commento

    Vuoi chiedere un consiglio, toglierti qualche dubbio o condividere un pensiero?
    Scrivilo qui sotto, siamo tutti orecchi - o meglio - occhi! 👀

    Lascia un commento

    Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *