Come spostarsi alle Isole Lofoten
EUROPA,  Lofoten,  Norvegia

Come arrivare e muoversi alle Isole Lofoten

Se ti è venuto qualche dubbio su come si possa arrivare e muoversi alle Lofoten, non posso che dirti che hai degli ottimi motivi per averlo fatto! Guardando la mappa o le immagini del satellite delle Lofoten, sembra ci sia stata un’esplosione, che ha sparso lembi di terra qua e là.

Beh, non per niente si chiamano Isole!

Ma ti voglio subito rassicurare: non avrai il benché minimo problema con gli spostamenti, perché i norvegesi hanno creato un ottimo sistema di strade, tunnel, ponti, traghetti e gallerie per rendere questo spettacolo della natura, un luogo da sogno in cui vivere o semplicemente concedersi un bel viaggio senza troppi rallentamenti.

Nonostante ti abbia rassicurato riguardo agli spostamenti alle Lofoten, c’è anche da dire che non è da tutti i giorni dover prendere traghetti e percorrere lunghi tratti di strada tra ponti e tunnel.

E poi, spostarsi alle Lofoten avrà un costo?

Bene, i tuoi dubbi sono più che fondati. Ora scopriamo insieme come muoversi alle Isole Lofoten, se conviene o meno noleggiare l’auto e come funzionano queste grandi navi che in Norvegia chiamano traghetti.

Perfetto, direi di non perdere ulteriore tempo e di metterci subito all’opera!

Indice

Come raggiungere le Lofoten

Hai diverse alternative per raggiungere le Lofoten: l’aeroporto di Tromsø, anche se un po’ distante, l’aeroporto di Leknes o quello di Svolvær, ma quello che ti consiglio io, è l’aeroporto di Bodø. Considera che dovrai fare almeno uno scalo per raggiungere Bodø, perché non esistono voli diretti dall’Italia, ma una volta li, non avrai il minimo problema a raggiungere le Lofoten!

Quello che ti consiglio io quindi è: prendi un volo per Bodø e da lì un traghetto per Moskenes (sulle Lofoten). Qui valuta se noleggiare l’auto o spostarti con i mezzi.

Ma andiamo per gradi!

Ecco gli spostamenti per raggiungere le Isole Lofoten:

  1. Una volta atterrato a Bodø, prendi il traghetto Bodø – Moskenes. Prima della tua partenza, consulta gli orari dei traghetti sul sito ufficiale: guarda gli orari “Fra Bodø – Til Moskenes”, che significano rispettivamente “da Bodø – a Moskenes”. Considera, inoltre, che la tratta per raggiungere le Lofoten avrà una durata di circa 03:30h.
  1. In base all’orario in cui atterrerai e quello della partenza del traghetto, valuta se trascorrere una notte a Bodø. Considera che la partenza del traghetto è a meno di 3 km dall’aeroporto, quindi non avrai il minimo problema a raggiungerla anche a piedi o con i mezzi pubblici (su google Maps è segnata come Bodø fergekai).

Quanto costa il traghetto per raggiungere le isole Lofoten

Per collegare un luogo all’altro nel minor tempo possibile, e muoversi comodamente alle Lofoten, è stato creato un’efficientissimo sistema di collegamenti via mare. Sui traghetti possono salire persone, ma anche mezzi di trasporto. Generalmente non possono essere prenotati biglietti per le persone, ma devono essere acquistati fisicamente al momento dell’imbarco in porto. 

Per quanto riguarda invece il trasporto di persone che hanno l’auto o un mezzo di trasporto da imbarcare, il biglietto può essere prenotato online su questo sito. Generalmente però, non è necessario riservare il biglietto perché più che traghetti, sono navi abbastanza imponenti e, di solito, poco affollate. Se vuoi essere certo di trovare posto, ti basterà recarti al porto 45 minuti prima della partenza (generalmente quando mancano 30 minuti iniziano ad imbarcare le auto).

Durante il tuo viaggio ti consiglio di prendere un traghetto per raggiungere anche la bella isola di Værøy!

Noleggio auto Lofoten

Come muoversi alle Lofoten

Ritira l’auto una volta sbarcato a Moskenes. Ti consiglio di affidarti a Rent a Car Moskenes per noleggiare l’auto: potrai ritirarla comodamente appena sceso dal traghetto. Così facendo risparmierai sul costo del trasporto auto da e per Bodø. Qui trovi il loro sito per contattarli e prenotare (personalmente non ho noleggiato con Rent a Car Moskenes, ma mi sento ugualmente di consigliartelo per la posizione strategica e per la soddisfazione di chi l’ha provato).

 

Se, come me, atterrerai in date “particolari”, o in giorni festivi in cui non ci sarà il traghetto (nella tabella degli orari che ti ho lasciato poco sopra, guarda in fondo al foglio i giorni festivi dell’anno e i rispettivi orari), potresti valutare di noleggiare l’auto direttamente all’aeroporto di Bodø in uno dei classici noleggi Avis, Europcar, ecc. e raggiungere le Lofoten via terra. Raggiungi Narvik e da lì scendi verso Svolvær: questa, però, è un’opzione che ti consiglio di attuare solo in casi eccezionali e se davvero ti conviene, in quanto i chilometri da percorrere sono parecchi.

Potrebbe interessarti anche: Cosa fare alle isole Lofoten in inverno.

Mezzi pubblici o noleggio auto

Alle Lofoten i mezzi pubblici sono efficienti e puntuali al minuto. Lofoten Express è il nome della linea di bus che ogni giorno collega Narvik ad Å. Puoi consultare gli orari e le fermate sul sito Reis Nordland o, più comodamente, dall’App Reis Nordland sul tuo smartphone (scaricala qui da Google Play o Apple Store).

Quello che ti consiglio di fare, per spostarti comodamente durante il tuo viaggio alle Lofoten interamente con i mezzi pubblici, è comprare il Travel Pass Nordland. Questa carta di viaggio ti consente di viaggiare quanto vuoi in autobus e traghetto per le Lofoten per 7 giorni. Questo biglietto costa 990 NOK (circa 100€) per gli adulti e 495 NOK (circa 50€) per i bambini fino a 15 anni.

Per comprare l’abbonamento ti basterà:

  • Aprire l’App Billett Nordland (da Apple Store o Google Play)
  • Scegliere l’opzione “Buy period ticket” dal menu a sinistra
  • Cliccare su “Travel pass Nordland”
  • Selezionare adulto o bambino e, infine, pagare.

Può sembrare una cifra esagerata, ma fidati: comprando biglietti singoli, la supereresti tranquillamente! Basta considerare che prendendo il traghetto andata e ritorno per le Lofoten, avresti già speso 50€!

Onestamente ti consiglio però di noleggiare l’auto per avere una maggiore libertà negli spostamenti ed avere sempre un luogo sicuro in cui rifugiarti dal meteo lunatico delle Lofoten. Infatti, l’auto è un’opzione che ti consiglio soprattutto se il tuo viaggio si svolgerà in inverno: potresti trovarti nel bel mezzo di una bufera di neve ed avere ancora parecchi chilometri da percorrere per tornare nel tuo bel rorbue.

Insomma, a mio avviso, conviene noleggiare un auto per il tuo viaggio alle Lofoten anche, e soprattutto, per poter godere appieno dei luoghi e scorci più suggestivi di questa magnifica terra di pescatori, senza avere vincoli di orari.

È necessario noleggiare un’auto 4x4?

Ti darò una risposta secca: no!

Anche se il tuo viaggio si svolgerà in inverno, a mio avviso, non conviene noleggiare un’auto 4×4. Ovviamente come tutte le cose, dipenderà da te e dai progetti che hai per il tuo viaggio alle Lofoten. Ma, se il tuo intento è quello di percorrere la strada principale, la E10, non avrai il minimo problema con un’auto non a trazione integrale, l’importante è che sia dotata di pneumatici invernali chiodati. Infatti la strada principale viene pulita molto spesso dagli spazzaneve e cosparsa di sale.

Costo pedaggio strada E10 delle Isole Lofoten

La strada turistica nazionale delle Lofoten è tanto bella e complicata, da sembrare impossibile non avere un costo. Perderai il numero dei ponti che attraverserai e le montagne intere che trapasserai con i tunnel. Ebbene sì, nonostante ciò, la E10 è completamente GRATIS! Muoversi alle Lofoten non solo sarà un’esperienza che non dimenticherai, ma anche il tuo portafoglio ne gioirà!

Con quest’articolo spero di essere riuscita a darti tutte le informazioni necessarie per capire come muoversi alle Lofoten, organizzare gli spostamenti e valutare se ti convenga o meno noleggiare l’auto.

Se hai qualche dubbio o domanda, lascia il tuo commento qui sotto! 

Buon viaggio e a presto!

Non sai da dove iniziare per organizzare il tuo viaggio alle Isole Lofoten? Parti da qui!

Appunta l’articolo per dopo, Pinnalo!

Ti è piaciuto quello che hai letto? Vuoi essere aggiornato sui nuovi articoli? Iscriviti gratis!

Iscriviti a Sarà Perchè Viaggio tramite mail

Inserisci il tuo indirizzo e-mail per iscriverti a questo blog, e ricevere via e-mail le notifiche di nuovi post (tranquillo, non ti stalkerizzerò (😂) e potrai cancellare l'iscrizione in qualsiasi momento)

Unisciti a 102 altri iscritti

Ti è piaciuto quello che hai letto?
[Totale voti: 16 Media: 5]

Fondatrice del blog Sarà Perchè Viaggio. Amante della Norvegia e aurora boreale dipendente. La mia vita ruota attorno a 3 cose: esplorare, sognare e scrivere.

2 Comments

    • Eleonora Ongaro

      Avresti degli ottimi motivi per farlo! In uno dei prossimi articoli, pubblicherò nel dettaglio il costo di un viaggio alle Lofoten e qualche consiglio per risparmiare. Sicuramente non è una meta tra le più economiche, ma vale la pena metterla nel mirino! ?

Rispondi

43 Condivisioni
Condividi
Tweet
Condividi
Pin