Aurora boreale dove e quando ammirarla
Islanda,  Lapponia,  Norvegia,  Svezia

Aurora boreale: dove e quando vederla

133 Condivisioni

Hai trovato parecchi articoli che spiegano cose sull’aurora boreale, ma adesso ti interessa andare alla pratica e scoprire dove e quando vederla? Oppure, più nello specifico, qual’è il periodo migliore per vedere l’aurora boreale?

Ho indovinato?

L’aurora polare è un fenomeno.. No scherzo! Se interessa scoprire qualcosa su come vederla e qualche info tecniche, ti rimando all’articolo specifico: Come vedere l’Aurora Boreale: quello che c’è da sapere.

Il sole ha dei cicli di circa 11 anni, ovvero un periodo che va da una fase di attività minima ad una di attività più intensa. Fino al 2018 ci sono state buone possibilità di ammirarla. Gli anni che stiamo vivendo, invece, sono anni in cui l’attività solare è minima e, di conseguenza,  le occasioni per vedere l’aurora boreale sono più rare. Quando arriverà (finalmente) il 2025, l’attività solare avrà raggiunto di nuovo l’apice del suo ciclo e daremo il via alle danze della signora verde..

Bassa attività solare non significa che non ci sono più aurore boreali, ma che sono delle aurore piccoline, con basso indice kp.  Per questo, voglio comunque darti qualche dritta sul periodo ed i luoghi migliori in cui assistere a questo fenomeno di Madre Natura, per iniziare a sognare il tuo prossimo viaggio.

Se sei d’accordo con me, direi di non perdere ulteriore tempo prezioso e di metterci all’opera.
A me non resta che augurarti una buona lettura.

Indice

Periodo migliore per vedere l'aurora boreale

I mesi da ottobre a marzo rappresentano il periodo in cui vedere l’aurora boreale. Gli orari della giornata migliori sono le prime ore della notte: circa dalle 21 all’una di notte. Per scegliere il periodo migliore, però, bisogna tenere in considerazione soprattutto il luogo scelto per assistere allo spettacolo di luci danzanti, anche se nell’emisfero settentrionale, quale la stessa regola più o meno per tutti i luoghi. 

Luoghi migliori in cui vedere l'aurora boreale

I luoghi migliori in cui assistere al fenomeno dell’aurora boreale sono le zone più vicine al Polo Nord. Precisamente dal 66° parallelo dell’emisfero nord o sud: zone tendenzialmente fredde ed innevate.

Lo sai che puoi vedere l’aurora boreale anche da casa, in diretta streaming? Approfondisci qui se ti va!

Ecco una lista dei luoghi migliori in cui vedere l’aurora boreale:

Norvegia

In Norvegia i luoghi migliori sono le isole Lofoten, la città di Tromsø, Alta, o, ancora più a Nord, le isole Svalbard. Il periodo migliore è quello tra Ottobre e metà marzo.

Aurora boreale dove e quando ammirarla
La mia prima aurora, alle isole Lofoten, febbraio 2017.

Islanda

In Islanda l’aurora boreale si può vedere da ottobre fino a marzo, ma il periodo migliore è sicuramente quello invernale. Consiglio di allontanarsi dalla luce delle principali città, soprattutto la capitale, Reykjavik, per poter assistere allo spettacolo di luci danzanti senza essere disturbati dall’illuminazione. Il luogo migliore in assoluto è la laguna glaciale di Jökulsárlón, in cui i colori dell’aurora riflettono la loro bellezza nell’acqua e sui pezzi di ghiaccio.

Periodo migliore per vedere l'aurora
Aurora boreale alla laguna glaciale febbraio 2018

Svezia

La Lapponia svedese, e più nello specifico, la cittadina di Abisko è provato essere uno dei luoghi in cui si hanno più probabilità di assistere al fenomeno. Grazie al buio delle sue notti ed al grande lago, nel quale la luce dell’aurora boreale può riflettersi, raddoppiano lo spettacolo già unico e molto suggestivo. Ad Abisko si trova anche l’Aurora Sky Station. Il periodo migliore è sempre quello da ottobre fino alle prime settimane di marzo.

Vedere l’aurora boreale dal lago ghiacciato vicino all’ICE Hotel, magari prenotando un’escursione notturna con i ragazzi di Kiruna guidetur, potrebbe rivelarsi un’esperienza indimenticabile!

Finlandia

Quale luogo migliore in cui ammirare l’aurora se non dentro un igloo di vetro? Anche per la Finlandia il periodo migliore va da ottobre a marzo.

Periodo migliore per vedere l'aurora

Altri luoghi in cui è possibile ammirare l’aurora sono: l’Alaska e il Canada, da metà settembre ad aprile, ma anche l’Irlanda e la Groenlandia.

Insomma, se ti stai ancora chiedendo dove e quando vedere l’aurora boreale, potremmo sintetizzare dicendo che se ti trovi oltre il Circolo Polare Artico nei mesi invernali, avrai buone probabilità di vederla!

P.S. L’aurora boreale non è un fenomeno che si verifica solo in questa stagione, ma per ammirarla, sarà necessario il giusto buio: non sarà possibile vedere un’aurora boreale in Lapponia in estate, a causa del fenomeno del sole di mezzanotte. Sarà invece possibile durante la notte polare, tra dicembre e gennaio!

Lascia il tuo commento se vuoi condividere la tua esperienza! Condividi l’articolo se ti è stato utile, supporterai il mio lavoro! Anche se decidessi di non farlo, ti ringrazio del tuo tempo su Sarà Perchè Viaggio!

A presto!

Appunta l’articolo per dopo, Pinnalo!

Ti è piaciuto quello che hai letto? Vuoi essere aggiornato sui nuovi articoli? Iscriviti gratis!

Inserisci il tuo indirizzo e-mail per iscriverti a questo blog, e ricevere via e-mail le notifiche di nuovi post (tranquillo, non ti stalkerizzerò (😂) e potrai cancellare l'iscrizione in qualsiasi momento)

Iscriviti alla nostra newsletter e unisciti agli altri 63 iscritti.

Manteniamo i tuoi dati privati e condividiamo i tuoi dati solo con terze parti che rendono possibile questo servizio. Leggi la nostra politica sulla privacy completa.

133 Condivisioni

Fondatrice del blog Sarà Perchè Viaggio. Amante della Norvegia e aurora boreale dipendente. La mia vita ruota attorno a 3 cose: esplorare, sognare e scrivere.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

133 Condivisioni
Share
Tweet
Share
Pin