2 curiosità su Zanzibar che forse non sai
AFRICA,  Zanzibar

2 curiosità su Zanzibar che (forse) non sai

Ogni luogo ha delle particolarità. Ogni Paese è famoso per determinate caratteristiche, che lo rendono unico, speciale ed inconfondibile. Zanzibar non fa eccezioni: acque paradisiache che ti fanno credere di essere ad un passo dal cielo. Spiagge da sogno, sulle quali puoi ammirare la quotidianità degli zanzibarini, dalla raccolta delle alghe, alla pesca.

Insomma, un luogo che non dimenticherai facilmente!

Ma veniamo al punto.

Perché un intro così poetico? In realtà per raccontarti due curiosità su Zanzibar molto simpatiche (e anche un po’ stupide, devo ammetterlo!) nelle quali ci siamo imbattuti durante il nostro viaggio.

Non voglio lasciarti troppo in attesa, perché sono trepidante di potertele raccontare.

Buon divertimento!

Carta igienica.. a prova di italiano!

A Zanzibar tutti salutano tutti. La parola d’ordine? “Jambo“. Come avrai letto nell’articolo dedicato a Zanzibar, nella sezione “parole che sentirai spesso” hai già appreso che “Jambo” si traduce proprio con “Ciao”’.

Dunque, se tu dovessi dare un nome alla carta igienica in versione zanzibarina della marca “Tempo”, cosa sceglieresti?

Tembo! Ovvio, no?

Con tanto di elefantino come sfondo. Faccio ancora fatica a crederci!

Curiosità su Zanzibar Tembo carta igienica

Bottigliette “allungate”

Ok adesso sto per perdere tutta la mia credibilità, ma non potrei non raccontarti quello che sto per dire.. La prima volta in cui ho ordinato una Coca Cola a Zanzibar si è creata una situazione troppo divertente!

Ora ti racconto.

La cameriera si avvicina al tavolo con questa bottiglietta di vetro altissima, almeno 30 cm (ma forse anche di più),  dal contenuto di 33cl.
Tutti noi al tavolo scoppiamo a ridere, considerante le piccole bottigliette a cui siamo normalmente abituati. Abbiamo tratto tutti la stessa conclusione (quindi non sono solo io quella che pensa male): sembrava vagamente che quelle bottigliette fossero direttamente proporzionali a quell’organo maschile che hai già immaginato benissimo, famoso per essere fuori dalla media in questi paesi….

Con il passare dei giorni abbiamo poi scoperto che anche altre bevande analcoliche erano nella stessa confezione: più lunga della media!

Zanzibar fun facts bottigliette allungate

Potrebbe interessarti anche: Mangiare a Zanzibar: una delizia per il palato.

Trovata pubblicitaria forse?

Beh in caso ha funzionato, considerando che ne stiamo parlando!

Spero che queste due stupidissime curiosità su Zanzibar, ti abbiano almeno fatto sorridere.

A presto!

Non sai da dove iniziare per organizzare il tuo viaggio a Zanzibar? Parti da qui.

Appunta l’articolo per dopo, Pinnalo!

Ti è piaciuto quello che hai letto? Vuoi essere aggiornato sui nuovi articoli? Iscriviti gratis!

Iscriviti a Sarà Perchè Viaggio tramite mail

Inserisci il tuo indirizzo e-mail per iscriverti a questo blog, e ricevere via e-mail le notifiche di nuovi post (tranquillo, non ti stalkerizzerò (😂) e potrai cancellare l'iscrizione in qualsiasi momento)

Unisciti a 96 altri iscritti

Ti è piaciuto quello che hai letto?
[Totale voti: 16 Media: 4.9]

Fondatrice del blog Sarà Perchè Viaggio. Amante della Norvegia e aurora boreale dipendente. La mia vita ruota attorno a 3 cose: esplorare, sognare e scrivere.

Rispondi

100 Condivisioni
Condividi
Tweet
Condividi
Pin