Biglietti valle dei templi Agrigento

Sono più di mezzo milione l’anno i turisti che decidono di visitare la Valle dei Templi di Agrigento e, se è giunto il momento anche per te, potrebbe sicuramente farti piacere avere una panoramica sui biglietti, dove acquistarli per risparmiare tempo e alcuni preziosi consigli per la visita (soprattutto se si svolgerà nei mesi estivi). Sapere con anticipo dove parcheggiare, gli orari migliori in cui programmare l’itinerario e alcune curiosità su questo sito archeologico, potrebbe fare la differenza tra una giornata indimenticabile in senso positivo o negativo. 

Ecco perché in questa guida ti darò i miei migliori consigli per rendere la visita alla Valle dei Templi di Agrigento incredibile nel senso più positivo che ci sia. Benvenuto a bordo viaggiatore, è l’ora di farti catapultare nell’antica città di Akragas!

Valle dei Templi di Agrigento: indice

  • Visitare la Valle dei Templi: consigli indispensabili
  • ...
  • Dove acquistare i biglietti e prezzo
  • Visitare la Valle dei Templi: consigli indispensabili

    È il sito archeologico più visitato della Sicilia e una delle cose da vedere ad Agrigento, forse per il suo nome così affascinante, “Valle dei Templi”, che fa comprendere immediatamente ai futuri visitatori che verranno catapultati in un’incredibile vallata decorata di antichissimi templi greci (risalenti al 440 a.C.). Prima di immergerti nella visita devi però sapere che ciò che vedrai con i tuoi occhi è ciò che resta della città greca Akragas, un tempo una delle più importanti e grandi del mondo antico conosciuto. I templi sono realizzati con un materiale dai colori caldi, la calcarenite locale di cui sono costituiti anche moltissimi palazzi di Agrigento. Il parco archeologico sorge ai piedi della città di Agrigento ma è posizionato su una collina: durante il tuo itinerario non saranno pochi gli scorci dai quali potrai ammirare il mare in lontananza.

    Consigli per visitare la Valle dei Templi

    Ecco qualche consiglio per prepararti al meglio alla visita:

    1 – Proteggiti dal caldo e dal sole

    Inizierò questa mini guida sulla Valle dei Templi (e dove acquistare i biglietti) con un importante premessa: nell’intero parco archeologico i punti d’ombra sono davvero davvero pochi, anche se gli ulivi sono molti (ma troppo bassi per essere validi punti d’ombra). Per questo motivo ti suggerisco di armarti di indumenti leggeri, acqua (anche se all’interno troverai dei distributori di bevande fresche ed un punto ristoro), crema solare e soprattutto un cappello per le giornate più calde.

    2 – Acquista i biglietti salta fila online

    Se vuoi entrare in questo sito archeologico nelle giornate estive, la scelta migliore per la quale ti consiglio di optare è di acquistare i biglietti per il primo ingresso al mattino e scegliere l’opzione salta fila. Come avrai ben immaginato, sono in molte le persone che scelgono il primo ingresso, proprio per evitare di liquefarsi come un ghiacciolo al sole (e no, non scherzo!). Assicurati di acquistare i biglietti in tempo: puoi farlo comodamente su questa pagina.

    3 – Visita la Valle dei Templi di notte

    Un modo per evitare le ore più calde della giornata che ti suggerisco per la tua visita alla Valle dei Templi, è di acquistare i biglietti per l’ingresso serale, per ammirare lo spettacolo dei templi illuminati sotto il cielo stellato. La Valle dei Templi è completamente esposta al sole e questa scelta potrebbe essere ottima soprattutto nei mesi di luglio ed agosto. Devi sapere infatti, che ogni notte i templi vengono illuminati, ma solo in estate da metà luglio a metà settembre, il parco consente l’ingresso notturno.

    Puoi dare un’occhiata alle date disponibili sul sito ufficiale.

    Dove acquistare i biglietti e prezzo

    Puoi acquistare i biglietti per la Valle dei Templi nella biglietteria davanti all’ingresso, ma è una scelta che ti sconsiglio per il semplice fatto che potresti dover restare parecchio tempo in coda. Se non ti piace perdere tempo l’opzione migliore è, senza ombra di dubbio, quella di acquistare i biglietti online. 

    Valle dei Templi di Agrigento consigli per i biglietti

    Biglietti online per la Valle dei Templi

    Puoi acquistare diversi tipi di biglietti e, per questo, voglio cercare di fare chiarezza fin da subito. Per visitare la Valle dei Templi puoi acquistare il biglietto singolo, oppure cumulativo, scegliendo tra il museo archeologico e il giardino della Kolymbethra. Quest’ultimo, fa parte della Valle dei templi ed è un bellissimo giardino irrigato secondo antiche tecniche arabe, ed acquistare il biglietto è l’unico modo per vedere il Tempio dei Dioscuri al suo interno.

    Ecco i biglietti che puoi acquistare comodamente online:

    Costo del biglietto della Valle dei Templi

    • La tariffa base per entrare nel parco archeologico è di circa 10€ per gli adulti, scontata del 50% per chi ha tra i 18 ed i 25 anni di età, gratuito invece per i minori di 18 anni. L’ingresso nella Valle dei Templi è gratuito per tutti la prima domenica del mese;
    • Il biglietto combinato per l’ingresso alla Valle dei Templi ed al Giardino della Kolymbethra ha un costo di 15€, ridotto a 9€ per chi ha tra i 18 ed i 25 anni;
    • Biglietto museo archeologico Pietro Griffo e ingresso alla Valle dei Templi 13,50€ intero e 7€ ridotto.

    Visite guidate

    Purtroppo le informazioni che troverai per la visita autonoma della Valle dei Templi sono piuttosto scarse: potrai leggere dei simpatici cartelli informativi di fronte ad ogni tempio, ma nulla a che vedere con ciò che ti potrebbe raccontare una guida appassionata a questo sito. Se vuoi farti rapire dalle parole di chi è appassionato della storia di questo luogo, puoi riservare il tuo posto per una visita guidata. In realtà, la cosa davvero interessante è che avrai anche l’imbarazzo della scelta. 

    Ecco le visite disponibili (clicca sul nome per scoprire prezzi e disponibilità):

    Valle dei templi visita

    Dove si trova e come arrivare

    La Valle dei Templi si trova a meno di 4 km dal centro della città di Agrigento (ottieni qui le indicazioni). Puoi raggiungerla con qualunque mezzo di trasporto oppure con un bus turistico da Palermo. Devi però sapere che questo sito archeologico conta ben 2 differenti ingressi:

    1. Tempio di Giunone, in via Panoramica dei Templi
    2. Porta V, in via Caduti di Marzabotto.

    L’ingresso che ti suggerisco è il Tempio di Giunone, in quanto è il punto più alto della Valle dei Templi, ma considera che è anche il più gettonato.

    Dove parcheggiare alla Valle dei Templi

    Proprio di fronte ai 2 ingressi che ti ho appena segnalato troverai dei parcheggi autorizzati (a pagamento). Il costo per un’ora di parcheggio è di 2€, 1€ per le ore successive fino ad un massimo di 5€. I parcheggi sono ampi, ma spesso non sufficienti per contenere i mezzi di trasporto di tutti i visitatori che desiderano accedervi e altri parcheggi nelle vicinanze non ce ne sono. Ecco un altro motivo per il quale dovresti scegliere di entrare al mattino presto!

    Cosa vedere all’interno

    La Valle dei Templi è il luogo per eccellenza per vedere con i propri occhi i templi greci meglio conservati in Italia. Essendo che quello che visiterai è ciò che resta dell’antica città greca di Akragas, una delle più grandi della sua epoca, le attrazioni da visitare possono essere a distanza non sempre ravvicinata le une dalle altre. Ecco quali sono le principali:

    1 - Tempio di Giunone, detto anche tempio di Hera

    Questo tempio è il primo che potresti raggiungere seguendo la mappa che troverai qui sotto: è stato costruito 400 anni prima della nascita di Cristo e una buona parte è stata distrutta da un terremoto. Alcune colonne sono però ancora intatte.

    Tempio di Giunone
    Tempio di Giunone

    2 - Tempio della Concordia

    È la struttura meglio conservata di tutto il parco archeologico ed oggi è il simbolo della Valle dei Templi. Il suo attuale stato di conservazione è dovuto a 2 fattori determinanti: il suolo sul quale è stato eretto è costituito da uno strato di argilla, che ha attutito le scosse del forte terremoto che ha abbattuto parte dei tempio di Giunone. Inoltre, questo tempio è stato a lungo utilizzato come basilica cristiana e quindi mantenuto in un ottimo stato di conservazione.

    Biglietti valle dei templi di agrigento
    Tempio della Concordia

    3 - Tempio di Ercole

    Questo è il più antico di tutti i tempi del sito archeologico: oggi buona parte delle colonne sono andate distrutte, ma 8 di esse sono state rimesse in piedi ed è possibile camminare tra i resti delle altre. Questo tempio ha un’ottima vista sul mare.

    Tempio di Ercole
    Tempio di Ercole Valle dei Templi

    4 - Giardino di Kolymbethra

    Questo giardino contiene flora mediterranea tra cui ulivi e agrumi ed altre 300 specie di piante. Al suo interno è possibile ammirare ciò che rimane del Tempio di Dioscuri, distrutto da terremoti e ricostruito 2 volte. Il giardino contiene al suo interno anche un affascinante sistema di irrigazione arabo ed è anche possibile visitare alcuni tunnel e grotte sotterranee con una visita guidata (maggiori info qui). Questa zona contiene al suo interno anche un’area pic-nic.

    LO SAPEVI? L'ingresso della Valle dei templi non ti da il diritto di accedere al Giardino di Kolymbethra. Per farlo dovrai acquistare il biglietto combinato qui.

    Tempio di Dioscuri Giardino di Kolymbethra
    Tempio di Dioscuri Giardino di Kolymbethra

    5 - Tempio di Zeus (Giove)

    Questo Tempio sarebbe stato il più maestoso della città di Akragas, ma la sua costruzione non fu mai portata a termine. 

    Tempio di Giove (Zeus)
    Tempio di Giove (Zeus)

    Mappa e percorso

    Iniziando il percorso dalla biglietteria posta vicino al Parcheggio del tempio di Giunone, la prima struttura che potrai ammirare con i tuoi occhi sarà proprio ciò che resta di questo tempio. Percorri poi la strada che ti porta alle antiche mura della città adornate di ulivi e poi ti troverai di fronte al Tempio della Concordia, con la statua di Icaro che giace di fronte al tempio con le ali rotte (per rappresentare la leggenda che vuole che Icaro si fosse costruito delle ali di cera per scappare da re Minosse che l’aveva imprigionato, ma avvicinandosi troppo al sole le sue ali di cera si sciolsero facendolo cadere). Proseguì poi fino a raggiungere i giardini di Villa Aerea, il Tempio di Ercole e la tomba di Terone. Attraversa poi il ponte pedonale che sovrasta la strada principale e giungerai al Tempio di Giove e i resti del tempio dei Dioscuri, all’interno del giardino di Kolymbethra. 

    Per questo percorso dovrai considerare almeno 3 orette per visitarlo con calma. Se vorrai poi soffermarti di più o fare un pic-nic all’interno del giardino della Kolymbethra , allora non prendere altri impegni per la giornata. Considera che durante le giornate di sole questo tragitto, seppur relativamente breve, può essere davvero stancante. Se vuoi visitare la città e la Valle dei Templi, ti suggerisco di concederti qui almeno 2 giorni pieni. Dai un'occhiata all'itinerario di Agrigento di 1, 2 o 3 giorni: potrà esserti utile ad organizzare al meglio.

    Punti panoramici per ammirarla

    L’immensa complessità di questo sito archeologico rende complicato scovare i giusti punti dal quale ammirarla nella sua vastità. C’è anche da dire una cosa però: mentre raggiungerai Agrigento potrebbe capitarti di scorgere templi e maestose colonne proprio dalla strada mentre starai guidando o semplicemente passeggiando. C’è però un punto panoramico su tutti che voglio però segnalarti: Viale della Vittoria ad Agrigento (ottieni indicazioni).

    Dove dormire vicino alla Valle dei Templi

    Hotel Villa Athena, questa struttura a 5 stelle e situata proprio all’interno della Valle dei Templi ed è dotata di un ristorante con vista panoramica. Se quello che stai cercando è un soggiorno indimenticabile, dovresti scegliere questa struttura senza pensarci 2 volte.

    Dove dormire vicino alla Valle Dei Templi
    Hotel Villa Athena

    Villa La Lumia B&B Suites & Apartments, è una struttura che si trova a solo 1 km dalla Valle dei Templi. Questo ti consentirà di ammirarla in lontananza soprattutto illuminata dalla luce crepuscolare. Se cerchi qualcosa di più economico, ma con una bella vista sul parco archeologico, questo è il luogo in cui ti consiglio di dormire vicino alla Valle dei Templi.

    Struttura affacciata sul parco archeologico di Agrigento
    Villa La Lumia B&B Suites & Apartments

    Approfondisci nell'articolo dedicato se ti interessa scoprire dove dormire ad Agrigento.

    FAQ - Domande frequenti

    Quanto costa il biglietto della Valle dei Templi?

    Il biglietto di ingresso nella Valle dei Templi costa 10€. La tariffa è invece annullata per chi ha fino a 17 anni e scontata della metà, quindi 5€ se si hanno tra i 18 ed i 25 anni. A solo qualche euro in più puoi però acquistare il biglietto salta fila con l’audioguida. Visita il sito e prenotalo ora per evitare qualunque tipo di problema.

    Quanto dura la visita?

    La durata della visita è completamente soggettiva, ma devi considerare che le distanze tra un tempio e l’altro all’interno del sito archeologico sono considerevoli. In genere si consigliano almeno 3 ore per la sola visita del parco. Se però vuoi ottimizzare i tempi, potrebbe interessarti prenotare una visita in scooter elettrico.

    Dove parcheggiare l’auto?

    Potrai parcheggiare l’auto in uno qualunque degli ingressi della Valle dei Templi. Considera però che non puoi parcheggiare “abusivamente” in quanto le biglietteria sono in concomitanza della strada. Prendi in considerazione l’opzione di arrivare presto al mattino per trovare dove posteggiare l’auto e calcola che il massimo del costo che dovrai sostenere per il parcheggio sarà 5€.

    Conviene prenotare la visita guidata?

    Anche questa è una domanda del tutto soggettiva, ma se vuoi farti rapire dalle parole di una guida la risposta è decisamente sì! Purtroppo all’interno del parco archeologico troverai poche informazioni se non qualche riga nei cartelli informativi di fronte ad ogni tempio. Il compromesso è quello di acquistare il biglietto con l’audioguida in italiano inclusa.

    Con questo articolo spero di essere riuscita a rispondere a tutti i tuoi dubbi su dove acquistare i biglietti per la Valle dei Templi, come funzionano le opzioni combinate e mi auguro che i miei consigli ti siano stati utili. Se dovessi avere ulteriori dubbi, non esitare a lasciare il tuo commento sotto l’articolo. Ti aiuterò volentieri. Buona visita e ricorda di portare con te un cappello e qualcosa da sgranocchiare!

    Appunta l'articolo per dopo, Pinnalo!

    Ti è piaciuto quello che hai letto? Vuoi essere aggiornato sui nuovi articoli? Iscriviti gratis!

    Inserisci il tuo indirizzo e-mail per iscriverti a questo blog, e ricevere via e-mail le notifiche di nuovi post (tranquillo, non ti stalkerizzerò (😂) e potrai cancellare l'iscrizione in qualsiasi momento)

    Iscriviti alla nostra newsletter e unisciti agli altri 141 iscritti.

    Manteniamo i tuoi dati privati e condividiamo i tuoi dati solo con terze parti che rendono possibile questo servizio. Leggi la nostra politica sulla privacy completa.

    Vai di fretta?

    Organizza la tua visita ad Agrigento in meno di 15 minuti!

    Cerca le migliori offerte di voli per Catania (da € 11).

    Scegli dove dormire ad Agrigento per zona (da € 40).

    Scopri cosa vedere in città e dintorni.

    Prenota i biglietti salta fila per la Valle dei Templi (da € 10)

    Noleggia l'auto in aeroporto (da € 12/gg)

    Ottieni l'assicurazione viaggio con uno sconto del 10% qui.

    0 commenti

    Lascia un Commento

    Vuoi partecipare alla discussione?
    Sentitevi liberi di contribuire!

    Lascia un commento

    Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *